Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

  • PlayStop

    GR di mar 19/11 delle ore 10:29

    GR di mar 19/11 delle ore 10:29

    Giornale Radio - 19/11/2019

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di mar 19/11

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 19/11/2019

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di mar 19/11 delle 07:15

    Metroregione di mar 19/11 delle 07:15

    Rassegna Stampa - 19/11/2019

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Prisma di mar 19/11 (seconda parte)

    Prisma di mar 19/11 (seconda parte)

    Prisma - 19/11/2019

  • PlayStop

    Prisma di mar 19/11 (prima parte)

    Prisma di mar 19/11 (prima parte)

    Prisma - 19/11/2019

  • PlayStop

    Prisma di mar 19/11

    Prisma di mar 19/11

    Prisma - 19/11/2019

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di mar 19/11

    Il demone del tardi - copertina di mar 19/11

    Il demone del tardi - 19/11/2019

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di mar 19/11

    Rassegna stampa internazionale di mar 19/11

    Rassegna stampa internazionale - 19/11/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di mar 19/11 (terza parte)

    Fino alle otto di mar 19/11 (terza parte)

    Fino alle otto - 19/11/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di mar 19/11 (seconda parte)

    Fino alle otto di mar 19/11 (seconda parte)

    Fino alle otto - 19/11/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di mar 19/11 (prima parte)

    Fino alle otto di mar 19/11 (prima parte)

    Fino alle otto - 19/11/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di mar 19/11

    Fino alle otto di mar 19/11

    Fino alle otto - 19/11/2019

  • PlayStop

    From Genesis to Revelation di lun 18/11

    From Genesis to Revelation di lun 18/11

    From Genesis To Revelation - 19/11/2019

  • PlayStop

    Jazz Anthology di lun 18/11

    Jazz Anthology di lun 18/11

    Jazz Anthology - 19/11/2019

  • PlayStop

    Basse Frequenze di lun 18/11

    Basse Frequenze di lun 18/11

    Basse frequenze - 19/11/2019

  • PlayStop

    Jailhouse Rock di lun 18/11

    Jailhouse Rock di lun 18/11

    Jailhouse Rock - 19/11/2019

  • PlayStop

    Ora di punta di lun 18/11 (seconda parte)

    Ora di punta di lun 18/11 (seconda parte)

    Ora di punta – I fatti del giorno - 19/11/2019

  • PlayStop

    Ora di punta di lun 18/11 (prima parte)

    Ora di punta di lun 18/11 (prima parte)

    Ora di punta – I fatti del giorno - 19/11/2019

  • PlayStop

    Esteri di lun 18/11

    ..1-Ucrainagate: a sorpresa Donald Trump annuncia che sarebbe pronto a testimoniare sul suo impeachment. (Roberto Festa)..2-Hong Kong. Il politecnico nuovo…

    Esteri - 19/11/2019

  • PlayStop

    Ora di punta di lun 18/11

    Ora di punta di lun 18/11

    Ora di punta – I fatti del giorno - 19/11/2019

  • PlayStop

    Malos di lun 18/11 (seconda parte)

    Malos di lun 18/11 (seconda parte)

    MALOS - 19/11/2019

  • PlayStop

    Malos di lun 18/11 (prima parte)

    Malos di lun 18/11 (prima parte)

    MALOS - 19/11/2019

  • PlayStop

    Malos di lun 18/11

    Malos di lun 18/11

    MALOS - 19/11/2019

Adesso in diretta

Approfondimenti

Luca Mariani: la verità su “Utoya”

Per molti Anders Behring Breivik è il simbolo del male: lo sguardo di ghiaccio, i saluti nazisti, le risate in faccia a giudici e parenti delle vittime, sono immagini che si riaffacciano subito alla mente, quando si sente nominare l’isola di Utoya.

Ma il resto, le vere ragioni della più grave strage mai verificatasi in Norvegia, il 22 luglio 2011, quando Breivik fece esplodere un’autobomba davanti all’ufficio del Primo Ministro, e due ore dopo uccise a sangue freddo decine di giovani attivisti in un campeggio estivo, sono state rapidamente rimosse dalle nostre memorie.

Nonostante l’organizzazione militare degli attentati e il comprovato legame con frange dell’estrema destra europea, Breivik (che recentemente ha ottenuto una sorprendente sentenza in cui si afferma che durante la detenzione sono stati violati i suoi diritti umani) fu giudicato sano di mente e unico responsabile della strage.

Gli aspetti più strettamente politici degli attentati sono stati presto accantonati, per favorire una versione più vicina alla definizione di “strage della follia.”

Il libro del giornalista Luca Mariani “Il silenzio sugli innocenti” (ed. Ediesse) ristabilisce la verità, con una dettagliata analisi dei connotati eminentemente politici degli atti portati a termine di Breivik. Il suo obbiettivo era distruggere il Partito Laburista alla radice, per dare seguito all’odio verso gli immigrati e la politica multiculturale.

Invece, nei media mondiali fu inizialmente (e incredibilmente) avanzata la tesi di una pista islamica, e successivamente fu fatto calare il silenzio sui giovani laburisti ammazzati per le loro idee.

In Italia la strage venne presto dimenticata e liquidata come l’atto di un folle.

Oggi, oltre al bel libro di Mariani, lo spettacolo “Utoya”, diretto da Serena Sinigaglia e scritto da Edoardo Erba, che ha debuttato al Teatro Ringhiera di Milano, provano a restituire la verità sugli innocenti.

Luca Mariani è stato ospite di Cult

Ascolta l’intervista a Luca Mariani

luca mariani

  • Autore articolo
    Ira Rubini
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni