Approfondimenti

Trent’anni di cinema gaylesbico a Milano

Trent’anni di cinema e cultura gaylesbico e queer a Milano. Ritorna il Festival Mix Milano, appuntamento consolidato nella memoria storica della comunità LGBT e in programma nella settimana successiva al Pride (dal 30/6 al 3/7). L’appuntamento patrocinato dal Comune di Milano e che da qualche anno vede Radio Popolare come media partner si svolge ancora una volta al Piccolo Teatro Strehler.

Il direttore artistico Giampaolo Marzi ricorda lo spirito con cui è nato ed è proseguito il festival, non nascondendo un po’ di preoccupazione per gli fatti tragici di Orlando, Usa.

Mix Marzi 1

Settanta titoli, suddivisi tra concorso, lungometraggi, documentari e corti, che raccontano storie provenienti da tutto il mondo.

Mix Marzi 2

Il film d’apertura è francese, ha vinto il Teddy Awards all’ultima Berlinale. Théo et Hugo dans le même bateau di Olivier Ducastel e Jacques Martineau racconta una storia d’amore all’ombra dell’Aids. E’ ambientato in una sola notte a Parigi, a partire dall’incontro tra i due protagonisti in un locale gay e dalla scoperta che uno dei due ragazzi è sieropositivo. Il film coglie perfettamente il realismo della storia, avvolgendolo di poesia allo stato puro. Théo et Hugo vuole essere anche un aiuto a prendere coscienza del pericolo del virus e indicare una possibile soluzione, poco conosciuta, ma efficace. C’è una scena al  pronto soccorso in cui l’ infermiera suggersice un’immediata post-exposure therapy, una delle nuove soluzioni di prevenzione alla trasmissione del virus. Per il regista è importante che si sappia e che venga diffusa tra le nuove generazioni.

Theo et Hugo

Il regista Olivier Ducastel e l’attore Geofrey Couet, ne hanno parlato nei nostri studi, rivelando anche qualche curiosità sul dietro le quinte della prima scena del film, che mostra per quasi venti minuti una sorta di orgia collettiva omosessuale.

Ducastel e Couet MIX

Mix a Radio Pop

  • Autore articolo
    Barbara Sorrentini
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di sabato 02/07/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 07/02/2022

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di venerdì 01/07/2022 delle 19:51

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 07/01/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Ollearo.con di sabato 02/07/2022

    Un faro nel weekend per orientare la community di RP. Il collante a tenuta super che tiene insieme gli elementi…

    Ollearo.con - 07/02/2022

  • PlayStop

    Good Times di sabato 02/07/2022

    Good Times è il trampolino per tuffarsi in bello stile nel weekend. Visioni, letture, palchi, percorsi, incontri, esperienze, attività. Gli…

    Good Times - 07/02/2022

  • PlayStop

    Piovono radio di sabato 02/07/2022

    Il direttore di Radio Popolare Sandro Gilioli a confronto con ascoltatori e ascoltatrici.

    Piovono radio - 07/02/2022

  • PlayStop

    News della notte di venerdì 01/07/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 07/01/2022

  • PlayStop

    Esteri di venerdì 01/07/2022

    1-La lezione di Odessa. L’Ucraina è diventata il teatro della nuova guerra fredda e alla fine muoiono i civili. L’attacco…

    Esteri - 07/01/2022

  • PlayStop

    Lezioni antimafia: Alberto Guariso e Gianfranco Schiavone

    Nono e ultimo incontro di “Lezioni di antimafia”. Gli ospiti sono Alberto Guariso, avvocato ASGI (Associazione Studi Giuridici Immigrazione) e…

    Lezioni di antimafia - 01/07/2022

  • PlayStop

    Muoviti Muoviti di venerdì 01/07/2022

    Dove non si saluta solo l'ultima puntata di "Muoviti, muoviti" ma anche un po' tutte le ultime puntate di oggi…

    Muoviti muoviti - 07/01/2022

  • PlayStop

    Di tutto un boh di venerdì 01/07/2022

    l’Italia è una repubblica fondata sul sentito dire. Tra cliché e cose spiegate male, è un attimo perdersi un pezzo…

    Di tutto un boh - 07/01/2022

  • PlayStop

    L'Europa in casa nostra di venerdì 01/07/2022

    Una delle principali sfide che l’Unione europea sta affrontando oggi è legata a questa domanda: come portare lo spirito e…

    L’Europa in casa nostra - 07/01/2022

  • PlayStop

    Jack di venerdì 01/07/2022

    Lo spinotto musicale di Radio Popolare si prende cura del vostro primo pomeriggio e della vostra passione per la musica,…

    Jack - 07/01/2022

  • PlayStop

    Gianluca Alzati, Volevo fare la corridora. La vita, la passione, le battaglie della campionessa di ciclismo Morena Tartagni

    GIANLUCA ALZATI – VOLEVO FARE LA CORRIDORA. LA VITA, LA PASSIONE, LE BATTAGLIE DELLA CAMPIONESSA DI CICLISMO MORENA TARTAGLI –…

    Note dell’autore - 07/01/2022

  • PlayStop

    I risparmi de Maria Cazzetta

    quando chiediamo agli ascoltatori dei loro vani tentativi di risparmiare piccole cifre per poi finire a spenderne di maggiori, tra…

    Poveri ma belli - 07/01/2022

  • PlayStop

    Seconda pagina di venerdì 01/07/2022 delle 12:46

    Fascia informativa e di approfondimento che segue il Giornale Radio, tra attualità, cultura e società.

    Seconda pagina - 07/01/2022

  • PlayStop

    Cult di venerdì 01/07/2022

    a Welcome to Socotra i Cantieri Teatrali Koreja propongono „Alessandro „, La mostra „Luna Park dell‘anima, Coney Island“ di Maurizio…

    Cult - 07/01/2022

  • PlayStop

    37e2 di venerdì 01/07/2022

    I conflitti d’interesse in medicina; la vita di una persona disabile a Sesto S. Giovanni; cosa sta accadendo nelle RSA;…

    37 e 2 - 07/01/2022

  • PlayStop

    Prisma di venerdì 01/07/2022

    Notizie, voci e storie nel mattino di Radio Popolare, da lunedì a giovedì dalle 9.00 alle 10.30. Il venerdì dalle…

    Prisma - 01/07/2022

Adesso in diretta