Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

  • PlayStop

    GR di lun 09/12 delle ore 08:30

    GR di lun 09/12 delle ore 08:30

    Giornale Radio - 12/09/2019

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di lun 09/12

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 12/09/2019

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di lun 09/12 delle 07:16

    Metroregione di lun 09/12 delle 07:16

    Rassegna Stampa - 12/09/2019

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Fino alle otto di lun 09/12 (terza parte)

    Fino alle otto di lun 09/12 (terza parte)

    Fino alle otto - 12/09/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di lun 09/12 (seconda parte)

    Fino alle otto di lun 09/12 (seconda parte)

    Fino alle otto - 12/09/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di lun 09/12 (prima parte)

    Fino alle otto di lun 09/12 (prima parte)

    Fino alle otto - 12/09/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di lun 09/12

    Fino alle otto di lun 09/12

    Fino alle otto - 12/09/2019

  • PlayStop

    Reggae Radio Station di dom 08/12

    Reggae Radio Station di dom 08/12

    Reggae Radio Station - 12/09/2019

  • PlayStop

    Prospettive Musicali di dom 08/12 (seconda parte)

    Prospettive Musicali di dom 08/12 (seconda parte)

    Prospettive Musicali - 12/08/2019

  • PlayStop

    Prospettive Musicali di dom 08/12 (prima parte)

    Prospettive Musicali di dom 08/12 (prima parte)

    Prospettive Musicali - 12/08/2019

  • PlayStop

    Prospettive Musicali di dom 08/12

    Prospettive Musicali di dom 08/12

    Prospettive Musicali - 12/08/2019

  • PlayStop

    Sacca del Diavolo di dom 08/12

    Sacca del Diavolo di dom 08/12

    La sacca del diavolo - 12/08/2019

  • PlayStop

    Sunday Blues di dom 08/12 (terza parte)

    Sunday Blues di dom 08/12 (terza parte)

    Sunday Blues - 12/08/2019

  • PlayStop

    Sunday Blues di dom 08/12 (seconda parte)

    Sunday Blues di dom 08/12 (seconda parte)

    Sunday Blues - 12/08/2019

  • PlayStop

    Sunday Blues di dom 08/12 (prima parte)

    Sunday Blues di dom 08/12 (prima parte)

    Sunday Blues - 12/08/2019

  • PlayStop

    Sunday Blues di dom 08/12

    Sunday Blues di dom 08/12

    Sunday Blues - 12/08/2019

  • PlayStop

    Bollicine di dom 08/12 (seconda parte)

    Bollicine di dom 08/12 (seconda parte)

    Bollicine - 12/08/2019

  • PlayStop

    Bollicine di dom 08/12 (prima parte)

    Bollicine di dom 08/12 (prima parte)

    Bollicine - 12/08/2019

  • PlayStop

    Bollicine di dom 08/12

    Bollicine di dom 08/12

    Bollicine - 12/08/2019

  • PlayStop

    Domenica Aut di dom 08/12

    Domenica Aut di dom 08/12

    DomenicAut - 12/08/2019

  • PlayStop

    Italian Girl di dom 08/12

    Italian Girl di dom 08/12

    Italian Girl - 12/08/2019

  • PlayStop

    50 Special di dom 08/12

    50 Special di dom 08/12

    50 Special - 12/08/2019

  • PlayStop

    Pop Cast di dom 08/12

    Pop Cast di dom 08/12

    PopCast - 12/08/2019

Adesso in diretta

Approfondimenti

La Jugoslavia non balla più il rock

[youtube id=”TpMAfJv7J2Y”]

Tutta la Jugoslavia balla il rock’n’roll cantano nel 1988 gli Električni Orgazam, divertente band di Belgrado. Il brano diventa presto un successo commerciale.

Pochi mesi dopo è tutto finito. La guerra incendia i Balcani, l’odio tra popoli un tempo uniti cresce giorno dopo giorno.

Finisce così anche l’esperienza sportiva della Jugoslavia. Nel basket l’epilogo è drammatico, con lo spogliatoio lacerato dall’odio come raccontato nel documentario Once we were brothers.

[youtube id=”DKYoktdtxOI”]

Per quanto riguarda il pallone, i sogni si spengono una sera di fine giugno del 1990 a Firenze, quando il capitano (bosniaco) Faruk Hadžibegić si fa parare un rigore da Goycochea e spedisce l’Argentina alle semifinali di Italia90. E la sua Jugoslavia a casa, dove già la cenere scotta da un pezzo.

Lo racconta meravigliosamente Gigi Riva, all’epoca inviato de Il Giorno e oggi caporedattore de L’Espresso, autore del libro L’ultimo rigore di Faruk. Una storia di calcio e di guerra, edito da Sellerio.

[youtube id=”MinMwYjouDs”]

Quella squadra zeppa di talento alla fine non vincerà nulla. Anche perché alcuni mesi dopo, il 13 novembre di 25 anni fa, gioca la sua ultima gara ufficiale. Teatro è il Prater di Vienna, dove l’undici allenato da Ivica Osim si impone 2-0, con gol di Lukic e Savicevic, sull’Austria. Finisce prima nel suo girone di qualificazione all’Europeo, ma, per via della guerra, è estromessa. Al suo posto la Danimarca, che incredibilmente vincerà il torneo.

Di questo e molto altro, di calcio, di mortai e di politica, di Mihajlovic e Susic, abbiamo parlato con Gigi Riva.

Riascolta l’intervista andata in onda a Olio di Canfora

gigi-riva

  • Autore articolo
    Dario Falcini
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni