L'Ambrosiano

Milano povera, povera Milano!

La pandemia ha emesso il verdetto: il re è nudo. La Milano che correva su monorotaia dal post Expo verso le Olimpiadi era convinta che la spinta le venisse dall’essere smart e cool, da grattacieli di City Life ed ex Scali ferroviari, da happy hour e sfilate; invece carburante glielo davano decine di migliaia di invisibili: precari; dipendenti di cooperative; migranti; redditi di cittadinanza; sottoccupati; badanti; colf; cassintegrati; lavoratori in nero; rider. Che equivoco!

Oggi popolo riconosciuto sono gli indigenti (aumentati in doppia cifra) e i samaritani (spesso anziani o neolicenziati: non riescono a star con le mani in mano) che distribuiscono pacchi di cibo alle code del Pane Quotidiano, nelle San Vincenzo, nelle parrocchie di periferia, presso le associazioni di volontariato. Privato sociale, Caritas, Fondo San Giuseppe sono il polmone artificiale della città smarrita, ripiegata, assuefatta, ferita.

Il re è nudo: oltre che di beni, Milano è povera di idee, pensieri, visioni generali, sogni; povera di politica, socialità, agorà, luoghi dove far arte, drammaturgia, poesia, musica; povera d’anima; di eguaglianza, salute, prevenzione, di umanità nella medicina e nella cura sul territorio. «Dì una cosa di sinistra, di civiltà, dì una cosa, reagisci!»: molti invocano palazzo Marino; aspettano pazienti. L’opposizione non c’è; asserragliata al Pirellone, difende l’indifendibile giunta Fontana e la scellerata gestione della Sanità, dove el tacòn xe pezo del sbrego, a cominciare dai vaccini in base al Pil.

In realtà Milano è ricca: dell’ethos ambrosiano; dei suoi poveri; del blocco di sfratti e licenziamenti; dei bambini senza scuola ma pieni di giochi e fantasie; dei giovani privi di spazi ma vogliosi d’immaginazione; degli anziani prigionieri di algoritmi regionali ma saggi e sopportanti; delle donne licenziate eppure sempre equilibriste; dei preti coraggiosi che predicano il vangelo della Pasqua ora che sanno finalmente d’esser minoranza. Milano ha De Sica e Zavattini nel sangue. Le manca il Miracolo. Gli attrezzi per farlo li ha però: sono i suoi poveri che hanno fame e sete di giustizia. E l’avranno!

  • Marco Garzonio

    Giornalista e psicoanalista, ha seguito Martini per il Corriere della Sera, di cui è editorialista, lavoro culminato ne Il profeta (2012) e in Vedete, sono uno di voi (2017), film sul Cardinale di cui firma con Olmi soggetto e sceneggiatura. Ha scritto Le donne, Gesù, il cambiamento. Contributo della psicoanalisi alla lettura dei vangeli (2005). In Beato è chi non si arrende (2020) ha reso poeticamente la capacità dell’uomo di rialzarsi dopo ogni caduta. Ultimo libro: La città che sale. Past president del CIPA, presiede la Fondazione culturale Ambrosianeum.

ALTRO DAL BLOGVedi tutti
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di domenica 27/11/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 27/11/2022

Ultimo Metroregione

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Onde Road di domenica 27/11/2022

    Autostrade e mulattiere. Autostoppisti e trakker. Dogane e confini in via di dissoluzione. Ponti e cimiteri. Periferie urbane e downtown…

    Onde Road - 27/11/2022

  • PlayStop

    La domenica dei libri di domenica 27/11/2022

    La domenica dei libri è la trasmissione di libri e cultura di Radio Popolare. Ogni settimana, interviste agli autori, approfondimenti,…

    La domenica dei libri - 27/11/2022

  • PlayStop

    Va pensiero di domenica 27/11/2022

    Viaggio a bocce ferme nel tema politico della settimana.

    Va Pensiero - 27/11/2022

  • PlayStop

    Apertura musicale classica di domenica 27/11/2022

    La musica classica e le sue riverberazioni con Carlo Lanfossi per augurare un buon risveglio a “tutte le mattine del…

    Apertura musicale classica - 27/11/2022

  • PlayStop

    Slide Pistons – Jam Session di sabato 26/11/2022

    La nuova frizzante trasmissione di Luciano Macchia e Raffaele Kohler. Tutti i sabati su Radio Popolare dalle 23.45. In onda…

    Slide Pistons – Jam Session - 27/11/2022

  • PlayStop

    Snippet di sabato 26/11/2022

    Un viaggio musicale, a cura di missinred, attraverso remix, campioni, sample, cover, edit, mash up. Sabato dalle 22:45 alle 23.45…

    Snippet - 27/11/2022

  • PlayStop

    News della notte di sabato 26/11/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 27/11/2022

  • PlayStop

    Il sabato del villaggio di sabato 26/11/2022

    Il sabato del villaggio... una trasmissione totalmente improvvisata ed emozionale. Musica a 360°, viva, legata e slegata dagli accadimenti. Come…

    Il sabato del villaggio - 27/11/2022

  • PlayStop

    Senti un po’ di sabato 26/11/2022

    Senti un po’ è un programma della redazione musicale di Radio Popolare, curata e condotta da Niccolò Vecchia, che da…

    Senti un po’ - 27/11/2022

  • PlayStop

    Jailhouse Rock di sabato 26/11/2022

    Suoni, suonatori e suonati dal mondo delle prigioni Jailhouse Rock è una trasmissione radiofonica in onda su Radio Popolare e…

    Jailhouse Rock - 27/11/2022

  • PlayStop

    Ollearo.con di sabato 26/11/2022

    Un faro nel weekend per orientare la community di RP. Il collante a tenuta super che tiene insieme gli elementi…

    Ollearo.con - 27/11/2022

  • PlayStop

    DOC – Tratti da una storia vera di sabato 26/11/2022

    I documentari e le docu-serie sono diventati argomento di discussione online e offline: sesso, yoga, guru, crimine, storie di ordinaria…

    DOC – Tratti da una storia vera - 27/11/2022

  • PlayStop

    Chassis di sabato 26/11/2022

    Dal 2002 va in onda Chassis-Il contenitore di pellicole di Radio Popolare. Un programma pensato per informare ed evocare con…

    Chassis - 27/11/2022

  • PlayStop

    I girasoli di sabato 26/11/2022

    La trasmissione è un appuntamento con l’arte e la fotografia e con le ascoltatrici e gli ascoltatori che vogliono avere…

    I girasoli - 27/11/2022

  • PlayStop

    Good Times di sabato 26/11/2022

    Good Times è il trampolino per tuffarsi in bello stile nel weekend. Visioni, letture, palchi, percorsi, incontri, esperienze, attività. Gli…

    Good Times - 27/11/2022

  • PlayStop

    Piovono radio di sabato 26/11/2022

    Il direttore di Radio Popolare Sandro Gilioli a confronto con ascoltatori e ascoltatrici.

    Piovono radio - 27/11/2022

  • PlayStop

    Itaca di sabato 26/11/2022

    Itaca, viaggio nel presente. I giornali, l’attualità, il colloquio con chi ci ascolta. Ogni sabato dalle 8.45 alle 10.30.

    Itaca - 27/11/2022

  • PlayStop

    Let's spend the night together di sabato 26/11/2022

    Let's Spend The Night Together è il salottino rock'n'roll di Radio Popolare. Si parla di attualità, si passano le novità…

    Let’s spend the night together - 27/11/2022

  • PlayStop

    Doppia Acca di venerdì 25/11/2022

    Dal 2011 è la trasmissione dedicata all’hip-hop di Radio Popolare.

    Doppia_Acca - 27/11/2022

Adesso in diretta