FARE IL SOMMELLIER

Da Montepulciano a Milano

martedì 24 novembre 2015 ore 15:00

Il lavoro del sommellier si sta diffondendo moltissimo e i giovani, dopo anni, stanno tornando ad interessarsi al vino e a tutto quello che ci gira intorno. “È un po’ colpa della moda del food e del foodporn”, ci conferma Andrea Matteini, giovanissimo sommellier toscano che nonostante i suoi 22 anni fa questo mestere da quando ne aveva 18. Un lavoro interessante e soprattutto richiestissimo, nonostante l’ondata di nuove leve. Sono molti i ristoranti e gli esercizi in generale che richiedono figure di sommellier “sul campo”, che si occupino di consigliare clienti e gestori. Curiosamente il percorso per il rilascio degli attestati per i tre livelli di formazione che permettono di esecitare è piuttosto accessibile.

Andrea è anche uno dei fondatori di Oh My Wine, un progetto di giovanissimi lavoratori del vino con base a Milano che è anche testata online.

Ascolta la puntata

Se anche tu sei un Pioniere e vuoi raccontarci la vita che ti sei inventato scrivi a pionieri@radiopopolare.it

Aggiornato mercoledì 25 novembre 2015 ore 19:36
TAG
ItaliaGiovaniStorieVino