Luigi Ambrosio
campagna elettorale
La prevalenza del Viperetta e la rinuncia al futuro
L'Italia sta rinunciando al futuro. E' la campagna elettorale in cui la politica sta evitando di proporre una idea forte del domani. Prevale lo spot. E lo spettacolo di basso livello
regionali lombardia
Alleanza con Gori, Leu divisa
Liberi e Uguali in queste ore è divisa sull'alleanza con il Partito Democratico per le elezioni regionali in Lombardia. L'assemblea di Leu che questa sera avrebbe dovuto sancire la corsa solitaria è stata rinviata di due giorni. A Roma i vertici di Mpd sono favorevoli a un accordo nel Lazion e in Lombardia. A Milano rimangono grandi contrarietà
ruolo nazionale?
Cosa farà Maroni
Roberto Maroni è il candidato di fatto del centrodestra. Il leghista ha confermato di essere pronto ad andare a Palazzo Chigi se il centrodestra vincesse le elezioni. E ha subito iniziato la campagna elettorale attaccando Luigi Di Maio
centrodestra
Maroni Premier?
Roberto Maroni potrebbe essere il presidente del Consiglio se il centrodestra vincesse le elezioni politiche. Per questo, potrebbe non ricandidarsi alla guida della Regione Lombardia. Maroni sarebbe un elemento di equilibrio nel conflitto di potere tra Berlusconi e Salvini
razzismo
Ancora fuoco contro l’accoglienza dei profughi
Ancora fiamme contro una struttura che dovrebbe accogliere richiedenti asilo. Questa volta è successo nel comune di Pietrasanta, in provincia di Lucca
razzismo
Fiamme contro i migranti in provincia di Ascoli
Un incendio doloso ha distrutto una palazzina che avrebbe dovuto ospitare migranti minorenni in provincia di Ascoli. Dopo settimane di proteste contro gli immigrati, i razzisti sono passati alle vie di fatto
caso boschi etruria
La crisi degli elettori Pd
Cosa sta accadendo tra gli elettori del Pd? I sostenitori di Renzi hanno reagito col riflesso della difesa della casamatta accerchiata
la salma del re
Un Paese che rifiuta di fare i conti con la Storia
L'operazione di rientro delle salme del re e di sua moglie è stata gestita quasi di nascosto sperando che la notizia non destasse troppo scalpore
campo progressista
Pisapia si ritira. Né il Pd né a sinistra hanno creduto al suo progetto
Pisapia si ritira. Dopo l'ultimo schiaffo del Pd sullo Ius soli. Pisapia ha provato a tenere unito il centrosinistra ma né Renzi né gli ex del Partito Democratico hanno avuto la volontà di ascoltare la sua proposta politica
un anno dopo
Le lezioni non comprese del 4 dicembre
Renzi non ha imparato la lezione politica del referendum. Non ha mai voluto comprendere le ragioni reali contenute nel No. Le sinistre invece si sono illuse di poter trarre nuovo slancio dalla sconfitta del segretario del Pd
lega e destra estrema
Salvini l’opportunista che apre ai fascisti
Matteo Salvini è il piccolo opportunista della politica italiana che con la sua insipienza culturale e il suo cinismo politico sta aprendo le porte ai fascisti
veneto fronte skinhead
Aggressioni fasciste, è tempo di reagire
Lo Stato deve fare solo una cosa: agire e reprimere. Ma senza una reazione della politica e della società i fascisti continueranno a crescere
Leopolda 2017
Renzi sfida le forze a sinistra del Pd
Renzi rilancia le promesse e la sfida alle forze alla sua sinistra. La sfida: "chi ci sta all'alleanza è il benvenuto, pari dignità tra tutti. Chi non ci sta avrà il nostro rispetto". Le promesse: "un altro milione di posti di lavoro, estensione degli 80 Euro, servizio civile obbligatorio per i giovani"
fascismi
La (irresistibile?) avanzata dell’estrema destra
I segnali dell'avanzare dell'estrema destra fascista si moltiplicano. E anche nella destra "istituzionale" cresce il radicalismo. Non esistono aree del Paese immuni e la destra conquista sempre più i giovani
elezioni studentesche
L’estrema destra si afferma in Toscana
Le elezioni studentesche a Firenze sono state dominate da Casaggì, formazione della destra radicale. Era già accaduto a Pistoia e a Prato
sinistra dopo il voto
Con questa classe politica non vinceranno mai più
Con questa classe politica nessuno vincerà più: non il Pd da solo e non le forze di sinistra, nemmeno se si riunissero in un centrosinistra
Centrodestra favorito
Elezioni in Sicilia: niente sarà più come prima
La Sicilia è il berlusconismo e al tempo stesso è l'antiberlusconismo. Sono tornati entrambi, il primo potrebbe di nuovo vincere, il secondo potrebbe di conseguenza tornare a coprire il campo dell'opposizione. Chi ne potrebbe restare stritolato è Renzi che ha costruito la sua ascesa su un superamento di entrambi i paradigmi
referendum leghisti
Salvini vince e va in crisi
Matteo Salvini cerca di tenere assieme quello che assieme non può stare. Il leghismo e l'Italia. La “sua” Lega lepenista e l'anima profonda che vuole la secessione
referendum sull'autonomia
La Lega vince e impone l’agenda al Paese
La Lega ha vinto perché è riuscita ancora una volta a imporre l'agenda politica al Paese. Con l'immigrazione e l'autonomia delle Regioni
questione catalana
Ramon Mantovani: “Io per la Catalogna”
Ramon Mantovani, uomo di sinistra, comunista, spiega a Radio Popolare perché sostiene le ragioni dell'autonomismo catalano
legge elettorale
Obiettivo larghe intese
La legge elettorale su cui il Governo ha posto la fiducia favorisce uno scenario per il dopo voto: la grande coalizione tra Pd e Forza Italia, assieme ai partiti di centro
Di Maio candidato premier
M5S, votano in pochi ma il dissenso è negato
Luigi Di Maio prende pochi voti alle primari del Movimento 5 Stelle, il dissenso interno però viene represso e negato. I 5 Stelle continueranno a chiedere i voti di tutti e continuerà a parlare a tutti ma l'ala destra del Movimento ha vinto la partita più importante.
stupro di firenze
Le gravi parole di Dario Nardella
Caro sindaco di Firenze Dario Nardella, noi crediamo che le tue parole a commento della denuncia di uno stupro rappresentino un grave errore
codice di condotta
Governo-Ong, qualche passo avanti ma…
L'azione del mondo cattolico ha dato qualche frutto rispetto alla linea di ferro sull'immigrazione ma nella sostanza si ribadiscono le limitazioni alle Ong

 

 

 
 
1
2
3
>
>>