Approfondimenti

Banca Popolare di Sondrio, da cooperativa a S.p.A.

Banca popolare di Sondrio

Il 30 aprile ci sarà il primo consiglio di amministrazione della Banca Popolare di Sondrio società per azioni, nello scorso fine settimana il Credito Valtellinese è diventato formalmente Credit Agricole.

È un’altra settimana che cambierà le banche in provincia di Sondrio. Si è infatti chiusa ufficialmente la storia del Credito Valtellinese, assorbito dal francese Credit Agricole, divenuto negli ultimi dieci anni uno dei maggiori gruppi bancari anche in Italia. L’operazione finanziaria era già avvenuta, ma durante il ponte della Festa della Liberazione del Fascismo il cambio di insegna è divenuto operativo.
Un richiamo Creval rimarrà sulle scritte fuori dalle filiali, per ricordare una storia iniziata nel 1908 come Banca Piccolo Credito Valtellinese.

Sabato ci sarà la prima assemblea della Banca Popolare di Sondrio Società per azioni, una trasformazione da cooperativa a società per azioni non voluta dall’istituto di credito, che ha ricorso fino alla corte costituzionale contro la legge di riforma, ma ha perso. L’effetto della trasformazione è che gli azionisti più grandi possano prendere il controllo e magari far confluirla in altri istituti. La
Popolare di Sondrio è molto appetibile per la propria solidità e per i mercati in cui è presente, Valtellina e Valchiavenna, in primis, ma tutta la Lombardia, compresa Milano e il resto del Nord Italia. Tra gli interessati anche UnipolSai, che ha acquistato oltre il 9.5% dei titoli ed è il maggiore azionista. La compagnia assicuratrice controlla anche Bper, che negli ultimi anni è diventata uno dei maggiori gruppi bancari italiani, con la quale potrebbe ipotizzare in futuro una fusione.

Per cercare di mantenere l’aspetto locale è stata costituita l’associazione dei piccoli azionisti della Popolare di Sondrio. Per il nuovo consiglio di amministrazione si presentano due liste, una espressione dell’attuale gruppo dirigente valtellinese, l’altra di personalità del mondo economico finanziario. Sono numerosi gli investitori anche internazionali presenti nell’azionariato. Con questo primo voto di potrà iniziare a capire come evolverà la storia della banca, fondata nel 1871. Le altre banche popolari sono state incorporate da altri istituti.

  • Autore articolo
    Fabio Fimiani
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di lunedì 23/05/2022 delle 19:48

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 24/05/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    From Genesis To Revelation di martedì 24/05/2022

    From Genesis to Revelation è una trasmissione dedicata al rock-progressive: sebbene sporadicamente attiva già da molti anni, a partire dall’estate…

    From Genesis To Revelation - 24/05/2022

  • PlayStop

    News della notte di lunedì 23/05/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 24/05/2022

  • PlayStop

    Gli speciali di lunedì 23/05/2022

    I reportage e le inchieste di Radio Popolare Il lavoro degli inviati, corrispondenti e redattori di Radio Popolare e Popolare…

    Gli speciali - 24/05/2022

  • PlayStop

    Gli speciali di lunedì 23/05/2022

    I reportage e le inchieste di Radio Popolare Il lavoro degli inviati, corrispondenti e redattori di Radio Popolare e Popolare…

    Gli speciali - 24/05/2022

  • PlayStop

    Esteri di lunedì 23/05/2022

    1-Guerra in Ucraina. Mosca aumenta la pressione militare nel Donbass e non si escludono nuove operazioni nelle zone dalle quali…

    Esteri - 24/05/2022

  • PlayStop

    Esteri di lunedì 23/05/2022

    Il giro del mondo in 24 ore. Ideato da Chawki Senouci Data di nascita: 6 ottobre 2003 (magazine domenicale di…

    Esteri - 24/05/2022

  • PlayStop

    The Game di lunedì 23/05/2022

    Soldi, lavoro, avidità, disoccupazioni: il grande gioco dell’economia smontato ogni giorno da Raffaele Liguori.

    The Game - 24/05/2022

  • PlayStop

    Muoviti Muoviti di lunedì 23/05/2022

    Dove si ricorda il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo…

    Muoviti muoviti - 24/05/2022

  • PlayStop

    Coralli e crocchette

    Con Zeina Ayache e Andrea Bellati

    Di tutto un boh - 24/05/2022

  • PlayStop

    Nando Dalla Chiesa, Ostinati e contrari. La sfida alla mafia nelle parole di due grandi protagonisti

    NANDO DALLA CHIESA - OSTINATI E CONTRARI. LA SFIDA ALLA MAFIA NELLE PAROLE DI DUE GRANDI PROTAGONISTI – presentato da…

    Note dell’autore - 24/05/2022

  • PlayStop

    Considera l’armadillo di lunedì 23/05/2022

    Si parla con Andrea Mustoni del suo libro Un uomo tra gli orsi, il racconto di un'avventura sulle Alpi, ediciclo…

    Considera l’armadillo - 24/05/2022

  • PlayStop

    Jack di lunedì 23/05/2022

    Intervista a Louise Bartle dei Bloc Party

    Jack - 24/05/2022

  • PlayStop

    Trentanni fa l'assasinio del Giudice Falcone

    Questa mattina a Prisma abbiamo ascoltato le voci di allora, l'intervista di Lele Liguori a Giuseppe Costanza, l'autista di Falcone…

    Clip - 23/05/2022

  • PlayStop

    Puntata di lunedì 23/05/2022

    Un percorso attraverso la stratificazione sociale italiana, un viaggio nell’ascensore sociale del Belpaese, spesso rotto da anni e in attesa…

    Poveri ma belli - 24/05/2022

  • PlayStop

    Cult di lunedì 23/05/2022

    Oggi a Cult, il quotidiano culturale di Radio Popolare in onda alle 11.30: il festival del cinema di Cannes, Emilio…

    Cult - 24/05/2022

  • PlayStop

    Il veleno di Punta Catalina

    Non è solo l'ennesimo progetto killer del clima. La centrale a carbone di Punta Catalina, nel paradiso naturale della Repubblica…

    Omissis - 23/05/2022

  • PlayStop

    Tutto scorre di lunedì 23/05/2022

    Sguardi, opinioni, vite, dialoghi ai microfoni di Radio Popolare.

    Tutto scorre - 24/05/2022

  • PlayStop

    Prisma di lunedì 23/05/2022

    GUERRA, ULTIMI SVILUPPI, ANALISI E COMMENTI con Emanuele Valenti, Mara Morini docente di Politiche dell'Europa Orientale all'Università di Genova e…

    Prisma - 24/05/2022

  • PlayStop

    Guarda che Lune di lunedì 23/05/2022

    Guarda che Lune oggi, con Claudio Jampaglia e Giuseppe Mazza, è dedicato alla memoria, di Falcone e della luce sulla…

    Guarda che Lune - 24/05/2022

Adesso in diretta