Approfondimenti

Il progetto Buena Vista Social Club ha compiuto 25 anni. Intervista a Nick Gold, produttore di un disco senza tempo

bena vista social club

Lo scorso 17 settembre, in occasione del 25° anniversario del disco che ha fatto scoprire al mondo intero artisti come Compay Segundo, Omara Portuondo, Ibrahim Ferrer, Rubén Gonzales, Eliades Ochoa e tanti altri… Fu pubblicato dall’etichetta discografica indipendente World Circuit Records, il cui direttore era (ed è) Nick Gold. La sua gestione ha come motto: “Penso che se ami qualcosa, c’è la possibilità che lo faccia anche qualcun altro”. E’ stato lui ad aprire il mercato tipicamente di nicchia della cosiddetta “world music” a un vasto pubblico con gli album del grande musicista maliano Ali Farka Touré, della dance band di Dakar “Orchestra Baobab” e, soprattutto, con il Buena Vista Social Club – guidati dalla canzone di successo globale “Chan Chan” – e un flusso di registrazioni successive dei singoli artisti cubani che avevano partecipato a quel lavoro. Gold ha spesso riconosciuto il suo disagio nell’usare il termine “world music”, un nome marginale per una moltitudine di suoni internazionali, sotto il quale i dischi da lui prodotti hanno avuto un successo commerciale senza precedenti.

Nell’intervista che gli abbiamo fatto, in occasione dell’uscita di una edizione dell’album originale rimasterizzato, oltre a tracce inedite dai nastri originali delle session del 1996, ci racconta come è stato assemblato il dream team del Buena Vista Social Club e la storia di quelle registrazioni. Del perché, oltre alla mitica Omara Portuondo, non ci sono altre donne. E perché canzoni bellissime come “Vicenta” e “La pluma”, due degli inediti pubblicati oggi, erano state eliminate dall’album originale… Infine risponde a questa domanda: “Alla fine del secolo scorso il successo della world music è stato determinante per rompere ”imperialismo del suono anglo-americano. Da allora ad oggi questi due suoni si sono intrecciati (si pensi all’hip hop e alla trap africana). Qual è oggi lo stato di salute della musica non anglo-americana?”

 

A cura di Claudio Agostoni e Matteo Villaci

  • Autore articolo
    Redazione
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di martedì 16/08/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 16/08/2022

Ultimo Metroregione

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    La Portiera di martedì 16/08/2022

    Dopo aver rivoltato la redazione della radio come un calzino durante le vacanze invernali, Cinzia Poli ritorna in portineria per…

    La Portiera - 16/08/2022

  • PlayStop

    Salvataggi in mare…da terra

    Incontro con il presidente di ResQ Luciano Scalettari, la vice presidente Lia Manzella ed una socia fondatrice, Sara Zambotti. Conduce…

    All you need is pop 2022 - 16/08/2022

  • PlayStop

    Conduzione musicale di martedì 16/08/2022 delle 15:36

    Un viaggio musicale sempre diverso insieme ai nostri tanti bravissimi deejay: nei giorni festivi, qua e là, ogni volta che…

    Conduzione musicale - 16/08/2022

  • PlayStop

    Puntata 2 - The Price You Pay/Se hai bisogno chiama

    B. Springsteen, Growin’ Up, The Price You Pay, Dancing in the Dark (Nicole Atkins) Ciajkovskij, Sonata per pianoforte in Do#…

    American Life - 16/08/2022

  • PlayStop

    Poveri ma belli di martedì 16/08/2022

    Un percorso attraverso la stratificazione sociale italiana, un viaggio nell’ascensore sociale del Belpaese, spesso rotto da anni e in attesa…

    Poveri ma belli - 16/08/2022

  • PlayStop

    Not an ordinary Joe di martedì 16/08/2022

    Il 21 agosto di quest’anno Joe Strummer avrebbe compiuto 70 anni. Ma se n’è andato di colpo il dicembre di…

    Not an ordinary Joe - 16/08/2022

  • PlayStop

    La Scatola Magica di martedì 16/08/2022

    La scatola magica? una radio? una testa? un cuore? un baule? questo e altro, un'ora di raccolta di pensieri, parole,…

    La Scatola Magica - 16/08/2022

  • PlayStop

    Radiosveglia di martedì 16/08/2022

    Radiosveglia è il nostro “contenitore” per l’informazione dei mattini d’estate. Dalle 7.45 alle 10, i fatti del giorno, (interviste, commenti,…

    Radiosveglia - 16/08/2022

  • PlayStop

    Caffè Shakerato di martedì 16/08/2022

    In agosto il caffè del mattino si raffredda con un risveglio musicale e con il primissimo sfoglio dei quotidiani ancora…

    Caffè Shakerato - 16/08/2022

  • PlayStop

    From Genesis To Revelation di martedì 16/08/2022

    5° puntata speciale dischi 1971 yes ..can ..tangerine dream supersister ..

    From Genesis To Revelation - 16/08/2022

  • PlayStop

    Jazz Anthology di lunedì 15/08/2022

    Come suggerisce il titolo della trasmissione, presente nel palinsesto di Radio Popolare fin dagli inizi, Jazz Anthology ripercorre la ormai…

    Jazz Anthology - 16/08/2022

  • PlayStop

    Conduzione musicale di lunedì 15/08/2022 delle 21:00

    Un viaggio musicale sempre diverso insieme ai nostri tanti bravissimi deejay: nei giorni festivi, qua e là, ogni volta che…

    Conduzione musicale - 16/08/2022

  • PlayStop

    10 Pezzi di lunedì 15/08/2022

    Una colonna sonora per il sabato pomeriggio, 45 minuti di musica con cui attraversare il repertorio di grandi artisti che…

    10 Pezzi - 16/08/2022

  • PlayStop

    La Portiera di lunedì 15/08/2022

    Dopo aver rivoltato la redazione della radio come un calzino durante le vacanze invernali, Cinzia Poli ritorna in portineria per…

    La Portiera - 16/08/2022

  • PlayStop

    Incontro con Studio Azzurro, gli artisti che hanno coniugato poesia e tecnologia

    Incontriamo Fabio Cirifino, Leonardo Sangiorgi e Laura Marcolini – ovvero Studio Azzurro – con i loro giovani collaboratori. Ci illustreranno…

    All you need is pop 2022 - 16/08/2022

Adesso in diretta