Approfondimenti

Delitto senza castigo nel calcio italiano

Ci sono Galliani, Lotito e De Laurentiis. C’è il presidente del Genoa Enrico Preziosi e tanti altri con lui. C’è il patron della Fiorentina Andrea Della Valle, che si propone come uomo fuori dai giochi di potere, ma che inciampa un po’ troppo spesso. C’è Alessandro Moggi, figlio di quel Luciano.

Ci sono i soliti nomi, insomma, nella nuova inchiesta sul calcio italiano, questa volta proveniente da Napoli. Le ipotesi di reato sono evasione fiscale e frode.

La portata dell’operazione, nata nel 2012 e evocativamente chiamata Fuorigioco, è grande. Sono 64 i professionisti coinvolti tra dirigenti, giocatori e procuratori.

Non stupisce dunque che i magistrati riferiscano di un “radicato sistema finalizzato a evadere le imposte”. Un sistema, questa la definizione che torna una volta di più. Ed è gravissimo, ma di fatto ciclico.

Gli stessi nomi, con alcune eccezioni, si ritrovano nelle sterminate carte di Calciopoli, padre e madre di tutti gli scandali, che nessuna rivoluzione ha portato con sé.

Da allora tante altre volte il nostro pallone è finito in procura, anzitutto per le scommesse. Che non hanno mai smesso di essere un problema. Altri casi di presunta evasione fiscale e presunte truffe contabili ci sono state, mentre le nostre società non hanno smesso di fallire e non hanno smesso di essere salvate.

D’altra parte i capi del nostro calcio, contro l’opinione pubblica nazionale e internazionale e contro la decenza, sono gli stessi che hanno eletto Carlo Tavecchio a capo della Fgci, nonostante dichiarazioni che avrebbero tagliato fuori chiunque da qualunque competizione.

Invece Tavecchio, che nel frattempo ne ha combinate altre, è sempre lì. Perché rappresenta e tutela chi gli sta sotto. Che pare in grado di affrontare anche l’evasione fiscale.

Forse i meno preoccupati per la situazione del nostro calcio siedono proprio sulle poltrone di comando.

  • Autore articolo
    Dario Falcini
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di mer 14/04/21

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 15/04/2021

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di mer 14/04/21 delle 19:49

    Metroregione di mer 14/04/21 delle 19:49

    Rassegna Stampa - 15/04/2021

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    News Della Notte di mer 14/04/21

    News Della Notte di mer 14/04/21

    News della notte - 15/04/2021

  • PlayStop

    A casa con voi di mer 14/04/21

    A casa con voi di mer 14/04/21

    A casa con voi - 15/04/2021

  • PlayStop

    Ora di punta di mer 14/04/21

    Ora di punta di mer 14/04/21

    Ora di punta – I fatti del giorno - 15/04/2021

  • PlayStop

    Esteri di mer 14/04/21

    1-Afghanistan. Con l’annuncio del ritiro dei soldati americani, Joe Biden vuole concludere la guerra infinita. ..( Roberto Festa) ..2- Stati…

    Esteri - 15/04/2021

  • PlayStop

    Sunday Blues di mer 14/04/21

    Sunday Blues di mer 14/04/21

    Sunday Blues - 15/04/2021

  • PlayStop

    Uno di Due di mer 14/04/21

    Uno di Due di mer 14/04/21

    1D2 - 15/04/2021

  • PlayStop

    Considera l'armadillo mer 14/04/21

    Considera l'armadillo mer 14/04/21

    Considera l’armadillo - 15/04/2021

  • PlayStop

    Jack di mer 14/04/21

    Intervista ad Alex Favaretto di Shervood Festival per l'iniziativa a sostegno del mondo dello spettacolo "Cambiamo Musica, a cura di…

    Jack - 15/04/2021

  • PlayStop

    Stay Human di mer 14/04/21

    Stay Human di mer 14/04/21

    Stay human - 15/04/2021

  • PlayStop

    Memos di mer 14/04/21

    La giustizia della sorveglianza. Appare così la giustizia esercitata “in nome del popolo italiano” dalle parti delle procure di Trapani…

    Memos - 15/04/2021

  • PlayStop

    Giulia Guazzaloca, Uomini e animali

    GIULIA GUAZZALOCA - UOMINI E ANIMALI - presentato da CECILIA DI LIETO

    Note dell’autore - 15/04/2021

  • PlayStop

    Cult di mer 14/04/21

    ira rubini, cult, piccolo teatro occupato, coordinamento spettacolo lombardia, globe theatre roma occupato, celeste, giada, marco cacciola, tiziana ricci, nerina…

    Cult - 15/04/2021

  • PlayStop

    psicoradio di mar 13/04/21

    Aggrapparsi alle canzoni - Durante la settimana di Pasqua, la redazione di Psicoradio fa una pausa, una boccata di disconnessione…

    Psicoradio - 15/04/2021

  • PlayStop

    Doppio Click di mer 14/04/21

    Il futuro della rete in Italia; l’attacco alla centrale di Natanz in Iran; i piani USA per contrastare la Cina;…

    Doppio Click - 15/04/2021

  • PlayStop

    Prisma di mer 14/04/21

    L'allarme dei medici: non riaprite troppo in fretta. Ma il rigorista Speranza rischia il posto, ormai è controcorrente (con microfono…

    Prisma - 15/04/2021

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di mer 14/04/21

    Rassegna stampa internazionale di mer 14/04/21

    Rassegna stampa internazionale - 15/04/2021

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di mer 14/04/21

    Il demone del tardi - copertina di mer 14/04/21

    Il demone del tardi - 15/04/2021

  • PlayStop

    Fino alle otto di mer 14/04/21

    il risveglio di Popolare Network, l'edicola, la rubrica accadde oggi a cura di Elena Mordiglia: .. 14 aprile 1991 –…

    Fino alle otto - 15/04/2021

Adesso in diretta