L'Ambrosiano

La bella (politica) e la Bestia. Piccola storia d’una Nemesi probabile

I Bestiari son storie dell’umanità, libri belli e istruttivi. Illustrano caratteri di persone reali, idealizzano
o stroncano protagonisti, forgiano l’immaginario collettivo. Dici volpe, orso, pulcino, oca, pavone, sciacallo, serpente, coniglio e pensi a furbo, introverso, smarrito, distratto, narciso, approfittatore, infido, pavido. Nel simbolismo chi ha doti di governo è animale politico. Di che specie? I riscontri nei Bestiari dipendono da come il soggetto sta nelle istituzioni. Le opzioni sono sostanzialmente due.

Prima: la politica come “servizio”; impegno per bene comune; rispetto di persone e regole; professione di ideali: giustizia, armonia di diritti e doveri, condizioni di partenza uguali per tutti, equa distribuzione delle risorse. È la bella politica della Costituzione; «Il lupo dimorerà con l’agnello» del Profeta.
Seconda, l’opposto: politica affermazione di sé e gruppi; squalifica/sottomissione di altri; espulsioni; interessi a vantaggio di corporazioni. Nella Fattoria degli animali di cui talvolta dà spettacolo la politica Salvini è protagonista. Al leader della Lega sodali, alleati, avversari riconoscono doti d’animale politico riconducibili a virtù animali aggressive/distruttive; ne san qualcosa Carola Rackete, della Sea-Watch; presunto spacciatore citofonato a Bologna; bambini di Bibbiano a Pontida. La Bestia, archetipo dell’animalità regnante, ora divora se stessa.

Che accadrà a Salvini della Bestia vanto? Alla voce Nemesi il vocabolario Treccani recita: «Nome proprio personificazione nella mitologia greca e latina della giustizia distributiva e perciò punitrice di quanto, eccedendo la giusta misura, turba l’ordine dell’universo». Della punizione però non precisa efficacia e durata. Antichi Bestiari parlano di mostri in cui la testa tagliata ricresce. Terra terra due proverbi ammoniscono: «Il lupo perde il pelo, ma non il vizio»; «Cane non mangia cane».
L’stinto di sopravvivenza può provocare colpi di coda soggettivi e indurre animali politici concorrenti a vestirsi loro da Nemesi. Scrisse Eduardo: «Adda passa’ ‘a nuttata». Ma aggiunse: «A guerra nun è fernuta». Era Napoli milionaria. Riferimenti ad altre vicende milionarie e bestiali sono puramente casuali.

  • Marco Garzonio

    Giornalista e psicoanalista, ha seguito Martini per il Corriere della Sera, di cui è editorialista, lavoro culminato ne Il profeta (2012) e in Vedete, sono uno di voi (2017), film sul Cardinale di cui firma con Olmi soggetto e sceneggiatura. Ha scritto Le donne, Gesù, il cambiamento. Contributo della psicoanalisi alla lettura dei vangeli (2005). In Beato è chi non si arrende (2020) ha reso poeticamente la capacità dell’uomo di rialzarsi dopo ogni caduta. Ultimo libro: La città che sale. Past president del CIPA, presiede la Fondazione culturale Ambrosianeum.

ALTRO DAL BLOGVedi tutti
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di gio 21/10/21

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 22/10/2021

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di gio 21/10/21 delle 07:15

    Metroregione di gio 21/10/21 delle 07:15

    Rassegna Stampa - 22/10/2021

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Esteri di gio 21/10/21

    1- Le promesse non mantenute dei paesi ricchi. Solo una sulle 7 dosi di vaccino anti covid che erano state…

    Esteri - 22/10/2021

  • PlayStop

    The Game di gio 21/10/21

    Rimbalzo o ripresa, in Italia? Il Pil 2021 è previsto in crescita del 6%, le esportazioni ritoccano quota 500 miliardi…

    The Game - 22/10/2021

  • PlayStop

    Muoviti muoviti di gio 21/10/21

    Muoviti muoviti di gio 21/10/21

    Muoviti muoviti - 22/10/2021

  • PlayStop

    Kelvin, Celsius e quelle cose lì

    Nicola Ludwig ci spiega un po' di retroscena sulle scale termometriche, Gaia Grassi scopre i trucchi della conservazione del cibo

    Di tutto un boh - 22/10/2021

  • PlayStop

    Considera l'armadillo gio 21/10/21

    Si parla con Piero Milani del Centro Fauna Selvatica Il Pettirosso della proposta fatta insieme alla Lav alla Regione Emilia…

    Considera l’armadillo - 22/10/2021

  • PlayStop

    Jack di gio 21/10/21

    Jack di gio 21/10/21

    Jack - 22/10/2021

  • PlayStop

    Il perzzo delle noci

    quando blateriamo di noleggiare una dreamcar, mandiamo in scena un nuovo e sordido episodio di '28 sfocature di maron', architettiamo…

    Poveri ma belli - 22/10/2021

  • PlayStop

    Giuseppe Delogu, Dalla parte del fuoco

    GIUSEPPE DELOGU - DALLA PARTE DEL FUOCO – presentato da CECILIA DI LIETO

    Note dell’autore - 21/10/2021

  • PlayStop

    Seconda pagina di gio 21/10/21 delle 12:48

    Seconda pagina di gio 21/10/21 delle 12:48

    Seconda pagina - 22/10/2021

  • PlayStop

    Cult di gio 21/10/21

    ira rubini, cult, festival libro medievale e antico saluzzo 21, marco pautasso, salone libro torino 21, la passione per il…

    Cult - 22/10/2021

  • PlayStop

    Tutto scorre di gio 21/10/21

    Tutto scorre di gio 21/10/21

    Tutto scorre - 22/10/2021

  • PlayStop

    Prisma di gio 21/10/21

    IL RUOLO DI BERLUSCONI NELLA CRISI DEL CENTRODESTRA con Paola Di Caro giornalista del Corriere, Alessandra Ghisleri Direttrice Euromedia Research…

    Prisma - 22/10/2021

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di gio 21/10/21

    Il demone del tardi - copertina di gio 21/10/21

    Il demone del tardi - 22/10/2021

  • PlayStop

    Seconda pagina di gio 21/10/21 delle 07:49

    Seconda pagina di gio 21/10/21 delle 07:49

    Seconda pagina - 22/10/2021

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di gio 21/10/21

    Rassegna stampa internazionale di gio 21/10/21

    Rassegna stampa internazionale - 22/10/2021

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di gio 21/10/21

    Rassegna stampa internazionale di gio 21/10/21

    Esteri – La rassegna stampa dei giornali internazionali - 22/10/2021

  • PlayStop

    Caffe nero bollente di gio 21/10/21

    Il Caffè Nero Bollente del giovedì con musica, sfoglio dei giornali e i libri della settimana consigliati da Arianna Montanari…

    Caffè Nero Bollente - 22/10/2021

Adesso in diretta