Mia cara Olympe

Piccolo pensiero per la sera del 25 aprile

In quel libro bellissimo che è La ragazza del secolo scorso Rossana Rossanda, che fu staffetta partigiana,  ha raccontato: “Prendere e portare stampa clandestina, messaggi, armi, medicine, fasce e cercar soldi non era difficile. Gli appuntamenti erano precisi, nessuno mancava e se mancava si sapeva che cosa fare, chi avvertire e come. Non ci facevamo domande, ci proteggevamo l’un l’altro”.
Sul finire di questo strano 25 aprile, in cui siamo usciti  dalle nostre case, ma  ancora ci è preclusa la  piazza – e quanto è bella la piazza di Milano il 25 aprile –  mi risuona questa ultima frase: non farsi troppe domande, ma proteggersi l’un l’altro. Forse, mi dico, è anche un insegnamento per questa stagione che non chiede il coraggio grande, immediato, giovane che ebbero in tante e in tanti allora e che ancora ci lascia ammirati e grati e con quell’eterna domanda a girarci per la testa: “Ma io avrei capito che era quella  la cosa giusta? E  avrei avuto la forza per farla?”
Anche questo tempo, quello della pandemia domanda coraggio. Forse più dimesso, più piccolo, ma prezioso. Quello appunto, della protezione reciproca, per quel poco,  che  poco non è, che ciascuno di noi può fare per resistere e non da soli. Non è in caso che in tanti abbiano avvertito l’atto di vaccinarsi come un gesto che trascendeva l’ovvio, individuale sollievo. Ne ha benissimo scritto qui Raffaella Romagnolo, scrittrice, vaccinata tra i fragili : “E poi che ne sappiamo di che effetto fa il vaccino a chi ha la sclerosi multipla? A chi assume farmaci antirigetto? Ai diabetici gravi? Ai “fragili” tutti? Ma ciascuno fa la sua parte e noi la nostra e per questo provo una piccola fierezza. Non parlo di Guerra, ha ragione Michela Murgia a respingere le metafore belliche. Anche se poi, quando sei nei pasticci, ti fai andar bene l’immaginario che hai. Non Guerra, allora, ma qui, 12 aprile 2021, primo piano del padiglione 3 dell’ospedale di San Martino, per me è Resistenza”. 

  • Assunta Sarlo

    Calabromilanese, femminista, da decenni giornalista, scrivo e faccio giornali (finché ci sono). In curriculum Ansa, il manifesto, Diario, il mensile E, oggi Prima Comunicazione, Io Donna e il magazine culturale cultweek.com. Un paio di libri: ‘Dove batte il cuore delle donne? Voto e partecipazione politica in Italia’ con Francesca Zajczyk, e ‘Ciao amore ciao. Storie di ragazzi con la valigia e di genitori a distanza’. Di questioni di genere mi occupo per lavoro e per attivismo. Sono grata e affezionata a molte donne, Olympe de Gouges cui è dedicato questo blog è una di loro.

ALTRO DAL BLOGVedi tutti
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di mer 12/05/21

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 05/12/2021

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di mer 12/05/21 delle 07:16

    Metroregione di mer 12/05/21 delle 07:16

    Rassegna Stampa - 05/12/2021

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Uno di Due di mer 12/05/21

    Uno di Due di mer 12/05/21

    1D2 - 05/12/2021

  • PlayStop

    Jack di mer 12/05/21

    Ospite della puntata Zibba intervistato da Matteo Villaci

    Jack - 05/12/2021

  • PlayStop

    Considera l'armadillo mer 12/05/21

    Si parla con Isabella Pratesi, direttrice Conservazione WWF Italia della campagna di sms solidali 45585 SOS Leone per combattere il…

    Considera l’armadillo - 05/12/2021

  • PlayStop

    Stay Human di mer 12/05/21

    Stay Human di mer 12/05/21

    Stay human - 05/12/2021

  • PlayStop

    Memos di mer 12/05/21

    Democrazia europea cercasi. Il 9 maggio scorso, festa dell’Europa, c’è stato il lancio della “Conferenza per il futuro dell’Europa”. Un’assemblea…

    Memos - 05/12/2021

  • PlayStop

    Roberto Escobar, Il mondo di Woody

    ROBERTO ESCOBAR - IL MONDO DI WOODY - presentato da BARBARA SORRENTINI

    Note dell’autore - 05/12/2021

  • PlayStop

    Cult di mer 12/05/21

    ira rubini, cult, ruben jais, la verdi dal vivo, tatiana oleaer, nuovi incorci 21, scuola di teatro paolo grassi milano,…

    Cult - 05/12/2021

  • PlayStop

    Doppio Click di mer 12/05/21

    ATT su iPhone: tutti bloccano il tracciamento; aggiornamento privacy di Whatsapp; Signal trolla Facebook; anche Google Play migliora la privacy;…

    Doppio Click - 05/12/2021

  • PlayStop

    Prisma di mer 12/05/21

    Aggiornamenti da Gaza e un'analisi della situazione tra Israele e Palestina con Davide Lerner. Riunione Stato Regioni su riaperture, ne…

    Prisma - 05/12/2021

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di mer 12/05/21

    Rassegna stampa internazionale di mer 12/05/21

    Rassegna stampa internazionale - 05/12/2021

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di mer 12/05/21

    Il demone del tardi - copertina di mer 12/05/21

    Il demone del tardi - 05/12/2021

  • PlayStop

    Fino alle otto di mer 12/05/21

    Fino alle otto di mer 12/05/21

    Fino alle otto - 05/12/2021

  • PlayStop

    Tempo

    dove si parla delle varie accezioni di tempo, tra soggettivo, filosofico, oggettivo, tempo musicale, passaggi di tempo e altro ancora…

    Il gufo e l’allodola - 05/12/2021

  • PlayStop

    Music Revolution di mar 11/05/21

    Puntata 18 – Playlist: 01 – Moby – Porcelain ..02 – Royksopp – Dead to the World ..03 – Triffids…

    Music Revolution - 05/12/2021

  • PlayStop

    News Della Notte di mar 11/05/21

    News Della Notte di mar 11/05/21

    News della notte - 05/11/2021

  • PlayStop

    A casa con voi di mar 11/05/21

    con Alessandro Diegoli. - rebus sonoro..- punto metro..- spazio Sottoscrizione a premi-Onfuton..- spazio dedicato all'altro martedì: case di riposo per…

    A casa con voi - 05/11/2021

Adesso in diretta