Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

  • PlayStop

    GR di sab 14/12 delle ore 22:30

    GR di sab 14/12 delle ore 22:30

    Giornale Radio - 15/12/2019

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di sab 14/12

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 15/12/2019

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di ven 13/12 delle 19:50

    Metroregione di ven 13/12 delle 19:50

    Rassegna Stampa - 15/12/2019

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Snippet di sab 14/12

    Snippet di sab 14/12

    Snippet - 15/12/2019

  • PlayStop

    The Box di sab 14/12

    The Box di sab 14/12

    The Box - 15/12/2019

  • PlayStop

    Il Sabato del Villaggio di sab 14/12 (seconda parte)

    Il Sabato del Villaggio di sab 14/12 (seconda parte)

    Il sabato del villaggio - 15/12/2019

  • PlayStop

    Il Sabato del Villaggio di sab 14/12 (prima parte)

    Il Sabato del Villaggio di sab 14/12 (prima parte)

    Il sabato del villaggio - 15/12/2019

  • PlayStop

    Il Sabato del Villaggio di sab 14/12

    Il Sabato del Villaggio di sab 14/12

    Il sabato del villaggio - 15/12/2019

  • PlayStop

    Pop Up di sab 14/12 (quarta parte)

    Pop Up di sab 14/12 (quarta parte)

    Pop Up Live - 15/12/2019

  • PlayStop

    Pop Up di sab 14/12 (terza parte)

    Pop Up di sab 14/12 (terza parte)

    Pop Up Live - 15/12/2019

  • PlayStop

    Pop Up di sab 14/12 (seconda parte)

    Pop Up di sab 14/12 (seconda parte)

    Pop Up Live - 15/12/2019

  • PlayStop

    Pop Up di sab 14/12 (prima parte)

    Pop Up di sab 14/12 (prima parte)

    Pop Up Live - 15/12/2019

  • PlayStop

    Pop Up di sab 14/12

    Pop Up di sab 14/12

    Pop Up Live - 15/12/2019

  • PlayStop

    Sidecar di sab 14/12

    Sidecar di sab 14/12

    Sidecar - 15/12/2019

  • PlayStop

    Apertura musicale del 14/12/19

    l'apertura musicale del primo giorno di "Abbonaggio" 2019: con Francesco Tragni e Francesca Abruzzese.

    Bollicine - 15/12/2019

  • PlayStop

    Mash-Up di ven 13/12

    Mash-Up di ven 13/12

    Mash-Up - 15/12/2019

  • PlayStop

    Doppia Acca di ven 13/12

    Doppia Acca di ven 13/12

    Doppia Acca - 15/12/2019

  • PlayStop

    Musiche dal mondo di ven 13/12

    Musiche dal mondo di ven 13/12

    Musiche dal mondo - 15/12/2019

  • PlayStop

    Esteri di ven 13/12

    1- Brexit ora a un passo dopo la grande vittoria di Boris Johnson. Ma la Gran Bretagna rischia di ..Ulster…

    Esteri - 15/12/2019

  • PlayStop

    Note dell'autore di ven 13/12

    Note dell'autore di ven 13/12

    Note dell’autore - 15/12/2019

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di ven 13/12

    Il demone del tardi - copertina di ven 13/12

    Il demone del tardi - 15/12/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di ven 13/12 (terza parte)

    Fino alle otto di ven 13/12 (terza parte)

    Fino alle otto - 15/12/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di ven 13/12 (seconda parte)

    Fino alle otto di ven 13/12 (seconda parte)

    Fino alle otto - 15/12/2019

Adesso in diretta

Approfondimenti

Papà Boschi indagato, minoranze all’attacco

L’ultimo consiglio di amministrazione della Banca Etruria finisce sotto indagine, compreso Pierluigi Boschi, padre della ministra Maria Elena Boschi. Ritornano forti, quindi, le pressioni di tutti i partiti di opposizione per far dimettere la ministra delle Riforme, finora difesa totalmente da Renzi.

La Procura di Arezzo intende chiarire i motivi di una buonuscita da oltre un milione di euro decisa nel giugno 2014 a favore dell’ex direttore della banca, l’ipotesi di indagine anche a carico dell’ex vicepresidente padre della Boschi, pare essere di bancarotta fraudolenta.

La ministra delle Riforme si era già difesa qualche mese fa in Parlamento, chiedendo che le colpe dei padri non ricadano sui figli, e disertando i consigli dei ministri dove si parlava di banche, ma qui per i Cinque Stelle, Sel e Lega si tratta di conflitto di interessi, perché il governo si è dovuto occupare e dovrà ancora occuparsi di rimborsi ai creditori truffati dalle banche.

Dopo l’approvazione della riforma costituzionale, in attesa del referendum, l’esposizione di Maria Elena Boschi si è ridotta, segno forse di qualche imbarazzo per la vicenda che non sembra chiudersi mai. Per Renzi sostituire Boschi sarebbe veramente complicato, visto il ruolo strategico che ricopre. Le pressioni per le dimissioni sono forti, soprattutto da parte dei Cinque Stelle, con Di Maio che ritiene che gli attacchi ricevuti per la vicenda sui fondi alle famiglie delle vittime della camorra altro non siano che un modo per coprire il disagio per la vicenda Boschi.

  • Autore articolo
    Anna Bredice
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni