Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

  • PlayStop

    GR di lun 27/01 delle ore 12:30

    GR di lun 27/01 delle ore 12:30

    Giornale Radio - 27/01/2020

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di lun 27/01

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 27/01/2020

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di lun 27/01 delle 07:15

    Metroregione di lun 27/01 delle 07:15

    Rassegna Stampa - 27/01/2020

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Cult di lun 27/01 (seconda parte)

    Cult di lun 27/01 (seconda parte)

    Cult - 27/01/2020

  • PlayStop

    Cult di lun 27/01 (prima parte)

    Cult di lun 27/01 (prima parte)

    Cult - 27/01/2020

  • PlayStop

    AVENIDA BRASIL 26-01-20

    Playlist: 1. Açao e liberdade, Guilherme Kastrup, feat. Elza Soares, Alessandra Leao, Ponto de Mutaçao, 2018 2. Ta' com fome…

    Avenida Brasil - 27/01/2020

  • PlayStop

    Cult di lun 27/01

    Cult di lun 27/01

    Cult - 27/01/2020

  • PlayStop

    The Box di sab 25/01/2020

    Playlist: Crystalised THE XX..Final Solution PERE UBU..To the music COLDER..Web of wicked games THE SOUNDS..After the rain COMSAT ANGELS..YI she's…

    The Box - 27/01/2020

  • PlayStop

    LSTNT - Puntata 116

    ..Special Guest: Merifiore (presenta il suo ultimo singolo “Senza più chiedere” uscito per ArtistFirst)..In studio Giuseppe Fiori e Cristian Zaffaroni

    Let’s spend the night together - 27/01/2020

  • PlayStop

    Doppio Click di lun 27/01

    Doppio Click di lun 27/01

    Doppio Click - 27/01/2020

  • PlayStop

    Prisma di lun 27/01 (terza parte)

    Prisma di lun 27/01 (terza parte)

    Prisma - 27/01/2020

  • PlayStop

    Prisma di lun 27/01 (seconda parte)

    Prisma di lun 27/01 (seconda parte)

    Prisma - 27/01/2020

  • PlayStop

    Prisma di lun 27/01 (prima parte)

    Prisma di lun 27/01 (prima parte)

    Prisma - 27/01/2020

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di lun 27/01

    Rassegna stampa internazionale di lun 27/01

    Rassegna stampa internazionale - 27/01/2020

  • PlayStop

    Di Lunedi di lun 27/01

    Di Lunedi di lun 27/01

    DiLunedì - 27/01/2020

  • PlayStop

    Fino alle otto di lun 27/01 (terza parte)

    Fino alle otto di lun 27/01 (terza parte)

    Fino alle otto - 27/01/2020

  • PlayStop

    Fino alle otto di lun 27/01 (seconda parte)

    Fino alle otto di lun 27/01 (seconda parte)

    Fino alle otto - 27/01/2020

  • PlayStop

    Fino alle otto di lun 27/01 (prima parte)

    Fino alle otto di lun 27/01 (prima parte)

    Fino alle otto - 27/01/2020

  • PlayStop

    Batteristi eclettici - Bollicine del 26/1/20 (seconda parte)

    una puntata dedicata a quei batteristi che si sono poi cimentati in progetti solisti o in band alternative, a partire…

    Bollicine - 27/01/2020

  • PlayStop

    Batteristi eclettici - Bollicine del 26/1/20 (prima parte)

    una puntata dedicata a quei batteristi che si sono poi cimentati in progetti solisti o in band alternative, a partire…

    Bollicine - 27/01/2020

  • PlayStop

    Prospettive Musicali di dom 26/01

    a cura di Alessandro Achilli. Musiche di Syd Barrett, Liberation Music Orchestra, Keith Tippett Group, Taste, Aqsak Maboul, The Westbrook…

    Prospettive Musicali - 27/01/2020

  • PlayStop

    Sacca del Diavolo di dom 26/01

    Sacca del Diavolo di dom 26/01

    La sacca del diavolo - 27/01/2020

  • PlayStop

    Sunday Blues di dom 26/01 (terza parte)

    Sunday Blues di dom 26/01 (terza parte)

    Sunday Blues - 27/01/2020

Adesso in diretta

Approfondimenti

Verso un Governo breve ed elezioni in pochi mesi

Mezz’ora di colloquio al Quirinale per confermare l’intenzione di dimettersi, ma dimissioni ufficiali subito dopo l’approvazione della legge di bilancio.

Questo l’esito dell’incontro tra Renzi e Mattarella. Il Presidente del Consiglio ha dovuto frenare di qualche giorno la spinta a lasciare tutto, annunciata subito dopo la sconfitta. Nel primo colloquio in mattinata il Capo dello Stato ha chiesto di rispettare le scadenze fondamentali e la legge di stabilità, con il rischio di un esercizio provvisorio e gli occhi puntati di Bruxelles, lo è.

Per questo il governo politicamente non c’è più, il Capo dello Stato ne ha preso atto, ma solo nei prossimi giorni lascerà, dando il via alle consultazioni. Oggi al Senato l’intenzione del governo sarà di chiedere una fiducia tecnica, da votare in poche ore, anche se le opposizioni dicono di no.

Dal fine settimana, se i tempi sono questi, a Mattarella non resta altro che iniziare le consultazioni, sapendo però che le intenzioni per ragioni diverse tra loro vanno tutte orientandosi verso un governo molto breve, con l’incarico di rivedere la legge elettorale, magari solo prendendo atto delle modifiche introdotte dalla Corte Costituzionale, e andare al voto ancora in inverno.

Alfano ha annunciato ieri sera l’ipotesi di voto a febbraio, una rapidità che è condivisa soprattutto dallo stesso Renzi, che non vuole perdere tempo e terreno, ma per ragioni opposte anche dal movimento Cinque stelle e dalla Lega, che si ritengono vincitori. In base a queste valutazioni che faranno i gruppi, Mattarella dovrà scegliere a chi affidare l’incarico traghettando il governo dalla crisi al voto.

  • Autore articolo
    Anna Bredice
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni