Approfondimenti

“Vorrei una vita normale per la mia famiglia”

Quando se n’è andato dalla Sicilia, da Casteldaccia, in provincia di Palermo, per trasferirsi a Milano Gianluca Maria Calì pensava di lasciarsi alle spalle i suoi problemi. Lui, imprenditore, aveva deciso di lasciare l’isola, perché minacciato dalla mafia. Il suo obiettivo, dare una vita normale alla sua famiglia. Aveva iniziato a lavorare in una concessionaria di auto.

Poi si era messo in proprio, aprendone una sua. Infine, ha aperto una filiale nel palermitano. Nel 2011 cominciano però gli atti intimidatori, le richieste di soldi, le minacce. Anche a Milano. Come quel giorno in cui due sconosciuti sono stati per dieci minuti in silenzio nel suo salone di auto a fissarlo immobile e poi se ne sono andati su una macchina con targa non registrata; oppure quando un uomo a bordo di un’auto con vetri oscurati ha chiesto alla babysitter, davanti alla scuola dei figli, se i bambini che erano con lei fossero i figli di Calì.

Ora, amara sorpresa, i problemi arrivano anche dai genitori dei compagni di classe dei suoi figli. Una rappresentante di classe ha scritto alla dirigente dell’istituto milanese frequentato dai due piccoli, di sei e sette anni, per dire che “sarebbe il caso che i bambini in questione uscissero da una porta secondaria e non all’orario canonico”. Altri genitori hanno detto che “stanno pensando di far cambiare scuola ai propri figli perché preoccupati per la loro sicurezza”. “Quello che chiedo è di far vivere una vita normale alla mia famiglia”, dice a Radio Popolare Gianluca Calì.

Ascolta qui l’intervista di Alessandro Braga a Gianluca Maria Calì

Intervista a Gianluca Maria Calì

  • Autore articolo
    Alessandro Braga
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di martedì 28/06/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 28/06/2022

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di martedì 28/06/2022 delle 7:15

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 28/06/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    La GKN lombarda: la storia della Cromoplastica di Verdellino

    Lo scorso fine settimana la proprietà della Maier Cromoplastica di Verdellino ha portato via, nottetempo, alcuni macchinari necessari alla produzione…

    Clip - 28/06/2022

  • PlayStop

    La GKN lombarda: la storia della Cromoplastica di Verdellino

    Lo scorso fine settimana la proprietà della Maier Cromoplastica di Verdellino ha portato via, nottetempo, alcuni macchinari necessari alla produzione…

    Clip - 28/06/2022

  • PlayStop

    Seconda pagina di martedì 28/06/2022 delle 12:48

    Fascia informativa e di approfondimento che segue il Giornale Radio, tra attualità, cultura e società.

    Seconda pagina - 28/06/2022

  • PlayStop

    Avni Doshi, Zucchero bruciato

    AVNI DOSHI - ZUCCHERO BRUCIATO – presentato da IRA RUBINI

    Note dell’autore - 28/06/2022

  • PlayStop

    Cult di martedì 28/06/2022

    Oggi a Cult, il quotidiano culturale di Radio Popolare in onda alle 11.30: la libraia Mariana Marenghi parla del contest…

    Cult - 28/06/2022

  • PlayStop

    Tutto scorre di martedì 28/06/2022

    Sguardi, opinioni, vite, dialoghi ai microfoni di Radio Popolare.

    Tutto scorre - 28/06/2022

  • PlayStop

    Il demone del tardi di martedì 28/06/2022

    a cura di Gianmarco Bachi

    Il demone del tardi - 28/06/2022

  • PlayStop

    Seconda pagina di martedì 28/06/2022 delle 7:48

    Fascia informativa e di approfondimento che segue il Giornale Radio, tra attualità, cultura e società.

    Seconda pagina - 28/06/2022

  • PlayStop

    Caffè nero bollente di martedì 28/06/2022

    Ogni mattina dalle 6 alle 7 insieme a Florencia Di Stefano-Abichain sfogliamo i giornali, ascoltiamo bella musica e ci beviamo…

    Caffè Nero Bollente - 28/06/2022

  • PlayStop

    From Genesis To Revelation di martedì 28/06/2022

    From Genesis to Revelation è una trasmissione dedicata al rock-progressive: sebbene sporadicamente attiva già da molti anni, a partire dall’estate…

    From Genesis To Revelation - 28/06/2022

  • PlayStop

    News della notte di lunedì 27/06/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 28/06/2022

  • PlayStop

    Il Suggeritore Night Live di lunedì 27/06/2022

    Le Nina’s Drag Queen raccontano cos'è „Tutta mia la città“, Oliviero Ponte di Pino svela le sorprese del PNRR in…

    Il Suggeritore Night Live - 28/06/2022

  • PlayStop

    Esteri di lunedì 27/06/2022

    1--Attentati di Parigi. Dopo 9 mesi di udienze si è chiuso oggi il processo del secolo. Nella sua ultima dichiarazione,…

    Esteri - 28/06/2022

  • PlayStop

    The Game di lunedì 27/06/2022

    1) G7, colpire le entrate di Putin. E’ l’obiettivo di nuove sanzioni e dell’ipotesi del price cap. Il commento dell’economista…

    The Game - 28/06/2022

  • PlayStop

    Muoviti Muoviti di lunedì 27/06/2022

    Dove ci si interroga sulla suoneria del neo eletto sindaco di Verona Damiano Tommasi. E' Britney Spears o no? Poi…

    Muoviti muoviti - 28/06/2022

  • PlayStop

    Di tutto un Boh. Mal di mare e vermi del polistirolo

    Con Andrea Bellati e Gaia Grassi

    Di tutto un boh - 28/06/2022

Adesso in diretta