Approfondimenti

Anpi Arci e Cgil ascoltano il Pd: niente corteo a Macerata

Anpi, Arci e Cgil hanno deciso di fare come chiede il Partito Democratico. Non parteciperanno alla manifestazione nazionale antifascista sabato prossimo a Macerata.

La decisione è stata presa dopo che il sindaco di Macerata, Romano Carancini del Pd, ha chiesto che la manifestazione non si tenesse.

In realtà non è il sindaco il problema. Sono i vertici nazionali del Pd che stanno cercando in tutti i modi di smorzare il caso Macerata. Il ministro dell’Interno, Minniti, ha ringraziato Anpi, Arci e Cgil per la decisione presa.

Renzi vuole spostare dal centro dell’attenzione della campagna elettorale l’attentato fascista di Macerata. Domenica sarà a Perugia per una iniziativa elettorale, ma non andrà a Macerata. Del resto, lontani dalla città marchigiana si tengono anche gli altri. In queste ore, i vertici nazionali di Liberi e Uguali restano in silenzio, anche sulla manifestazione antifascista di sabato.

Silenzio anche da parte del leader dei 5 Stelle, Di Maio.

La destra, con Salvini e Berlusconi all’attacco, è riuscita a ribaltare la realtà dopo l’attentato fascista contro i neri e sta egemonizzando il dibattito contro gli immigrati.

La Cgil, paradossalmente, annuncia che sabato prossimo sarà in piazza in diverse città italiane contro il fascismo. In diverse città ma non a Macerata.

L’Anpi invece annuncia una manifestazione nazionale antifascista a Roma il 24 febbraio

“La nostra è stata una scelta molto difficile, non è una sospensione definitiva ma solo un rinvio” ha affermato la presidente nazionale dell’Anpi, Carla Nespolo, a Radio Popolare.

“Entro poche settimane faremo una grande manifestazione nazionale. Non è certo un atto di resa o di paura, è un atto di rispetto verso una richiesta di un sindaco di una città molto provata, già provata dal terremoto, che chiede di non fare una manifestazione che potrebbe essere troppo turbante della vita democratica. Una richiesta tardiva -ha aggiunto Nespolo- se fosse stata fatta prima ci saremmo capiti meglio”.

Confermano invece la manifestazione antifascista di sabato a Macerata i centri sociali e Potere al Popolo.

In ogni caso, il prefetto di Macerata è intervenuto per dire che se le manifestazioni annunciate non saranno annullate, verranno vietate. Non ha specificato se si riferisse solo a quella antifascista di sabato o anche a quella di Forza Nuova prevista per questa sera.

  • Autore articolo
    Luigi Ambrosio
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di ven 30/10/20

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 30/10/2020

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di ven 30/10/20 delle 19:48

    Metroregione di ven 30/10/20 delle 19:48

    Rassegna Stampa - 30/10/2020

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Esteri di ven 30/10/20

    1-Coronavirus. La Francia di nuovo in Lockdown. Ma da lunedì gli studenti riprendono la scuola dopo due settimane di vacanza.…

    Esteri - 30/10/2020

  • PlayStop

    Ora di punta di ven 30/10/20

    Ora di punta di ven 30/10/20

    Ora di punta – I fatti del giorno - 30/10/2020

  • PlayStop

    Follow Friday di ven 30/10/20

    Vincenzo De Luca cosplayer di se stesso, i trending topic della settimana, la campagna elettorale di Ordinary Girls per i…

    Follow Friday - 30/10/2020

  • PlayStop

    Uno di Due di ven 30/10/20

    Uno di Due di ven 30/10/20

    1D2 - 30/10/2020

  • PlayStop

    Jack di ven 30/10/20

    Jack di ven 30/10/20

    Jack - 30/10/2020

  • PlayStop

    Considera l'armadillo ven 30/10/20

    Considera l'armadillo ven 30/10/20

    Considera l’armadillo - 30/10/2020

  • PlayStop

    Stay Human di ven 30/10/20

    Stay Human di ven 30/10/20

    Stay human - 30/10/2020

  • PlayStop

    Memos di ven 30/10/20

    L’antropologo Marco Aime, dell’università di Genova, commenta l’intervista di ieri a Arjun Appadurai, antropologo statunitense di origine indiana. I temi:…

    Memos - 30/10/2020

  • PlayStop

    Grazia Giardiello e Barbara Cappi, Balene

    GRAZIA GIARDIELLO E BARBARA CAPPI - BALENE - presentato da BARBARA SORRENTINI

    Note dell’autore - 30/10/2020

  • PlayStop

    Cult di ven 30/10/20

    ira rubini, cult, segni mantova 2020, tiziana ricci, tiepolo, gallerie d'italia milano, manifestazione assenza spettacolare, piazza scala, lavoratori spettacolo, silvia…

    Cult - 30/10/2020

  • PlayStop

    C'e' Luce di ven 30/10/20

    Jacopo Bencini, di Italian Climate Network, è, insieme a Marirosa Iannelli e Stefano Caserini, uno dei curatori di un importante…

    C’è luce - 30/10/2020

  • PlayStop

    Prisma di ven 30/10/20

    Prisma di ven 30/10/20

    Prisma - 30/10/2020

  • PlayStop

    Il Giorno Delle Locuste di ven 30/10/20

    Il Giorno Delle Locuste di ven 30/10/20

    Il giorno delle locuste - 30/10/2020

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di ven 30/10/20

    Il demone del tardi - copertina di ven 30/10/20

    Il demone del tardi - 30/10/2020

  • PlayStop

    Fino alle otto di ven 30/10/20

    Fino alle otto di ven 30/10/20

    Fino alle otto - 30/10/2020

Adesso in diretta