Approfondimenti

“Aggrediti da un gruppo di neofascisti”

Prima gli insulti, poi i pugni in faccia e un inseguimento fin dentro alla biblioteca di Scienze giuridico-umanistiche in via festa del Perdono. È quanto successo poco dopo mezzogiorno all‘Università Statale di Milano. “Aggressione da parte di un gruppetto di neofascisti”, raccontano gli studenti.

Il primo contatto è avvenuto a margine di un volantinaggio del collettivo The Take contro il ministro Stefania Giannini, invitata nell’Ateneo a parlare di alternanza scuola-lavoro. Uno dei ragazzi del collettivo avrebbe incrociato nel corridoio il gruppo di studenti di destra, ci sarebbe stato uno scambio verbale e quindi l’aggressione allo studente del collettivo. Il ragazzo ha riportato contusioni e una ferita alla fronte.

studente aggredito

“È stato aggredito da un esponente di Lealtà e Azione, un gruppo neonazista a cui più volte, nonostante la loro pericolosità, sono stati concessi spazi in università”, scrive il collettivo The Take sulla propria pagina Facebook.

Poco dopo la scena si sposta nella biblioteca centrale di via festa del Perdono dove dieci, quindici persone fanno irruzione a “caccia” di studenti considerati “di sinistra”.

Tra lo sgomento degli altri studenti seduti a studiare, il gruppetto ha inseguito due ragazzi, li ha accerchiati e colpiti con schiaffi e calci.

Abbiamo raccolto la testimonianza di Alessandro, uno dei ragazzi che stava studiando in biblioteca: “Mai vista una cosa simile, sembravano ben organizzati”, dice ai microfoni di Radio Popolare. “Minacciavano di aspettarli fuori” racconta Alessandro. “Solo l’intervento degli altri studenti e dei lavoratori ha fatto allontanare gli aggressori. È stata una spedizione punitiva nella sede centrale dell’Università”.

Ascolta l’intervista ad Alessandro

alessandro aggressione

Alle 14 il collettivo The Take e altri collettivi studenteschi si sono ritrovati in piazza Duomo per un corteo antifascista fino alla facoltà di Lettere e Filosofia.

 

 

  • Autore articolo
    Roberto Maggioni
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di sabato 03/12/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 12/03/2022

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di venerdì 02/12/2022 delle 19:51

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 12/02/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Itaca di sabato 03/12/2022

    Itaca, viaggio nel presente. I giornali, l’attualità, il colloquio con chi ci ascolta. Ogni sabato dalle 8.45 alle 10.30.

    Itaca - 12/03/2022

  • PlayStop

    Let's spend the night together di sabato 03/12/2022

    Let's Spend The Night Together è il salottino rock'n'roll di Radio Popolare. Si parla di attualità, si passano le novità…

    Let’s spend the night together - 12/03/2022

  • PlayStop

    Doppia Acca di venerdì 02/12/2022

    Dal 2011 è la trasmissione dedicata all’hip-hop di Radio Popolare.

    Doppia_Acca - 12/02/2022

  • PlayStop

    News della notte di venerdì 02/12/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 12/02/2022

  • PlayStop

    Psicoradio di venerdì 02/12/2022

    Psicoradio, la radio della mente Nasce nel 2006, frutto della collaborazione tra il Dipartimento di Salute Mentale dell’Azienda Usl di…

    Psicoradio - 12/02/2022

  • PlayStop

    Sui Generis di venerdì 02/12/2022

    Una trasmissione che parla di donne e altre stranezze. Attualità, cultura, approfondimenti. Tutte le domeniche dalle 15.35 alle 16.30. A…

    Sui Generis - 12/02/2022

  • PlayStop

    Quel che resta del giorno di venerdì 02/12/2022

    I fatti più importanti della giornata sottoposti al dibattito degli ascoltatori e delle ascoltatrici.

    Quel che resta del giorno - 12/02/2022

  • PlayStop

    Esteri di venerdì 02/12/2022

    1-Ucraina. La Russia chiede ai membri della nato di riconoscere i territori annessi prima dei colloqui pace. Ma la partita…

    Esteri - 12/02/2022

  • PlayStop

    Muoviti Muoviti di venerdì 02/12/2022

    Quando le prime luci della sera… no, non è l’incipit di un romanzo. E’ l’orario in cui va in onda…

    Muoviti muoviti - 12/02/2022

  • PlayStop

    Il negozio online etico

    Con Gabriele Conti, Astrid Serughetti e Simona Romaniello

    Di tutto un boh - 12/02/2022

  • PlayStop

    Jack Box di venerdì 02/12/2022

    Jack Box è lo scatolone musicale di Jack del venerdi, dal quale estraiamo i suoni che hanno caratterizzato la settimana,…

    Jack Box - 12/02/2022

  • PlayStop

    Jack di venerdì 02/12/2022

    Il magazine musicale di Radio Popolare si prende cura del vostro primo pomeriggio e della vostra passione per la musica,…

    Jack - 12/02/2022

  • PlayStop

    Considera l’armadillo di venerdì 02/12/2022

    Ospite Barbara Capponi in arte Babas a parlare del suo libro Come addomesticare un umano, illustrato da Andrea Ferolla, prefazione…

    Considera l’armadillo - 12/02/2022

  • PlayStop

    Dal banco dei formaggi a una cattedra universitaria

    quando andiamo in scena dal Banco di Garabombo con numerosi ospiti e un banco-frigo caseario a dettarci i tempi

    Poveri ma belli - 12/02/2022

  • PlayStop

    Cult di venerdì 02/12/2022

    Oggi a Cult, il quotidiano culturale di Radio Popolare in onda alle 11.30: Marco Baliani parla con Pasolini in „Corpo…

    Cult - 12/02/2022

  • PlayStop

    37e2 di venerdì 02/12/2022

    Oggi cominciamo con un’intervista speciale su come vengono organizzate le liste d’attesa a Multimedica, un’azienda privata convenzionata con il SS…

    37 e 2 - 12/02/2022

  • PlayStop

    Prisma di venerdì 02/12/2022

    LA STRAGE DEI CICLISTI Marco Scarponi, fratello del ciclista Michele Scarponi e presidente della fondazione a lui intitolata Claudio Magliulo…

    Prisma - 02/12/2022

  • PlayStop

    Note dell’autore di venerdì 02/12/2022

    Un appuntamento quasi quotidiano, sintetico e significativo con un autore, al microfono delle voci di Radio Popolare. Note dell’autore è…

    Note dell’autore - 12/02/2022

Adesso in diretta