Approfondimenti

Vaccini covid: Biden annuncia la disponibilità al superamento dei brevetti

vaccini brevetti

L’annuncio dell’amministrazione USA della disponibilità ad una revoca temporanea delle protezioni dei brevetti è un risultato estremante importante, una scelta storica che può modificare il percorso e i tempi nella lotta contro il virus.
Frutto dell’impegno della società civile di tutto il mondo come ha immediatamente riconosciuto Bernie Sanders, che, con l’ala sinistra del partito democratico, da settimane premeva su Biden perché arrivasse a tale scelta.

Ora a fianco di Big Pharma e a protezione dei suoi interessi resta l’Unione Europea, ma anche in questo caso con delle differenze: Belgio e Irlanda avevano già fatto sapere, prima della svolta statunitense, che non condividevano più la rigida posizione della Commissione e stavano cercando di costruire un’“alleanza dei volenterosi” tra i Paesi europei disponibili a dialogare con le proposte di moratoria di India e Sudafrica.
Silenzio totale da parte del governo italiano completamente allineato alle posizioni della commissione. Il Presidente del Consiglio Draghi non ha mai risposto alla lettera aperta che oltre 100 realtà nazionali, tra i quali tutti i sindacati, gli avevano spedito chiedendo che l’Italia appoggiasse la proposta di India e Sudafrica di una moratoria.

Ora dentro l’Organizzazione Mondiale del Commercio inizieranno delle trattative tra gli Stati Uniti e i proponenti della moratoria con l’Unione europea in panchina. L’amministrazione Biden ha già dichiarato che saranno trattative lunghe e non c’è dubbio che le aziende farmaceutiche, che all’annuncio di Biden hanno visto subito diminuire fortemente il valore delle loro azioni in Borsa, cercheranno di condizionare le scelte dell’amministrazione USA, di prolungare tutto in tempi biblici e di svuotare dall’interno la scelta di ieri.
Sarà fondamentale, nelle prossime settimane, il ruolo della società civile mondiale nel premere per una rapida e soddisfacente soluzione.
Quello di ieri è un passo importante forse storico ma la strada potrebbe essere ancora lunga.

  • Autore articolo
    Vittorio Agnoletto
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di venerdì 12/08/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 08/12/2022

Ultimo Metroregione

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Mash-Up di venerdì 12/08/2022

    A Lunenburg, in primavera, Ilona Staller e Immanuel Kant studiano insieme come muovere le dita nelle variazioni Goldberg, ascoltando Fela…

    Mash-Up - 08/12/2022

  • PlayStop

    News della notte di venerdì 12/08/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 08/12/2022

  • PlayStop

    Conduzione musicale di venerdì 12/08/2022 delle 21:00

    Un viaggio musicale sempre diverso insieme ai nostri tanti bravissimi deejay: nei giorni festivi, qua e là, ogni volta che…

    Conduzione musicale - 08/12/2022

  • PlayStop

    Popsera di venerdì 12/08/2022

    Popsera è lo spazio che dedicheremo all’informazione nella prima serata per tutta l’estate. Si comincia alle 18.35 con le notizie…

    Popsera - 08/12/2022

  • PlayStop

    La Portiera di venerdì 12/08/2022

    Dopo aver rivoltato la redazione della radio come un calzino durante le vacanze invernali, Cinzia Poli ritorna in portineria per…

    La Portiera - 08/12/2022

  • PlayStop

    Il mondo dello spettacolo dopo la pandemia

    Ne parlano: Roberto Rampi – Senatore PD, Roberto D’Ambrosio, sindacalista CUB Spettacolo e lavoratore Scala, Silvia Comand, presidentessa Bauli in…

    All you need is pop 2022 - 08/12/2022

  • PlayStop

    Conduzione musicale di venerdì 12/08/2022 delle 15:37

    Un viaggio musicale sempre diverso insieme ai nostri tanti bravissimi deejay: nei giorni festivi, qua e là, ogni volta che…

    Conduzione musicale - 08/12/2022

  • PlayStop

    Episodio 10 - Mr. Morale & The Big Steppers

    Forse il suo disco più personale, Mr. Morale & The Big Steppers aggiunge un nuovo capitolo al grande romanzo dell’America…

    The Good Kid from Compton - 08/12/2022

  • PlayStop

    Episodio 10 - Mr. Morale & The Big Steppers

    Forse il suo disco più personale, Mr. Morale & The Big Steppers aggiunge un nuovo capitolo al grande romanzo dell’America…

    The Good Kid from Compton - 08/12/2022

  • PlayStop

    Poveri ma belli di venerdì 12/08/2022

    Un percorso attraverso la stratificazione sociale italiana, un viaggio nell’ascensore sociale del Belpaese, spesso rotto da anni e in attesa…

    Poveri ma belli - 08/12/2022

  • PlayStop

    This must be the place - Episodio 10

    Chapter 10 - Murazzi (Torino) E improvvisamente, una città grigia, triste e repressa scopre che il futuro è possibile. Per…

    This must be the place - 08/12/2022

  • PlayStop

    This must be the place - Episodio 10

    Chapter 10 - Murazzi (Torino) E improvvisamente, una città grigia, triste e repressa scopre che il futuro è possibile. Per…

    This must be the place - 08/12/2022

  • PlayStop

    La Scatola Magica di venerdì 12/08/2022

    La scatola magica? una radio? una testa? un cuore? un baule? questo e altro, un'ora di raccolta di pensieri, parole,…

    La Scatola Magica - 08/12/2022

  • PlayStop

    Radiosveglia di venerdì 12/08/2022

    Radiosveglia è il nostro “contenitore” per l’informazione dei mattini d’estate. Dalle 7.45 alle 10, i fatti del giorno, (interviste, commenti,…

    Radiosveglia - 08/12/2022

  • PlayStop

    Caffè Shakerato di venerdì 12/08/2022

    In agosto il caffè del mattino si raffredda con un risveglio musicale e con il primissimo sfoglio dei quotidiani ancora…

    Caffè Shakerato - 08/12/2022

  • PlayStop

    News della notte di giovedì 11/08/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 08/11/2022

Adesso in diretta