Approfondimenti

Addio alla leggenda della Beat Generation Lawrence Ferlinghetti

Lawrence Ferlinghetti ANSA

Non posso morire mentre c’è ancora Trump” ha affermato recentemente Lawrence Ferlinghetti, uno dei più straordinari intellettuali della storia degli Stati Uniti. Una vita lunghissima e appassionata, quella di questo poeta, editore, attivista, pittore e ispiratore di una generazione di talenti, che tanta parte ebbe nel processo di affrancamento culturale dell’America dal conformismo.

Ferlinghetti era nato quasi 102 anni fa a Yonkers, da un emigrante di origini bresciane, morto poco prima della sua nascita, e da una giovane di origine franco-portoghese finita in manicomio poco dopo il parto. Fu allevato in Francia, a Strasburgo, da una zia che poi lo riportò a New York, dove lo fece adottare dalla famiglia presso cui lavorava come governante.

Lawrence poté così studiare, prima di partire per la Seconda Guerra Mondiale, durante la quale fu testimone di eventi epocali, come lo sbarco in Normandia e gli effetti della bomba atomica in Giappone, che influenzarono la sua successiva scelta pacifista. Tornato negli USA, fu tra i primi a sentire il richiamo dell’Ovest e a trasferirsi a San Francisco, contribuendo alla nascita del movimento intellettuale e politico che sfocerà nella Beat Generation.

La sua libreria City Lights, poi anche casa editrice, diventò subito un riferimento per i lettori e per autori emergenti, come Kerouac o Corso, pubblicando e vendendo quasi solo “paperbacks”, edizioni tascabili. Nel ‘56 City Lights pubblica il capolavoro di Allen Ginsberg, Howl (Urlo), e Ferlinghetti finisce in carcere con l’accusa di avere diffuso oscenità. Uscirà vincitore dal processo, con una sentenza che fece epoca e che aprirà la strada a una stagione di libertà creativa senza precedenti negli USA.

A Coney Island of the Mind, la più celebre raccolta poetica di Ferlinghetti, del ‘58, era un durissimo attacco alla società americana del tempo ed era pensata per essere accompagnata dal jazz. Ferlinghetti fu anche pittore e diverse mostre gli sono state dedicate in Italia, paese in cui tornava spesso e a cui era legatissimo.

  • Autore articolo
    Ira Rubini
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di venerdì 19/08/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 20/08/2022

Ultimo Metroregione

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    News della notte di venerdì 19/08/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 20/08/2022

  • PlayStop

    Conduzione musicale di venerdì 19/08/2022 delle 20:59

    Un viaggio musicale sempre diverso insieme ai nostri tanti bravissimi deejay: nei giorni festivi, qua e là, ogni volta che…

    Conduzione musicale - 20/08/2022

  • PlayStop

    Popsera di venerdì 19/08/2022

    Popsera è lo spazio che dedicheremo all’informazione nella prima serata per tutta l’estate. Si comincia alle 18.35 con le notizie…

    Popsera - 20/08/2022

  • PlayStop

    La Portiera di venerdì 19/08/2022

    Dopo aver rivoltato la redazione della radio come un calzino durante le vacanze invernali, Cinzia Poli ritorna in portineria per…

    La Portiera - 20/08/2022

  • PlayStop

    Il live degli Arpioni a All You Need Is Pop 2022

    Il concerto degli Arpioni alla festa di Radio Popolare

    All you need is pop 2022 - 20/08/2022

  • PlayStop

    Conduzione musicale di venerdì 19/08/2022 delle 15:36

    Un viaggio musicale sempre diverso insieme ai nostri tanti bravissimi deejay: nei giorni festivi, qua e là, ogni volta che…

    Conduzione musicale - 20/08/2022

  • PlayStop

    Puntata 5 - The River/Dove avevano abitato

    B. Springsteen, The Promised Land, The River, Downbound Train (Kurt Vile) E. Morricone, The Mission, Colonna sonora

    American Life - 20/08/2022

  • PlayStop

    Poveri ma belli di venerdì 19/08/2022

    Un percorso attraverso la stratificazione sociale italiana, un viaggio nell’ascensore sociale del Belpaese, spesso rotto da anni e in attesa…

    Poveri ma belli - 20/08/2022

  • PlayStop

    Not an ordinary Joe di venerdì 19/08/2022

    Il 21 agosto di quest’anno Joe Strummer avrebbe compiuto 70 anni. Ma se n’è andato di colpo il dicembre di…

    Not an ordinary Joe - 20/08/2022

  • PlayStop

    La Scatola Magica di venerdì 19/08/2022

    La scatola magica? una radio? una testa? un cuore? un baule? questo e altro, un'ora di raccolta di pensieri, parole,…

    La Scatola Magica - 20/08/2022

  • PlayStop

    Radiosveglia di venerdì 19/08/2022

    Radiosveglia è il nostro “contenitore” per l’informazione dei mattini d’estate. Dalle 7.45 alle 10, i fatti del giorno, (interviste, commenti,…

    Radiosveglia - 20/08/2022

  • PlayStop

    Caffè Shakerato di venerdì 19/08/2022

    In agosto il caffè del mattino si raffredda con un risveglio musicale e con il primissimo sfoglio dei quotidiani ancora…

    Caffè Shakerato - 20/08/2022

  • PlayStop

    News della notte di giovedì 18/08/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 20/08/2022

  • PlayStop

    Conduzione musicale di giovedì 18/08/2022 delle 21:00

    Un viaggio musicale sempre diverso insieme ai nostri tanti bravissimi deejay: nei giorni festivi, qua e là, ogni volta che…

    Conduzione musicale - 20/08/2022

  • PlayStop

    Popsera di giovedì 18/08/2022

    Popsera è lo spazio che dedicheremo all’informazione nella prima serata per tutta l’estate. Si comincia alle 18.35 con le notizie…

    Popsera - 20/08/2022

Adesso in diretta