Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

  • PlayStop

    GR di ven 15/11 delle ore 13:31

    GR di ven 15/11 delle ore 13:31

    Giornale Radio - 15/11/2019

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di ven 15/11

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 15/11/2019

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di ven 15/11 delle 07:15

    Metroregione di ven 15/11 delle 07:15

    Rassegna Stampa - 15/11/2019

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Memos di ven 15/11

    Memos di ven 15/11

    Memos - 15/11/2019

  • PlayStop

    Cult di ven 15/11 (seconda parte)

    Cult di ven 15/11 (seconda parte)

    Cult - 15/11/2019

  • PlayStop

    Cult di ven 15/11 (prima parte)

    Cult di ven 15/11 (prima parte)

    Cult - 15/11/2019

  • PlayStop

    Note dell'autore di ven 15/11

    IRA RUBINI e CHIARA RONZANI-

    Note dell’autore - 15/11/2019

  • PlayStop

    C'e' Luce di ven 15/11

    C'e' Luce di ven 15/11

    C’è luce - 15/11/2019

  • PlayStop

    Tazebao di ven 15/11

    Tazebao di ven 15/11

    Tazebao - 15/11/2019

  • PlayStop

    Prisma di ven 15/11

    Intervista a Ilaria Cucchi dopo la sentenza di condanna dei carabinieri. Ospite anche Carlo Bonini di Repubblica. Venezia, nuova marea:…

    Prisma - 15/11/2019

  • PlayStop

    Prisma di venerdì 15/11/19 - intervista a Ilaria Cucchi

    Prisma di venerdì 15/11/19 - intervista a Ilaria Cucchi

    Prisma - 15/11/2019

  • PlayStop

    Il Giorno Delle Locuste di ven 15/11 (prima parte)

    Il Giorno Delle Locuste di ven 15/11 (prima parte)

    Il giorno delle locuste - 15/11/2019

  • PlayStop

    Il Giorno Delle Locuste di ven 15/11 (seconda parte)

    Il Giorno Delle Locuste di ven 15/11 (seconda parte)

    Il giorno delle locuste - 15/11/2019

  • PlayStop

    Il Giorno Delle Locuste di ven 15/11

    Il Giorno Delle Locuste di ven 15/11

    Il giorno delle locuste - 15/11/2019

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di ven 15/11

    Rassegna stampa internazionale di ven 15/11

    Rassegna stampa internazionale - 15/11/2019

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di ven 15/11

    Il demone del tardi - copertina di ven 15/11

    Il demone del tardi - 15/11/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di ven 15/11 (terza parte)

    Fino alle otto di ven 15/11 (terza parte)

    Fino alle otto - 15/11/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di ven 15/11 (prima parte)

    Fino alle otto di ven 15/11 (prima parte)

    Fino alle otto - 15/11/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di ven 15/11 (seconda parte)

    Fino alle otto di ven 15/11 (seconda parte)

    Fino alle otto - 15/11/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di ven 15/11

    Fino alle otto di ven 15/11

    Fino alle otto - 15/11/2019

  • PlayStop

    Oltre i 70 di gio 14/11

    Oltre i 70 di gio 14/11

    Oltre i ’70 - 15/11/2019

  • PlayStop

    Rotoclassica di gio 14/11

    Rotoclassica di gio 14/11

    Rotoclassica - 15/11/2019

  • PlayStop

    Rock is Dead di gio 14/11

    Rock is Dead di gio 14/11

    Rock is dead - 15/11/2019

Adesso in diretta

Approfondimenti

Vaccini obbligatori, ecco le regole

I vaccini obbligatori (e gratuiti), per i minori compresi tra gli zero e i 16 anni (anche per i minori stranieri non accompagnati nella stessa fascia d’età) sono dieci: antipoliomelitica, antidifterica, antitetanica, antiepatite B, antipertosse, antimorbillo, antirosolia, antiparotite, antivaricella e anti haemophilus influenzae tipo B. Per il piano vaccinale a seconda dell’età del minore si guardino le tabelle sul sito del ministero della Salute, www.salute.gov.it. Lo stesso decreto consiglia altre vaccinazioni gratuite, ma non obbligatorie, perché al momento non si registrano numeri tali da indurre l’obbligatorietà nel nostro Paese.

Per quanto riguarda gli asili nido o le scuole dell’infanzia, la non vaccinazione esclude dalla frequenza i bambini, anche se i genitori pagano la sanzione prevista. Tale sanzione, si legge sul sito governativo, “estingue l’obbligo della vaccinazione ma non permette comunque la frequenza, da parte del minore, dei servizi educativi dell’infanzia, sia pubblici sia privati, non solo per l’anno di accertamento dell’inadempimento, ma anche per quelli successivi, salvo che il genitore non provveda all’adempimento dell’obbligo vaccinale”.

Diverso il caso della scuola dell’obbligo, dove un bimbo non vaccinato non può comunque non essere ammesso, sia alla normale frequenza dell’anno scolastico sia all’ammissione di eventuali esami di fine ciclo o di ammissione. Un bambino può non essere vaccinato (o la vaccinazione può essere differita) ove sussista un accertato pericolo per la sua salute. Ad attestarlo deve essere o il medico di medicina generale o il pediatra. In questo caso il minore verrà inserito in classi frequentate soltanto da minori vaccinati o immunizzati (chi ha già contratto la malattia).

È la Asl territorialmente competente che deve verificare il percorso vaccinale fatto dal minore. Nel caso riscontri inadempienze da parte dei genitori deve fare un richiamo e, in caso di non adempienza successivamente al primo richiamo, somministrare la sanzione prevista dalla legge. Per iscrivere i figli alle scuole non dell’obbligo sarà necessario presentare la documentazione di effettiva vaccinazione, a partire dall’anno scolastico 2018-2019. Per il prossimo anno scolastico, basterà l’autocertificazione dei genitori, ma entro il 10 marzo del 2018 bisognerà presentare la documentazione definitiva.

  • Autore articolo
    Redazione
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni