Approfondimenti

Carlo Lucarelli indaga su PPP

A 40 anni dall’omicidio di Pier Paolo Pasolini Carlo Lucarelli torna sul luogo del delitto con un libro. PPP Pasolini, un segreto italiano (Rizzoli) indaga sulla morte dello scrittore (e regista, intellettuale, poeta) italiano andando a riaprire pagine antiche che ancora ad oggi lasciano molti dubbi e misteri sulla sua fine. “La morte di Pasolini è un segreto italiano e proprio per questo bisogna tornare a cercare -spiega l’autore. Ci sono stati tantissimi tentativi di riaprire l’indagine e di fare chiarezza su cosa sia successo quella notte. Finchè non riusciremo a capirlo con spiegazioni che convincano tutti è il caso di continuare a tentare”.

Nel romanzo di Lucarelli il luogo del delitto non è solo quello fisico della spiaggia di Ostia, ma si localizza anche nella memoria di una generazione, tra la mura di casa, nei quartieri, tra i film consumati nei cinema, sui giradischi e i libri letti. Fin dall’inizio del romanzo Lucarelli contestualizza l’epoca. Gli anni ’70, un periodo particolare di cambiamenti sociali e politici in cui vengono inseriti ricordi personali e della sua adolescenza, per ricordare quanto quel delitto sia intrecciato alla memoria di una generazione. “Volevo raccontare che cosa ha rappresentato Pasolini in quegli anni, e anche la sua morte, per i ragazzi come me, che vivevano in provincia negli anni ’70, non particolarmente policizzati ma che percepivano ciò che stava accadendo”.

Un appassionato di misteri italiani come Carlo Lucarelli, che li ha inseguiti sia in televisione con la sue trasmissioni che attraverso i suoi romanzi e i protagonisti dei suoi gialli, non poteva non subire il fascino letterario di una storia così complessa e importante come quella di Pier Paolo Pasolini: “Ho scoperto Pasolini leggendo gli articoli di giornale e da lì ho continuato a scoprirlo attraverso tutte le sue opere. Pasolini ha parlato a tutti, con il cinema, i libri, le poesie e gli articoli, ma il Pasolini che ha catturato me è il Pasolini civile, impegnato, indagatore della realtà e dei costumi”.

Ascolta l’intervista a Carlo Lucarelli

Intervista Carlo Lucarelli

  • Autore articolo
    Barbara Sorrentini
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di martedì 28/06/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 28/06/2022

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di martedì 28/06/2022 delle 7:15

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 28/06/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    La GKN lombarda: la storia della Cromoplastica di Verdellino

    Lo scorso fine settimana la proprietà della Maier Cromoplastica di Verdellino ha portato via, nottetempo, alcuni macchinari necessari alla produzione…

    Clip - 28/06/2022

  • PlayStop

    Poveri ma belli di martedì 28/06/2022

    Un percorso attraverso la stratificazione sociale italiana, un viaggio nell’ascensore sociale del Belpaese, spesso rotto da anni e in attesa…

    Poveri ma belli - 28/06/2022

  • PlayStop

    Seconda pagina di martedì 28/06/2022 delle 12:48

    Fascia informativa e di approfondimento che segue il Giornale Radio, tra attualità, cultura e società.

    Seconda pagina - 28/06/2022

  • PlayStop

    Avni Doshi, Zucchero bruciato

    AVNI DOSHI - ZUCCHERO BRUCIATO – presentato da IRA RUBINI

    Note dell’autore - 28/06/2022

  • PlayStop

    Cult di martedì 28/06/2022

    Oggi a Cult, il quotidiano culturale di Radio Popolare in onda alle 11.30: la libraia Mariana Marenghi parla del contest…

    Cult - 28/06/2022

  • PlayStop

    Tutto scorre di martedì 28/06/2022

    Sguardi, opinioni, vite, dialoghi ai microfoni di Radio Popolare.

    Tutto scorre - 28/06/2022

  • PlayStop

    Il demone del tardi di martedì 28/06/2022

    a cura di Gianmarco Bachi

    Il demone del tardi - 28/06/2022

  • PlayStop

    Seconda pagina di martedì 28/06/2022 delle 7:48

    Fascia informativa e di approfondimento che segue il Giornale Radio, tra attualità, cultura e società.

    Seconda pagina - 28/06/2022

  • PlayStop

    Caffè nero bollente di martedì 28/06/2022

    Ogni mattina dalle 6 alle 7 insieme a Florencia Di Stefano-Abichain sfogliamo i giornali, ascoltiamo bella musica e ci beviamo…

    Caffè Nero Bollente - 28/06/2022

  • PlayStop

    From Genesis To Revelation di martedì 28/06/2022

    From Genesis to Revelation è una trasmissione dedicata al rock-progressive: sebbene sporadicamente attiva già da molti anni, a partire dall’estate…

    From Genesis To Revelation - 28/06/2022

  • PlayStop

    News della notte di lunedì 27/06/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 28/06/2022

  • PlayStop

    Il Suggeritore Night Live di lunedì 27/06/2022

    Le Nina’s Drag Queen raccontano cos'è „Tutta mia la città“, Oliviero Ponte di Pino svela le sorprese del PNRR in…

    Il Suggeritore Night Live - 28/06/2022

  • PlayStop

    Esteri di lunedì 27/06/2022

    1--Attentati di Parigi. Dopo 9 mesi di udienze si è chiuso oggi il processo del secolo. Nella sua ultima dichiarazione,…

    Esteri - 28/06/2022

  • PlayStop

    The Game di lunedì 27/06/2022

    1) G7, colpire le entrate di Putin. E’ l’obiettivo di nuove sanzioni e dell’ipotesi del price cap. Il commento dell’economista…

    The Game - 28/06/2022

  • PlayStop

    Muoviti Muoviti di lunedì 27/06/2022

    Dove ci si interroga sulla suoneria del neo eletto sindaco di Verona Damiano Tommasi. E' Britney Spears o no? Poi…

    Muoviti muoviti - 28/06/2022

  • PlayStop

    Di tutto un Boh. Mal di mare e vermi del polistirolo

    Con Andrea Bellati e Gaia Grassi

    Di tutto un boh - 27/06/2022

Adesso in diretta