Approfondimenti

Le donne in ruoli politici di vertice sono poche. In Italia e nel mondo.

poche donne in politica

La scarsa presenza delle donne nei ruoli politici di primo piano è diventata questione di grande impatto con la nascita del governo Draghi, otto ministre e quindici ministri e ancora di più ha colpito la mancanza di donne nella delegazione del Partito democratico. Si è capito così che tra destra e sinistra la questione di genere non fa molta differenza, anzi dentro Forza Italia di donne ce ne sono di più.

Il grande problema non è solo la mancanza di donne, ma quelle che raggiungono ruoli di primo piano quasi sempre lo fanno perché scelte da uomini, per cooptazione, perché appartenenti a correnti di partito e quindi coinvolte una contro l’altra in una sfida decisa e condotta da altri, sempre uomini.

L’ultimo caso si sta verificando sempre nel Partito democratico, nella scelta di una vicesegretaria donna accanto ad Orlando, un incarico importante nei vertici del partito che le donne hanno chiesto per sé, i nomi che si fanno sono quelli di donne che appartengono a correnti diverse, sembra quasi che le loro biografie non siano importanti, si preferisce dire i nomi dei colleghi uomini per le appartenenze, Lotti contro Guerini, Guerini contro Zingaretti. Certo, ci sono diciannove sottosegretarie donne e venti uomini, quasi pari, ma sono seconde rispetti ai ministri, uomini.

Le donne in questo anno di pandemia hanno perso molto, a cominciare dal lavoro, ma laddove stanno guidando i loro Paesi lo stanno facendo meglio dei loro colleghi uomini, l’esempio di Merkel è indicativo. La chiamano “Glass Cliff“, “scogliera di vetro”: le donne affrontano le sfide più difficili, quando poi tutto è risolto arrivano gli uomini e tornano al comando. Ma su duecento Paesi al mondo, solo venti sono a guida femminile.

In Italia ci sono due ministre che nei loro campi hanno stabilito un record: Marta Cartabia è stata la prima donna presidente della Corte Costituzionale e la neo ministra Cristina Messa è stata la prima donna a capo di una Università milanese e la quarta in Italia, ma la presenza in generale delle donne in Parlamento non riesce a spostarsi da una percentuale che oscilla sempre intorno al 35 o al 36 per cento sia alla Camera dei deputati che al Senato. Oltre non si va.

Foto | ANSA

  • Autore articolo
    Anna Bredice
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di gio 29/07/21

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 29/07/2021

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di mer 28/07/21 delle 19:48

    Metroregione di mer 28/07/21 delle 19:48

    Rassegna Stampa - 29/07/2021

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Momentaneamente aperti di gio 29/07/21

    Momentaneamente aperti di gio 29/07/21

    Momentaneamente aperti - 29/07/2021

  • PlayStop

    Prisma di gio 29/07/21

    Prisma di gio 29/07/21

    Prisma - 29/07/2021

  • PlayStop

    Radiosveglia del gio 29/07/21

    Radiosveglia del gio 29/07/21

    Radiosveglia - 29/07/2021

  • PlayStop

    Indie-Re di gio 29/07/21

    Indie-Re di gio 29/07/21

    Radio Muse Indie-re - 29/07/2021

  • PlayStop

    Jazz Ahead di mer 28/07/21

    Jazz Ahead di mer 28/07/21

    Jazz Ahead - 29/07/2021

  • PlayStop

    News Della Notte di mer 28/07/21

    News Della Notte di mer 28/07/21

    News della notte - 29/07/2021

  • PlayStop

    A casa con voi di mer 28/07/21

    A casa con voi di mer 28/07/21

    A casa con voi - 29/07/2021

  • PlayStop

    Ora di punta di mer 28/07/21

    Ora di punta di mer 28/07/21

    Ora di punta – I fatti del giorno - 29/07/2021

  • PlayStop

    La Febbra di mer 28/07/21

    La Febbra di mer 28/07/21

    La febbra - 29/07/2021

  • PlayStop

    Feedback di mer 28/07/21

    Feedback di mer 28/07/21

    Feedback - 29/07/2021

  • PlayStop

    Conduzione Musicale di mer 28/07/21

    Conduzione Musicale di mer 28/07/21

    Conduzione musicale - 29/07/2021

  • PlayStop

    The river di mer 28/07/21

    The river di mer 28/07/21

    The River - 29/07/2021

  • PlayStop

    Di tutto un boh di mer 28/07/21

    Di tutto un boh di mer 28/07/21

    Di tutto un boh - 29/07/2021

Adesso in diretta