Approfondimenti

La Fiom in piazza contro la paura

Lotta al terrorismo e contrarietà ai provvedimenti economici del governo Renzi si sono mischiati in Piazza del Popolo a Roma.

E non poteva essere diversamente: la manifestazione dei metalmeccanici della Cgil, nata per rivendicare il diritto al lavoro, ha acquisito un nuovo significato dopo gli attentati di Parigi del 13 novembre.

C’è stata una forte condanna di quanto accaduto a Parigi, che non ha però messo in secondo piano le ragioni della lotta contro il jobs act.

È stata una piazza piena a metà quella di Roma. Erano 200 i pullman prenotati da tutta Italia, ma negli ultimi giorni diversi sono stati cancellati.

Però chi c’era crede davvero alle sue rivendicazioni, tanto da aver ascoltato tutto il discorso del segretario generale della Fiom Maurizio Landini sotto una pioggia battente, che nemmeno le mantelline impermeabili (targate Fiom ovviamente) hanno potuto combattere.

No al terrorismo, no al jobs act, temi che si sono mischiati nei discorsi dal palco, così come nelle interviste fatte lungo il corteo. Dal profondo nord all’estremo sud le voci degli operai in piazza raccontano le stesse storie, le stesse vicende: disoccupazione, cassa integrazione, la pensione sempre più lontana. E una politica governativa che invece ditrovare soluzioni peggiora l’esistente.

Ascolta le interviste raccolte in Piazza del Popolo

Interviste Fiom Roma

Dal palco si sono ascoltate le voci dei lavoratori immigrati, che spesso arrivano proprio dalle zone lacerate dalle guerre e dal terrore; i racconti delle donne kurde, in prima linea nella lotta al terrorismo targato Isis. E poi, forte e chiara, quella del segretario Maurizio Landini, che dopo aver condannato gli attentati di Parigi, ha lanciato la sfida al governo: “Noi non ci fermiamo – ha detto – e continueremo nelle nostre battaglie”.

Anche con un referendum abrogativo del jobs act, ha annunciato dal palco, dicendo che da febbraio “Cgil eFiom insieme potrebbero iniziare la raccolta delle firme”.

Ascolta un passaggio del discorso di Maurizio Landini

Maurizio Landini

  • Autore articolo
    Alessandro Braga
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di giovedì 26/05/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 26/05/2022

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di giovedì 26/05/2022 delle 7:15

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 26/05/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Il demone del tardi di giovedì 26/05/2022

    a cura di Gianmarco Bachi

    Il demone del tardi - 26/05/2022

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di giovedì 26/05/2022

    Notizie, opinioni, punti di vista tratti da un'ampia gamma di fonti - stampa cartacea, social media, Rete, radio e televisioni…

    Rassegna stampa internazionale - 26/05/2022

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di giovedì 26/05/2022

    Notizie, opinioni, punti di vista tratti da un'ampia gamma di fonti - stampa cartacea, social media, Rete, radio e televisioni…

    Esteri – La rassegna stampa dei giornali internazionali - 26/05/2022

  • PlayStop

    Caffè nero bollente di giovedì 26/05/2022

    Ogni mattina dalle 6 alle 7 insieme a Florencia Di Stefano-Abichain sfogliamo i giornali, ascoltiamo bella musica e ci beviamo…

    Caffè Nero Bollente - 26/05/2022

  • PlayStop

    The Weekly Report di giovedì 26/05/2022

    Ogni settimana un viaggio musica tra presente e passato all’insegna dei suoni di chitarra e la ricerca di grandi melodie.…

    The Weekly Report - 26/05/2022

  • PlayStop

    Jazz Ahead di mercoledì 25/05/2022

    Dischi nuovi, progetti attivi, concerti imminenti, ospiti appassionati, connessi al più che ampio e molto vivo mondo del Jazz e…

    Jazz Ahead - 26/05/2022

  • PlayStop

    Jazz Ahead di mercoledì 25/05/2022

    Dischi nuovi, progetti attivi, concerti imminenti, ospiti appassionati, connessi al più che ampio e molto vivo mondo del Jazz e…

    Jazz Ahead - 26/05/2022

  • PlayStop

    News della notte di mercoledì 25/05/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 26/05/2022

  • PlayStop

    Gimme Shelter di mercoledì 25/05/2022

    I suoni dell’architettura. A cura di Roberto Centimeri e Riccardo Salvi.

    Gimme Shelter - 26/05/2022

  • PlayStop

    Il giusto clima di mercoledì 25/05/2022

    Ambiente, energia, clima, uso razionale delle risorse, mobilità sostenibile, transizione energetica. Il giusto clima è la trasmissione di Radio Popolare…

    Il giusto clima - 26/05/2022

  • PlayStop

    Gli speciali di mercoledì 25/05/2022

    I reportage e le inchieste di Radio Popolare Il lavoro degli inviati, corrispondenti e redattori di Radio Popolare e Popolare…

    Gli speciali - 26/05/2022

  • PlayStop

    Gli speciali di mercoledì 25/05/2022

    I reportage e le inchieste di Radio Popolare Il lavoro degli inviati, corrispondenti e redattori di Radio Popolare e Popolare…

    Gli speciali - 26/05/2022

  • PlayStop

    Esteri di mercoledì 25/05/2022

    1- Stati Uniti, in Texas la più grande strage di una scuola degli ultimi dieci anni. Un 18enne ha sparato…

    Esteri - 26/05/2022

  • PlayStop

    Esteri di mercoledì 25/05/2022

    1- Stati Uniti, in Texas la più grande strage di una scuola degli ultimi dieci anni. Un 18enne ha sparato…

    Esteri - 25/05/2022

  • PlayStop

    The Game di mercoledì 25/05/2022

    1) Sono oltre un milione i lavoratori e le lavoratrici del settore agricolo in Italia. Da ieri hanno un nuovo…

    The Game - 26/05/2022

  • PlayStop

    Muoviti Muoviti di mercoledì 25/05/2022

    Dove si parla dell'ultima orribile challenge che arrivata da Tik Tok, la Boiler Summer Cup. La commentiamo con Silvia Semenzin,…

    Muoviti muoviti - 26/05/2022

  • PlayStop

    Cavalcanti, stracciatella e copyright

    Con Gaia Grassi, Riccardo Burgazzi, Luca Cristiano e Marco Castelletta

    Di tutto un boh - 26/05/2022

Adesso in diretta