Approfondimenti

Senza livelli essenziali di assistenza difficile farla

Ha compiuto due anni il 9 aprile la sentenza della Corte costituzionale che abolì il divieto di fecondazione eterologa contenuto nella legge 40. In pratica, la normativa ha consentito la procreazione medicalmente assistita anche al di fuori della coppia e con il contributo di un donatore esterno.

Questa procedura è stata effettuata fin dal primo giorno del via libera al Carlo Poma di Mantova ma, nonostante il boom delle prenotazioni dell’inizio, ora i numeri sono molto bassi. Secondo i dati del 2013 contenuti nell’ultima relazione del ministro della Salute Beatrice Lorenzin al parlamento sull’applicazione della legge 40 che disciplina la procreazione medicalmente assistita, degli oltre 27mila cicli di cura iniziati con tecnica di primo livello, solo nel 10,2 per cento dei casi – 2.700 – la donna è riuscita a ottenere una gravidanza.

Aumenta, ma senza arrivare mai a grandi numeri, il successo con tecniche più sofisticate. Di 55mila trattamenti iniziati le gravidanze sono state 10.712, il 19,5 per cento. Dal 2014, dopo la sentenza della Corte costituzionale, anche in Italia si può fare l’eterologa ma non senza problemi. Perché la sanità regionale fa in modo che l’orientamento politico di una Regione possa limitare l’accesso alle cure per esempio prevedendo di non comprendere nei Lea – i livelli essenziali di assistenza – l’eterologa. Così le coppie se vogliono un figlio con queste tecniche devono pagare di tasca propria le cure che possono arrivare anche oltre i 10mila euro a seconda di quanti tentativi si sceglie di fare. “Nel nostro centro – dice il responsabile della procreazione medicalmente assistita del Poma, Massimo Bertoli – l’eterologa si può fare, però in pratica non la facciamo. Primo perché mancano i donatori, secondo non sappiamo ancora quanto e se dobbiamo farla pagare”.

Ascolta qui l’intervista a Massimo Bertoli

Massimo Bertoli per sito

  • Autore articolo
    Alessandro Braga
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di venerdì 30/09/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 30/09/2022

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di venerdì 30/09/2022 delle 7:15

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 30/09/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Note dell’autore di venerdì 30/09/2022

    Un appuntamento quasi quotidiano, sintetico e significativo con un autore, al microfono delle voci di Radio Popolare. Note dell’autore è…

    Note dell’autore - 30/09/2022

  • PlayStop

    Il giorno delle locuste di venerdì 30/09/2022

    Le locuste arrivano come orde, mangiano tutto quello che trovano sul loro cammino e lasciano solo desertificazione e povertà. Gianmarco…

    Il giorno delle locuste - 30/09/2022

  • PlayStop

    Il giorno delle locuste di venerdì 30/09/2022

    Le locuste arrivano come orde, mangiano tutto quello che trovano sul loro cammino e lasciano solo desertificazione e povertà. Gianmarco…

    Il giorno delle locuste - 30/09/2022

  • PlayStop

    Il demone del tardi di venerdì 30/09/2022

    a cura di Gianmarco Bachi

    Il demone del tardi - 30/09/2022

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di venerdì 30/09/2022

    Notizie, opinioni, punti di vista tratti da un'ampia gamma di fonti - stampa cartacea, social media, Rete, radio e televisioni…

    Esteri – La rassegna stampa internazionale - 30/09/2022

  • PlayStop

    Caffè nero bollente di venerdì 30/09/2022

    Ogni mattina dalle 6 alle 7 insieme a Florencia Di Stefano-Abichain sfogliamo i giornali, ascoltiamo bella musica e ci beviamo…

    Caffè Nero Bollente - 30/09/2022

  • PlayStop

    Serve & Volley di giovedì 29/09/2022

    Musica e parole per chiudere in bellezza il palinsesto dei giovedì! Con Marco Sambinello e Niccolò Guffanti.

    Serve&Volley - 30/09/2022

  • PlayStop

    News della notte di giovedì 29/09/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 30/09/2022

  • PlayStop

    Live Pop di giovedì 29/09/2022

    Dal 15 settembre, ogni giovedì alle 21, l’auditorium Demetrio Stratos di Radio Popolare torna ad ospitare concerti, presentazioni di libri,…

    Live Pop - 30/09/2022

  • PlayStop

    Camere Oscure di giovedì 29/09/2022

    Camere Oscure è la trasmissione che Radio Popolare dedica alla campagna elettorale. Da lunedì 12 a venerdi' 24 settembre, tutti…

    Camere Oscure - 30/09/2022

  • PlayStop

    Esteri di giovedì 29/09/2022

    1-Domani Putin certificherà l’annessione del Donbass. L’ Onu ribadisce che non ha valore legale e merita di essere condannata. 2-Francia.…

    Esteri - 30/09/2022

  • PlayStop

    Muoviti Muoviti di giovedì 29/09/2022

    (13 - 204) Dove si commenta con Luca Paladini, dei Sentinelli, la sentenza del Tribunale di Trieste che ha condannato…

    Muoviti muoviti - 30/09/2022

  • PlayStop

    Di tutto un boh di giovedì 29/09/2022

    l’Italia è una repubblica fondata sul sentito dire. Tra cliché e cose spiegate male, è un attimo perdersi un pezzo…

    Di tutto un boh - 30/09/2022

  • PlayStop

    Madeleines di giovedì 29/09/2022

    Un ricordo può arrivare inaspettato, portandosi dietro la nostalgia di un mondo. Basta un accordo, una canzone, un suono. In…

    Madeleines - 30/09/2022

  • PlayStop

    Jack di giovedì 29/09/2022

    Il magazine musicale di Radio Popolare si prende cura del vostro primo pomeriggio e della vostra passione per la musica,…

    Jack - 30/09/2022

  • PlayStop

    Considera l’armadillo di giovedì 29/09/2022

    Con Gianluca Felicetti presidente della LAV abbiamo parlato delle nuove leggi sugli animali esotici e sull'unificazione delle anagrafi canine e…

    Considera l’armadillo - 30/09/2022

Adesso in diretta