Approfondimenti

Le autorità egiziane questa volta collaborano?

Rimarrà a Roma fino a venerdì sera la delegazione di investigatori egiziani che si occupa del caso Regeni. Il procuratore generale del Cairo Nabil Ahmed Sadek e suoi uomini stanno incontrando in queste ore il procuratore di Roma Giuseppe Pignatone e il sostituto Sergio Colaiocco.

Gli inquirenti italiani si aspettano che, almeno questa volta, vengano consegnate quelle informazioni investigative essenziali per la ricerca della verità sull’uccisione di Giulio Regeni, che nel precedente incontro di aprile erano state negate: per esempio, i tabulati sul traffico telefonico nei luoghi dove si sono perse le tracce del ricercatore e dove è stato ritrovato il suo cadavere.

La mancata collaborazione egiziana, cinque mesi fa aveva spinto il governo a richiamare l’ambasciatore italiano in Egitto. E tuttora al Cairo non c’è il nostro rappresentante diplomatico.

Il vertice tra i magistrati italiani ed egiziani  di giovedì e venerdì è stato preceduto dalla rivelazione di nuovi elementi sui risultati dell’autopsia effettuata in Italia: una relazione di 225 pagine, firmata dal medico legale Vittorio Fineschi, che riporta inequivocabilmente le atroci torture subite dal ragazzo, inflitte per giorni da torturatori professionisti.

“Il corpo di Giulio è stato usato come se fosse una lavagna”, ha detto la mamma, riferendosi a quanto appurato dall’autopsia: quattro, forse cinque lettere incise sulla pelle con una lama, il collo spezzato, ossa e denti rotti, tumefazioni causate da pestaggi e bastonate, bruciature.

“La speranza – ha aggiunto la madre – è che il corpo di Giulio possa aiutare a far luce sui suoi assassini, come in passato ci ha aiutato a evitare depistaggi, per esempio documentando che non c’erano tracce di uso di droghe o alcol”.

Le autorità egiziane, che inizialmente avevano parlato di “incidente” e di “rapina”, in questi mesi hanno continuato a depistare. La situazione diplomatica tra i due Paesi sembra ancora in una fase di stallo. C’è qualche possibilità che questo vertice tra magistrati italiani ed egiziani possa sbloccare la situazione?

Patrizio Gonnella, presidente dell’Associazione Antigone, sta seguendo il caso con molta attenzione. L’ha intervistato Raffaele Liguori

patrizio-gonnella-antigone

  • Autore articolo
    Redazione
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di gio 29/10/20

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 30/10/2020

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di gio 29/10/20 delle 19:47

    Metroregione di gio 29/10/20 delle 19:47

    Rassegna Stampa - 30/10/2020

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Serve And Volley di ven 30/10/20

    Serve And Volley di ven 30/10/20

    Serve&Volley - 30/10/2020

  • PlayStop

    Rotoclassica di gio 29/10/20

    Rotoclassica di gio 29/10/20

    Rotoclassica - 30/10/2020

  • PlayStop

    A casa con voi di gio 29/10/20

    A casa con voi di gio 29/10/20

    A casa con voi - 30/10/2020

  • PlayStop

    Esteri di gio 29/10/20

    1-Attentato islamista a Nizza. 3 persone uccise nei pressi della cattedrale Notre dame...“ è la Francia che è sotto attacco…

    Esteri - 30/10/2020

  • PlayStop

    Ora di punta di gio 29/10/20

    Ora di punta di gio 29/10/20

    Ora di punta – I fatti del giorno - 30/10/2020

  • PlayStop

    Uno di Due di gio 29/10/20

    Uno di Due di gio 29/10/20

    1D2 - 30/10/2020

  • PlayStop

    Considera l'armadillo gio 29/10/20

    Considera l'armadillo gio 29/10/20

    Considera l’armadillo - 30/10/2020

  • PlayStop

    Jack di gio 29/10/20

    Intervista a Francesco Bianconi a cura di Margherita De Valle

    Jack - 30/10/2020

  • PlayStop

    Stay Human di gio 29/10/20

    Spazio Musica, Rino Gaetano, Marracash, The Who, Nirvana, Billie Eilish, Jamiroquai, The Pogues, Sting, Arctic Monkeys

    Stay human - 30/10/2020

  • PlayStop

    Memos di gio 29/10/20

    L’ospite di oggi è un grande studioso della contemporaneità, uno dei principali rappresentanti dell’antropologia culturale. E’ il professor Arjun Appadurai…

    Memos - 30/10/2020

  • PlayStop

    Luca Martinelli, L'Italia è bella dentro

    LUCA MARTINELLI - L'ITALIA E' BELLA DENTRO - presentato da CLAUDIO AGOSTONI

    Note dell’autore - 30/10/2020

  • PlayStop

    Jazz Ahead di mer 28/10/20

    Jazz Ahead 97 - Playlist: 1. Billete, Aquiles Navarro and Thceser Holmes, Heritage of the Invisible II, International Anthem, 2020..2.…

    Jazz Ahead - 30/10/2020

  • PlayStop

    Cult di gio 29/10/20

    ira rubini, cult, lionello cerri, anteo spazio cinema, barbara sorrentini, cinema chiusi, daniele tyerzoli, trieste science fiction festival 2020, alexander…

    Cult - 30/10/2020

  • PlayStop

    37 e 2 di gio 29/10/20

    Rispondiamo alle domande che sono arrivate; cerchiamo di capire perché molte volte l’app immuni e le strutture che sono intorno…

    37 e 2 - 30/10/2020

  • PlayStop

    Prisma di gio 29/10/20

    Prisma di gio 29/10/20

    Prisma - 30/10/2020

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di gio 29/10/20

    Rassegna stampa internazionale di gio 29/10/20

    Rassegna stampa internazionale - 30/10/2020

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di gio 29/10/20

    Il demone del tardi - copertina di gio 29/10/20

    Il demone del tardi - 30/10/2020

Adesso in diretta