Approfondimenti

I migranti secondo Francesco

“Dietro ad ogni migrante non c’è un numero, ma persone, volti, nomi, storie. E viaggi disumani, organizzati da vili aguzzini”; per arrivare in Europa attraverso il mare Egeo. Nell’Europa dei muri, però, quelli che per Bergoglio sono “un’illusione, creano solo divisione e, alla lunga, scontro”.

Papa Francesco oggi è stato a Lesbo, un viaggio di poche ora nell’isola che è diventata il simbolo, durante gli ultimi lunghi mesi, della crisi dei profughi e di come la Grecia abbia cercato di ospitarli tutti. Pur tra mille contraddizioni ed errori.

José Bergoglio è stato invitato dall’Arcivescovo di Atene e di tutta la Grecia, Ieronimos. Ad accoglierlo, anche il Patriarca di Costantinopoli, il capo spirituale della chiesa ortodossa. Un ex profugo anche lui, nativo di Tenedo, isola che, nonostante la sua grecità culturale passata, appartiene alla Turchia da meno di un secolo. È storia, ormai, ma di quella di cui ci si ricorda. Almeno qui, a Lesbo, dove i nonni delle generazioni più giovani sono arrivati come profughi, appunto. Nel 1922, dall’Asia Minore, le coste dell’odierna Turchia.

Proprio lui, il Patriarca di Costantinopoli, dall’hot spot di Moria, dove i tre gerarchi hanno incontrato un centinaio di persone in fuga dalla guerra e dalla miseria, ha detto che “questa non è la fine della storia; il Mediterraneo non è una tomba, ma un crocevia di civiltà”.

I morti dell’Egeo sono stati un tema ricorrente dell’incontro odierno: per loro, il Papa, l’Arcivescovo e il Patriarca hanno gettato corone di fiori nelle acque di Mitilene e per loro hanno pregato, in una funzione che passerà nella storia – almeno quella canonica, quando scopo espresso dei capi di buona parte del cristianesimo è stato quello di mandare un messaggio politico. Di solidarietà, pace e dignità, chiamando in causa l’ONU stessa, come ha fatto Ieronimos.

Contro i muri e contro i respingimenti verso la Turchia: da poche ore Papa Francesco è partito in compagnia di dieci siriani, scelti per estrazione tra quelli rimasti imprigionati per essere arrivati a Lesbo poco prima dell’accordo con la Turchia.

  • Autore articolo
    Margherita Dean
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di mer 05/08

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 08/05/2020

Ultimo Metroregione

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    A casa con voi di mer 05/08

    A casa con voi di mer 05/08

    A casa con voi - 08/05/2020

  • PlayStop

    Ora di punta di mer 05/08

    Ora di punta di mer 05/08

    Ora di punta – I fatti del giorno - 08/05/2020

  • PlayStop

    Tamarindo di mer 05/08

    Tamarindo di mer 05/08

    Tamarindo - 08/05/2020

  • PlayStop

    50Special 3: Il folk conquista il mondo

    Mentre Joni Mitchell e i Fotheringay pubblicano dischi fondamentali, in Italia ci si consola con Little Tony

    50 Special - 08/05/2020

  • PlayStop

    50Special 4: La linguaccia dei Rolling Stones

    uno studente inventa il logo più famoso della storia della musica, mentre i Creedence Clearwater Revival pubblicano due capolavori

    50 Special - 08/05/2020

  • PlayStop

    Riff Raff di mer 05/08

    Riff Raff di mer 05/08

    Riff Raff - 08/05/2020

  • PlayStop

    Mille Bolle Blu di mer 05/08

    Mille Bolle Blu di mer 05/08

    Mille Bolle Blu - 08/05/2020

  • PlayStop

    Magic Box di mer 05/08

    ira rubini, cecilia di lieto, magic box, estate nei parchi letterari 2020, stanislao de marchesich, tiziana ricci, performing pac 2020,…

    Magic Box - 08/05/2020

  • PlayStop

    Note dell'autore - 05/08/20

    CAMILLA RONZULLO - DOMANI E' UN ALTRO MONDO - presentato da IRA RUBINI

    Note dell’autore - 08/05/2020

  • PlayStop

    LOGOS: Rock Fuorilegge 3 - Frank Zappa

    A cura di F.T. Sandman e Episch Porzioni. Il programma (che nel 2021 diventerà un libro con lo stesso titolo)…

    Logos - 08/05/2020

  • PlayStop

    La Febbra di mer 05/08

    La Febbra di mer 05/08

    La febbra - 08/05/2020

  • PlayStop

    Prisma di mer 05/08

    Prisma di mer 05/08

    Prisma - 08/05/2020

  • PlayStop

    Stile Libero: Culture in Movimento 05-08-20

    Diabolik [il film], Mario Gomboli, Andrea Pasini, Astorina, Charles Tolliver, John Zorn, The Dreamers, Prins Thomas, Hockey Dad, Nova Express

    Stile Libero - 08/05/2020

  • PlayStop

    Cambiavento di mar 04/08

    Cambiavento di mar 04/08

    Cambia vento! - 08/05/2020

Adesso in diretta