Approfondimenti

Regeni, dal Governo segnali contrastanti

Lo hanno ribattezzato ‘emendamento Regeni‘, perché di fatto è la prima mossa concreta dello Stato italiano in risposta all’omertà egiziana sull’omicidio del ricercatore friulano. L’aula del Senato ha approvato un’ iniziativa promossa da Sinistra Italiana, poi sposata dal PD, per bloccare le formiture all’Egitto di pezzi di ricambio per i caccia F-16. Ora l’emendamento verrà esaminato anche alla Camera.

Ma dal Governo Renzi, più volte sollecitato dalla famiglia Regeni e da Amnesty International a fare passi concreti per avere la verità, anche in questa circostanza sono arrivati segnali discordanti. L’Esecutivo non ha dato parere positivo a quell’emendamento, ha preferito – si dice a causa di divisioni interne – rimettersi alla decisione dell’Aula del Senato. In più, il Ministero dello Sviluppo Economico ha dato il via libera alla vendita al Consiglio Nazionale di Difesa egiziano di un sistema di spionaggio per internet da parte della società italiana Area Spa.

Lorenzo Declich, studioso del mondo islamico, ha scritto il libro Giulio Regeni, le verità ignorate (ed. Alegre): oggi a proposito di quell’emendamento parla di un piccolo passo, che arriva in grave ritardo e non è che una goccia nel mare.

“E’ un segnale positivo, almeno c’è stata una discussione parlamentare sulle forniture militari all’Egitto – dice Declich – ma ci sono anche segnali che vanno nella direzione opposta. Come il via libera dell’Esecutivo alla vendita all’Egitto di un sistema italiano di spionaggio su internet. Questo a mio parere è il fatto più importante, perché gli F 16 non sono direttamente coinvolti nella repressione messa in atto dal governo del generale Al Sisi. L’interrogazione parlamentare presentata da Sinistra Italiana – prosegue Declich – è corretta perché non sappiamo se quell’azienda abbia effettivamente venduto il software-spia al Cairo, ma sappiamo che c’è stato il placet del Ministero dello Sviluppo Economico e sappiamo anche che c’è un precedente, la vendita di un analogo sistema di controllo sulla rete sviluppato dall’italiana Hacking Team allo stesso dipartimento, che è stato creato proprio per il controllo informatico”.

“La verità di fondo sul caso Regeni – conclude lo studioso – la ‘verità ignorata’ di cui parlo nel mio libro, è che questo è un omicidio di Stato, e il regime di Al Sisi ha reso chiaro fin dall’inizio che non avrebbe collaborato. L’Italia avrebbe dovuto prendere immediatamente dei provvedimenti dal punto di vista politico, anziché cercare una collaborazione giudiziaria andando a sbattere contro un muro di gomma. Questa prima iniziativa, propagandata conme ‘emendamento Regeni’, arriva in grave ritardo e non è che una gocccia nel mare”.

Ascolta l’intervista con Lorenzo Declich di Lorenza Ghidini e Gianmarco Bachi

Lorenzo Declich

  • Autore articolo
    Lorenza Ghidini
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di ven 22/01/21 delle 19:49

    Metroregione di ven 22/01/21 delle 19:49

    Rassegna Stampa - 23/01/2021

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Mash-Up di sab 23/01/21

    Mash-Up di sab 23/01/21

    Mash-Up - 23/01/2021

  • PlayStop

    Doppia Acca di ven 22/01/21

    Doppia Acca di ven 22/01/21

    Doppia Acca - 23/01/2021

  • PlayStop

    A casa con voi di ven 22/01/21

    A casa con voi di ven 22/01/21

    A casa con voi - 23/01/2021

  • PlayStop

    Ora di punta di ven 22/01/21

    Ora di punta di ven 22/01/21

    Ora di punta – I fatti del giorno - 23/01/2021

  • PlayStop

    Follow Friday di ven 22/01/21

    i rending topic della settimana dominati dal meme di Bernie Sanders e i suoi guanti eschimesi, la pip pop challenge…

    Follow Friday - 23/01/2021

  • PlayStop

    Esteri di ven 22/01/21

    ..1-Trasparenza e collaborazione, l’appello del papa a governi e laboratori produttori dei vaccini anti covid. Da Bruxelles il mediatore Ue…

    Esteri - 23/01/2021

  • PlayStop

    Uno di Due di ven 22/01/21

    Uno di Due di ven 22/01/21

    1D2 - 23/01/2021

  • PlayStop

    Jack di ven 22/01/21

    Jack di ven 22/01/21

    Jack - 23/01/2021

  • PlayStop

    Stay Human di ven 22/01/21

    Stay Human di ven 22/01/21

    Stay human - 23/01/2021

  • PlayStop

    Memos di ven 22/01/21

    Conversazione sul Pci (seconda puntata, ieri la prima). Cent’anni fa nasceva il Partito Comunista d’Italia e trent’anni fa il Pci…

    Memos - 23/01/2021

  • PlayStop

    Paolo Madeddu, David Bowie changes

    PAOLO MADEDDU - DAVID BOWIE CHANGES - presentato da MATTEO VILLACI

    Note dell’autore - 23/01/2021

  • PlayStop

    Cult di ven 22/01/21

    ira rubini, cult, equi voci lettori, chi ha ucciso john zebedee, giorno della memoria, biblioteca valvassori peroni, tiziana ricci, artefiera…

    Cult - 23/01/2021

  • PlayStop

    C'e' Luce di ven 22/01/21

    C'e' Luce di ven 22/01/21

    C’è luce - 23/01/2021

  • PlayStop

    Prisma di ven 22/01/21

    Le inchieste della Procura di Bergamo sul piano pandemico vecchio e comunque non applicato, raccontate dall'avvocato Consuelo Locati: quanti vaccini…

    Prisma - 23/01/2021

  • PlayStop

    Il Giorno Delle Locuste di ven 22/01/21

    Il Giorno Delle Locuste di ven 22/01/21

    Il giorno delle locuste - 23/01/2021

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di ven 22/01/21

    Il demone del tardi - copertina di ven 22/01/21

    Il demone del tardi - 23/01/2021

  • PlayStop

    Fino alle otto di ven 22/01/21

    Fino alle otto di ven 22/01/21

    Fino alle otto - 23/01/2021

Adesso in diretta