Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

  • PlayStop

    GR di lun 17/02 delle ore 22:30

    GR di lun 17/02 delle ore 22:30

    Giornale Radio - 18/02/2020

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di lun 17/02

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 18/02/2020

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di lun 17/02 delle 19:46

    Metroregione di lun 17/02 delle 19:46

    Rassegna Stampa - 18/02/2020

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    From Genesis to Revelation di lun 17/02

    From Genesis to Revelation di lun 17/02

    From Genesis To Revelation - 18/02/2020

  • PlayStop

    Jazz Anthology di lun 17/02

    Jazz Anthology di lun 17/02

    Jazz Anthology - 18/02/2020

  • PlayStop

    Gimme Shelter di lun 17/02

    Gimme Shelter di lun 17/02

    Gimme Shelter - 18/02/2020

  • PlayStop

    Jailhouse Rock di lun 17/02

    Jailhouse Rock di lun 17/02

    Jailhouse Rock - 18/02/2020

  • PlayStop

    Ora di punta di lun 17/02 (seconda parte)

    Ora di punta di lun 17/02 (seconda parte)

    Ora di punta – I fatti del giorno - 18/02/2020

  • PlayStop

    Esteri di lun 17/02

    1-Crisi Siriana. Dopo Idlib l’esercito governativo riapre anche il fronte di Aleppo. Il punto di esteri. (Emanuele Valenti) ..2-Burkina Faso:…

    Esteri - 18/02/2020

  • PlayStop

    Ora di punta di lun 17/02 (prima parte)

    Ora di punta di lun 17/02 (prima parte)

    Ora di punta – I fatti del giorno - 18/02/2020

  • PlayStop

    Malos di lun 17/02 (seconda parte)

    Malos di lun 17/02 (seconda parte)

    MALOS - 18/02/2020

  • PlayStop

    Malos di lun 17/02 (prima parte)

    Malos di lun 17/02 (prima parte)

    MALOS - 18/02/2020

  • PlayStop

    Due di due di lun 17/02 (seconda parte)

    Due di due di lun 17/02 (seconda parte)

    Due di Due - 18/02/2020

  • PlayStop

    Due di due di lun 17/02 (prima parte)

    Due di due di lun 17/02 (prima parte)

    Due di Due - 18/02/2020

  • PlayStop

    Senti un po' di lun 17/02 (seconda parte)

    Senti un po' di lun 17/02 (seconda parte)

    Senti un po’ - 18/02/2020

  • PlayStop

    Senti un po' di lun 17/02 (prima parte)

    Senti un po' di lun 17/02 (prima parte)

    Senti un po’ - 18/02/2020

  • PlayStop

    Considera l'armadillo lun 17/02

    Si parla con Dr.ssa Silvia Goggi, medico e nutrizionista, del suo libro E' facile diventare un po' più vegano, Rizzoli…

    Considera l’armadillo - 18/02/2020

  • PlayStop

    Radio Session di lun 17/02

    Radio Session di lun 17/02

    Radio Session - 18/02/2020

  • PlayStop

    Tazebao di lun 17/02

    Tazebao di lun 17/02

    Tazebao - 18/02/2020

  • PlayStop

    Radio Agora' di lun 17/02

    Radio Agora' di lun 17/02

    Radio Agorà - 18/02/2020

  • PlayStop

    Note dell'autore di lun 17/02

    ARIANNA FARINELLI - GOTICO AMERICANO - Presentato:LORENZA GHIDINI

    Note dell’autore - 18/02/2020

  • PlayStop

    Cult di lun 17/02 (seconda parte)

    ira rubini, cult, fabrizio de andré e pfm il concerto ritrovato, walter veltroni, dori ghezzi, barbara sorrentini, luca ronconi l'infinita…

    Cult - 18/02/2020

  • PlayStop

    Cult di lun 17/02 (prima parte)

    ira rubini, cult, fabrizio de andré e pfm il concerto ritrovato, walter veltroni, dori ghezzi, barbara sorrentini, luca ronconi l'infinita…

    Cult - 18/02/2020

Adesso in diretta

Approfondimenti

Belfast, una dichiarazione d’amore

Una ruvida e appassionata dichiarazione d’amore a Belfast: così potremmo definire lo show trasversale “Greater Belfast” (in scena fino al 28 agosto al Traverse Theatre di Edimburgo, nell’ambito del Fringe Festival 2016), che unisce poesia, storytelling, musica pop e classica, con accompagnamento dal vivo di un quartetto d’archi femminile.

Tutto firmato e interpretato dal giovane musicista, poeta e drammaturgo Matt Regan, alias Little King, che da Belfast manca di qualche anno ma proprio per questo le ha dedicato un intenso e ironico tributo.

A partire dallo “sleech”, l’argilla viscida su cui è edificata la città, che ben rappresenta il sentimento di amore-odio che tanti figli di Belfast avvertono per la propria città, che Regan definisce “un bambino, che va nutrito e sorvegliato, perché possa diventare grande.”

Con humour e understatement, e spesso con vero e proprio sarcasmo, Regan ci guida con ritmo variabile fra ricordi d’infanzia e memorie di guerriglia raccontate dai padri, fra speranze vane e grandi aspettative, in una città inimitabile, nel bene e nel male.

Pezzi storici di band come gli Undertones o gli Stiff Little Fingers entrano a far parte della colonna sonora dello spettacolo, interamente eseguita dal vivo dal Cairn String Quartet.

Non è una conferenza-spettacolo e nemmeno una operazione nostalgica, questo strano spettacolo dalla faccia ingenua e dallo spirito ribelle: è poesia metropolitana e sfugge alla classificazioni. Per fortuna.

Ascolta un estratto dallo spettacolo “Greater Belfast” di Matt Regan

greater belfats-matt regan

  • Autore articolo
    Ira Rubini
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni