Approfondimenti

Balzani fa il pieno di entusiasmo

Con la folla per Francesca Balzani al teatro Elfo Puccini di Milano si può dire che la campagna per le primarie del centrosinistra sia entrata nel vivo. Una partecipazione numerosa e appassionata anche per la vicesindaco, dopo quelle per Giuseppe Sala e Pierfrancesco Majorino.

La voglia di esserci per sentire e discutere di Milano, che cinque anni e mezzo fa portò il centrosinistra a riconquistare dopo venticinque anni Palazzo Marino con il sindaco Giuliano Pisapia, sembra sia tornata. La presentazione di Francesca Balzani ha visto il medesimo copione di quelle dei due maggiori rivale: sala piena ben prima dell’inizio, schermi accesi nel foyer, gente in coda fuori, anche solo per salutare la candidata.

Rispetto a Sala e Majorino, la vicesindaco ha portato nella platea numerose persone che formano i comitati nei quartieri: una parte di quella “forza gentile” che fu una delle architravi delle primarie del 2010 prima, e della campagna per le comunali del 2011 poi. Ovviamente all’Elfo Puccini non sono mancati militanti e dirigenti delle forze politiche del centrosinistra.

Il risultato fin qui ottenuto non era scontato per molto osservatori, viste le tante polemiche e discussioni nate ancora prima che a marzo dell’anno scorso Pisapia decidesse di non candidarsi a un secondo mandato. Proprio il sindaco uscente, e una parte del suo staff, hanno sempre ripetuto “che saranno delle bellissime primarie” e per questo si sono adoperati.

Che possano essere appassionate e sorprendenti lo dicono i primi dibattiti e le “scomposizioni” che stanno avvenendo anche tra le forze politiche, come ci si attende in primarie di coalizione. Dopo la gran parte degli assessori della giunta Pisapia che si sono schierati con Sala, potrebbe arrivare l’indicazione di voto del sindaco per Balzani, per cui si sono già schierati l’architetto Stefano Boeri e il costituzionalista Valerio Onida, i protagonisti delle primarie 2010 e di questi anni di rinascita milanese.

  • Autore articolo
    Fabio Fimiani
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di venerdì 30/09/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 30/09/2022

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di venerdì 30/09/2022 delle 7:15

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 30/09/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    37e2 di venerdì 30/09/2022

    Se non è febbre, quasi. 37 e 2 è la trasmissione dedicata ai temi dell’invalidità e della non autosufficienza. Dalle…

    37 e 2 - 30/09/2022

  • PlayStop

    Alessandro Baricco, La via della narrazione

    ALESSANDRO BARICCO – LA VIA DELLA NARRAZIONE – presentato da IRA RUBINI

    Note dell’autore - 30/09/2022

  • PlayStop

    Il giorno delle locuste di venerdì 30/09/2022

    Le locuste arrivano come orde, mangiano tutto quello che trovano sul loro cammino e lasciano solo desertificazione e povertà. Gianmarco…

    Il giorno delle locuste - 30/09/2022

  • PlayStop

    Il giorno delle locuste di venerdì 30/09/2022

    Le locuste arrivano come orde, mangiano tutto quello che trovano sul loro cammino e lasciano solo desertificazione e povertà. Gianmarco…

    Il giorno delle locuste - 30/09/2022

  • PlayStop

    Il demone del tardi di venerdì 30/09/2022

    a cura di Gianmarco Bachi

    Il demone del tardi - 30/09/2022

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di venerdì 30/09/2022

    Notizie, opinioni, punti di vista tratti da un'ampia gamma di fonti - stampa cartacea, social media, Rete, radio e televisioni…

    Esteri – La rassegna stampa internazionale - 30/09/2022

  • PlayStop

    Caffè nero bollente di venerdì 30/09/2022

    Ogni mattina dalle 6 alle 7 insieme a Florencia Di Stefano-Abichain sfogliamo i giornali, ascoltiamo bella musica e ci beviamo…

    Caffè Nero Bollente - 30/09/2022

  • PlayStop

    Serve & Volley di giovedì 29/09/2022

    Musica e parole per chiudere in bellezza il palinsesto dei giovedì! Con Marco Sambinello e Niccolò Guffanti.

    Serve&Volley - 30/09/2022

  • PlayStop

    News della notte di giovedì 29/09/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 30/09/2022

  • PlayStop

    Live Pop di giovedì 29/09/2022

    Dal 15 settembre, ogni giovedì alle 21, l’auditorium Demetrio Stratos di Radio Popolare torna ad ospitare concerti, presentazioni di libri,…

    Live Pop - 30/09/2022

  • PlayStop

    Camere Oscure di giovedì 29/09/2022

    Camere Oscure è la trasmissione che Radio Popolare dedica alla campagna elettorale. Da lunedì 12 a venerdi' 24 settembre, tutti…

    Camere Oscure - 30/09/2022

  • PlayStop

    Esteri di giovedì 29/09/2022

    1-Domani Putin certificherà l’annessione del Donbass. L’ Onu ribadisce che non ha valore legale e merita di essere condannata. 2-Francia.…

    Esteri - 30/09/2022

  • PlayStop

    Muoviti Muoviti di giovedì 29/09/2022

    (13 - 204) Dove si commenta con Luca Paladini, dei Sentinelli, la sentenza del Tribunale di Trieste che ha condannato…

    Muoviti muoviti - 30/09/2022

  • PlayStop

    Di tutto un boh di giovedì 29/09/2022

    l’Italia è una repubblica fondata sul sentito dire. Tra cliché e cose spiegate male, è un attimo perdersi un pezzo…

    Di tutto un boh - 30/09/2022

  • PlayStop

    Madeleines di giovedì 29/09/2022

    Un ricordo può arrivare inaspettato, portandosi dietro la nostalgia di un mondo. Basta un accordo, una canzone, un suono. In…

    Madeleines - 30/09/2022

Adesso in diretta