Approfondimenti

Agitu, la pastora della “Capra Felice”

agitu

Agitu era una pastora etiope che allevava capre nella Valle dei Mocheni, in Trentino. 

Un allevamento, il suo, battezzato “La capra felice”. Per risolvere il problema dei lupi chiudeva le capre in un recinto su cui aveva montato delle lampadine colorate, azionate da un pannello solare, che si accendono e spengono a intermittenza, mettendo in confusione i lupi. La sua storia le aveva insegnato che, più che dei lupi, bisogna aver paura di certi uomini, come quelli che la costrinsero a lasciare la natia Etiopia per il suo impegno contro il land grabbing. Tornata in Trentino, dove aveva frequentato l’università, con grande determinazione ha recuperato un terreno di 11 ettari in abbandono e lo ha valorizzato come pascolo incontaminato per il suo gregge di capre. Grazie alla passione ed alle conoscenze apprese dalla nonna materna, Agitu allevava le capre e lavorava il latte con metodi tradizionali producendo formaggi, yogurt e creme cosmetiche: tutto a base di latte caprino. Lo scorso ottobre, con un gruppo di ascoltatori di Radio Popolare, eravamo andati a trovarla in un negozio che aveva appena aperto a Trento per la vendita diretta delle sue produzioni. Non era solo uno spazio commerciale, c’erano sedie e un paio di tavoli per incontrarsi e parlare. In quell’occasione ci aveva raccontato del suo ultimo progetto: aprire un agriturismo nella Valle dei Mocheni. E’ una valle che secoli fa era stata popolata da gente di area germanofona, la cui lingua è ancora oggi usata dai loro discendenti. “Siamo tutti emigrati” ci ha detto Agitu “Non c’è una destinazione fissa per nessuno. La libertà del movimento delle persone non può essere limitata, gli spazi sono di tutti coloro che li amano, li rispettano e ci vivono volentieri. Di chi è disponibile a portare un valore aggiunto a questo territorio che lo ospita. E chi viene da fuori può arricchirlo  portando conoscenze e culture nuove per questi territori”. Questa sera il corpo di Agitu è stato trovato privo di vita, con segni di violenza. Non sono stati dei lupi… 

(Nella puntata di Onde Road del 20 settembre Claudio Agostoni aveva intervistato Agitu. A partire dal minuto 12’30” del podcast)

Foto di Bruno Zanzottera

 

  • Autore articolo
    Claudio Agostoni
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di mercoledì 10/08/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 08/10/2022

Ultimo Metroregione

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Caffè Shakerato di mercoledì 10/08/2022

    In agosto il caffè del mattino si raffredda con un risveglio musicale e con il primissimo sfoglio dei quotidiani ancora…

    Caffè Shakerato - 08/10/2022

  • PlayStop

    Music revolution del 09/08/2022

    La musica è rivoluzione.  A volte perché è stata usata per manifestare un’idea, altre volte perché ha letteralmente scardinato lo…

    Music Revolution - 08/09/2022

  • PlayStop

    News della notte di martedì 09/08/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 08/09/2022

  • PlayStop

    Conduzione musicale di martedì 09/08/2022 delle 21:00

    Un viaggio musicale sempre diverso insieme ai nostri tanti bravissimi deejay: nei giorni festivi, qua e là, ogni volta che…

    Conduzione musicale - 08/09/2022

  • PlayStop

    Popsera di martedì 09/08/2022

    Popsera è lo spazio che dedicheremo all’informazione nella prima serata per tutta l’estate. Si comincia alle 18.35 con le notizie…

    Popsera - 08/09/2022

  • PlayStop

    La Portiera di martedì 09/08/2022

    Dopo aver rivoltato la redazione della radio come un calzino durante le vacanze invernali, Cinzia Poli ritorna in portineria per…

    La Portiera - 08/09/2022

  • PlayStop

    Foraging

    Niccolò Vecchia e la Chef Valeria Mosca ci parlano dell’arte del Foraging ovvero, la raccolta di erbe selvatiche.

    All you need is pop 2022 - 08/09/2022

  • PlayStop

    Episodio 7 - Damn (Parte 1)

    Dopo il disco che lo ha consacrato come uno degli artisti più influenti della sua generazione, nel 2017 Kendrick Lamar…

    The Good Kid from Compton - 08/09/2022

  • PlayStop

    Poveri ma in ferie di martedì 09/08/2022

    quando Dismacchione e Sora Giulia vi accompagnano in slittino giù dai monti della Carinzia, prima di portarvi a mangiare ostriche…

    Poveri ma belli - 08/09/2022

  • PlayStop

    POVERLY PLANET - LISBONA

    persi con Kira tra i Miradouro più panoramici di Lisbona

    Poveri ma belli - 08/09/2022

  • PlayStop

    This must be the place - Episodio 7

    Chapter 7 - Paradiso (Amsterdam) Una città sinonimo di libertà. Un locale sinonimo di libertà. In una ex chiesa in…

    This must be the place - 08/09/2022

  • PlayStop

    La Scatola Magica di martedì 09/08/2022

    La scatola magica? una radio? una testa? un cuore? un baule? questo e altro, un'ora di raccolta di pensieri, parole,…

    La Scatola Magica - 08/09/2022

  • PlayStop

    Radiosveglia di martedì 09/08/2022

    Radiosveglia è il nostro “contenitore” per l’informazione dei mattini d’estate. Dalle 7.45 alle 10, i fatti del giorno, (interviste, commenti,…

    Radiosveglia - 08/09/2022

Adesso in diretta