Approfondimenti

Dialogo avviato tra M5S e PD

Roberto Fico da Sergio Mattarella

Altro tempo, un’altra settimana. Il capo dello Stato ha concesso ai partiti sette giorni per trovare un accordo di governo, e ora la palla passa al Partito Democratico e al Movimento 5 Stelle, ma soprattutto ai democratici che dovranno il 3 maggio decidere in Direzione se aprire un confronto con il movimento di Di Maio, se fidarsi di loro e costruire un esecutivo.

La prima verifica reale, con un voto finale.

Il Presidente della Camera Fico è uscito dal colloquio con Mattarella parlando di un mandato concluso positivamente e di un dialogo avviato. Formalmente, quindi, le consultazioni finiscono qui, perché dopo i due presidenti di Camera e Senato la prossima tappa sarà o un incarico vero per andare in Parlamento e chiedere la fiducia, oppure un governo del Presidente con tutti i partiti, ma i Cinque stelle hanno già detto che non parteciperanno.
In ogni caso con la direzione fissata il 3 maggio non ci sono più i tempi tecnici perché Mattarella possa convocare di nuove le elezioni a giugno. E questo è un sollievo per il Partito Democratico.

Ora quindi il lavoro passa a Martina e alla direzione, per convincere i renziani a tentare e a fidarsi di chi, secondo i più vicini a Renzi, hanno attaccato e promosso campagne di delegittimazione dell’allora presidente del Consiglio. Molti chiedono a Renzi di uscire allo scoperto, di riprendere la guida del partito, visto che Martina è segretario reggente, riacquistando anche il potere dentro la direzione. Dal 4 marzo, è vero che l’ex segretario controlla ancora molto, ma tanti sono diventati più possibilisti sul dialogo con Di Maio.

Se il PD darà il via libera si aprirà un confronto vero sui programmi e sulla composizione del governo, compreso chi sarà il Presidente del Consiglio e per Renzi è impensabile che possa esserlo Di Maio stesso.

Oggi i Cinque stelle hanno detto che il programma di governo sarà al rialzo, ma che non rinunceranno ai loro temi, e hanno inserito anche il conflitto di interesse, un segnale però che molti vedono diretto anche a Salvini, che sta diventando vittima delle campagne di stampa delle aziende televisive e dei settimanali di Berlusconi.

Roberto Fico da Sergio Mattarella
Foto | Quirinale
  • Autore articolo
    Anna Bredice
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di giovedì 30/06/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 30/06/2022

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di giovedì 30/06/2022 delle 7:15

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 30/06/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Tutto scorre di giovedì 30/06/2022

    Sguardi, opinioni, vite, dialoghi ai microfoni di Radio Popolare.

    Tutto scorre - 30/06/2022

  • PlayStop

    La NATO abbandona gli alleati curdi nelle mani di Erdogan

    La data del 29 giugno 2022 ha come filo conduttore l’ISIS, perché a Parigi è arrivata la sentenza del processo…

    Clip - 30/06/2022

  • PlayStop

    La NATO abbandona gli alleati curdi nelle mani di Erdogan

    La data del 29 giugno 2022 ha come filo conduttore l’ISIS, perché a Parigi è arrivata la sentenza del processo…

    Clip - 30/06/2022

  • PlayStop

    Il demone del tardi di giovedì 30/06/2022

    a cura di Gianmarco Bachi

    Il demone del tardi - 30/06/2022

  • PlayStop

    Seconda pagina di giovedì 30/06/2022 delle 7:47

    Fascia informativa e di approfondimento che segue il Giornale Radio, tra attualità, cultura e società.

    Seconda pagina - 30/06/2022

  • PlayStop

    Caffè nero bollente di giovedì 30/06/2022

    Il Caffè Nero Bollente del giovedì con musica, sfoglio dei giornali e i libri della settimana consigliati da Arianna Montanari…

    Caffè Nero Bollente - 30/06/2022

  • PlayStop

    The Weekly Report di giovedì 30/06/2022

    Ogni settimana un viaggio musica tra presente e passato all’insegna dei suoni di chitarra e la ricerca di grandi melodie.…

    The Weekly Report - 30/06/2022

  • PlayStop

    Il giusto clima di mercoledì 29/06/2022

    Ultima puntata della stagione: facciamo bilanci con Giulia Giordano di ECCO, presentiamoun bel progetto di cooperazione internazionale in Camerun, parliamo…

    Il giusto clima - 30/06/2022

  • PlayStop

    Esteri di mercoledì 29/06/2022

    1-Attentati di Parigi. Un processo per la Storia e una lezione di umanità. Oggi la lettura della sentenza. Lo speciale…

    Esteri - 30/06/2022

  • PlayStop

    The Game di mercoledì 29/06/2022

    1) Stati Uniti con una piede nella recessione. Nel primo trimestre 2022 il pil americano è calato dell’1,6%, dopo il…

    The Game - 30/06/2022

  • PlayStop

    Muoviti Muoviti di mercoledì 29/06/2022

    Dove si affronta ancora il problema dell'emergenza climatica con il Dott. Andrea Merlone, Metrologo e Climatologo dell’INRiM, l’Istituto Nazionale di…

    Muoviti muoviti - 30/06/2022

  • PlayStop

    Di tutto un boh di mercoledì 29/06/2022

    l’Italia è una repubblica fondata sul sentito dire. Tra cliché e cose spiegate male, è un attimo perdersi un pezzo…

    Di tutto un boh - 30/06/2022

  • PlayStop

    L'acqua per l'agricoltura è finita in pianura

    Ancora dieci giorni d'acqua per l'agricoltura poi nel bacino del Po si dovrà dare la poca acqua rimasta agli usi…

    Clip - 29/06/2022

  • PlayStop

    Considera l’armadillo di mercoledì 29/06/2022

    Noi e altri animali È la trasmissione che da settembre del 2014 si interroga su i mille intrecci di una…

    Considera l’armadillo - 30/06/2022

  • PlayStop

    Jack di mercoledì 29/06/2022

    Marta Blumi Tripodi ci racconta il live di Alicia Keys al Forum di Assago

    Jack - 30/06/2022

  • PlayStop

    La carovana per la pace Stop The War Now ad Odessa

    Questa mattina a Prisma, Lorenza Ghidini e Roberto Maggioni hanno intervistato Gianpiero Cofano, segretario dell'associazione Papa Giovanni XXIII, che con…

    Clip - 29/06/2022

  • PlayStop

    Giorgio Macellari, La vita si sconta morendo. L'arte del vivere e del morire bene

    GIORGIO MACELLARI – LA VITA SI SCONTA MORENDO. L’ARTE DEL VIVERE E DEL MORIRE BENE – presentato da MARCO DI…

    Note dell’autore - 30/06/2022

Adesso in diretta