Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

  • PlayStop

    GR di mer 11/12 delle ore 15:30

    GR di mer 11/12 delle ore 15:30

    Giornale Radio - 12/11/2019

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di mer 11/12

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 12/11/2019

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di mer 11/12 delle 07:15

    Metroregione di mer 11/12 delle 07:15

    Rassegna Stampa - 12/11/2019

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Jack di mer 11/12 (seconda parte)

    Jack di mer 11/12 (seconda parte)

    Jack - 12/11/2019

  • PlayStop

    Jack di mer 11/12 (prima parte)

    Jack di mer 11/12 (prima parte)

    Jack - 12/11/2019

  • PlayStop

    Jack di mer 11/12

    Jack di mer 11/12

    Jack - 12/11/2019

  • PlayStop

    Considera l'armadillo mer 11/12

    Considera l'armadillo mer 11/12

    Considera l’armadillo - 12/11/2019

  • PlayStop

    Radio Session di mer 11/12

    Radio Session di mer 11/12

    Radio Session - 12/11/2019

  • PlayStop

    Memos di mer 11/12

    Elezioni in Gran Bretagna, sfida tra alternative radicalmente opposte. Domani il voto, favoriti i conservatori. Memos ha ospitato il filosofo…

    Memos - 12/11/2019

  • PlayStop

    Tazebao di mer 11/12

    Tazebao di mer 11/12

    Tazebao - 12/11/2019

  • PlayStop

    Cult di mer 11/12 (seconda parte)

    Cult di mer 11/12 (seconda parte)

    Cult - 12/11/2019

  • PlayStop

    Cult di mer 11/12 (prima parte)

    Cult di mer 11/12 (prima parte)

    Cult - 12/11/2019

  • PlayStop

    Note dell'autore di mer 11/12

    LORENZA GHIDINI

    Note dell’autore - 12/11/2019

  • PlayStop

    Cult di mer 11/12

    Cult di mer 11/12

    Cult - 12/11/2019

  • PlayStop

    Barrilete Cosmico di mer 11/12

    Barrilete Cosmico di mer 11/12

    Barrilete Cosmico - 12/11/2019

  • PlayStop

    Prisma di mer 11/12 (terza parte)

    Chiude il centro di aggregazione giovanile Punto e Virgola, dove i ragazzi realizzavano i reportage di "Radio Quartieri" per Prisma.…

    Prisma - 12/11/2019

  • PlayStop

    Prisma di mer 11/12 (prima parte)

    Prisma di mer 11/12 (prima parte)

    Prisma - 12/11/2019

  • PlayStop

    Prisma di mer 11/12 (seconda parte)

    Prisma di mer 11/12 (seconda parte)

    Prisma - 12/11/2019

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di mer 11/12

    Il demone del tardi - copertina di mer 11/12

    Il demone del tardi - 12/11/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di mer 11/12 (seconda parte)

    l'edicola di Popolare Network, il brano del giorno (seconda parte)

    Fino alle otto - 12/11/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di mer 11/12 (terza parte)

    la manifestazione "L'Odio non ha futuro" (terza parte)

    Fino alle otto - 12/11/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di mer 11/12 (prima parte)

    il risveglio di Popolare Network, l'edicola, la rubrica accadde oggi (prima parte)

    Fino alle otto - 12/11/2019

  • PlayStop

    Stile Libero di mar 10/12

    Stile Libero di mar 10/12

    Stile Libero - 12/11/2019

Adesso in diretta

Approfondimenti

Il rock progressivo è protagonista a Veruno

Dal Bacio della Medusa ai King’s X passando per gli Iron Butterfly e il Balletto di Bronzo

2 Days PROG + 1  Veruno (NO) 6 / 7 / 8 settembre 2019

La Casa di Alex durante l’ inverno , il  Prog & Frogs a Giugno alla Cascina Caremma e 2 days prog + 1 a Settembre sono i vertici del triangolo progressivo che ogni anno si chiude a Veruno  con il festival gratuito nella piccola cittadina in provincia di Novara .

Radio Popolare con From Genesis to Revelation (la trasmissione di rock colto e progressivo) segue, propone e promuove da tempo le iniziative “spettacolari” e culturali legate al mondo della musica progressive.

Questo l’essenziale elenco dei concerti che dal 6 Settembre dalle 18 si svolgeranno gratuitamente nella Piazzetta della Musica .

Venerdì 6 Settembre :

UNIVERSAL TOTEM ORCHESTRA (Italia)

FLOR DE LOTO (Perù)

IL BALLETTO DI BRONZO (Italia)

CARAVAN (UK )

Sabato 7 Settembre :

ARCADELT (Italia)

VERBAL DELIRIUM (Grecia)

BJORN RIIS (Norvegia)

KING’S  X (USA)

Domenica 8 Settembre 

IL BACIO DELLA MEDUSA (Italia)

ACQUA FRAGILE (Italia)

ARENA (UK)

IRON BUTTERFLY
(USA) 

In aggiunta al programma del main stage ogni giorno all’Auditorium Forum 19, a pochi passi dal palco principale, ci saranno incontri con gli artisti e ulteriori concerti con OVERTURE (Italia) , CANTINA SOCIALE (Italia) e gli statunitensi  TROPE.

Il mix proposto ogni sera ricalca la formula che rende interessante ed unico il festival di Veruno :   gruppi emergenti e/o consolidati della scena italiana, gruppi storici e realtà internazionali e l’esibizione finale della grande band  “che non ti aspetti”

Bacio della Medusa, Arcadel e Universal Totem Orchestra insieme a Cantina Sociale e Ouverture danno una rappresentazione a 360° dello stato del prog in Italia : dal progrock energico del Bacio allo zeuhl degli U.T.O. passando per il new prog degli Arcadelt e l’art prog dei Cantina Sociale ; le sorprese vengono dall’estero con i peruviani Flor de Loto i greci Verbal Delirium e gli statunitensi Trope.

Bernardo Lanzetti con gli Acqua Fragile (di recente ricostituzione) e Gianni Leone con il Balletto di Bronzo sono protagonisti di una scena musicale italiana da sempre ai vertici per creatività e potenza espressiva;  con gli Arena di Nolan (tastierista protagonista del new prog anglosassone) Mike Pointer (primo batterista dei Marillion) e Bjorn Riis (componente Airbag) si da una panoramica del suono progressivo europeo .

Caravan , King’s x e Iron Butterfly ricoprono il ruolo della “band che non ti aspetti” ,  solo la cornice progressive riesce a far suonare sullo stesso palco band così distanti fra loro: armonia, rock e psichedelia .

I Caravan, esponenti del Canterbury sound,  non potevano mancare dopo il successo dei Soft Mchine nel 2016, ultimo loro disco nel 2013 hanno da poco celebrato i 50 di carriera musicale, morbidi e sinuosi come sempre propongono i grandi classici della loro musica e del prog anglosassone.

King’s X, trio nord americano dal suono “heavy” ma sempre con la melodia bene in evidenza ritornano dopo  dieci anni di silenzio dal precedente album XV, Pinnick Tabor e Gaskill hanno deciso di promuovere  il nuovo disco con un impressionante tour mondiale di 40 date, un live act impressionante con i nuovi brani ma anche i loro “classici” dei ’90 che tanto sono piaciuti al pubblico prog.

Gli Iron Butterfly sono una  vera e propria istituzione della psichedelia hard con il classico  In-A-Gadda-Da-Vida,  17 minuti che hanno letteralmente spalancato un mondo agli adolescenti italiani nati nei 50.

Una occasione imperdibile visto che la data di Veruno sarà l’unica in Italia e in Europa.

I concerti saranno tutti gratuiti con la possibilità di un campeggio attrezzato in zona , Veruno è in provincia di Novara è vicino all’autostrada e per la pizza , i salumi e i formaggi l’organizzazione allestisce nell’area concerti un stand ben fornito e conveniente, stand con mercatino dischi, poster e strumenti completano l’offerta del festival giunto quest’anno alla 11° edizione.

Radio Popolare è media partner e la redazione di From Genesis to Revelation seguirà l’intera manifestazione.

Prog On !

Sito http://www.ver1musica.it/2-days-prog-1-2019/

Facebook https://www.facebook.com/VerunoProgRockFestival/

 

2DProg_web_oriz_light

 

  • Autore articolo
    Redazione
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni