Il demone del tardi. I fatti
17 novembre 2016
Il demone del tardi – i fatti di gio 17/11

Il post Trump e gli effetti in Europa, i populismi e le destre europee sono più forti? Eva Giovannini, autrice de “Europa Anno zero. Il ritorno dei populismi” ne discute con noi. Le reazioni all’onda di Trump nelle cancellerie di Londra e Atene, con Daniele Fisichella e Margherita Dean. Il punto sulla sharing economy con Ivana Pais. Le nuove linee guida sul gioco d’azzardo con Don Armando Zappolini, presidente della campagna “mettiamoci in gioco”

Facebook
Conduttori

Gianmarco Bachi, Lorenza Ghidini, Luigi Ambrosio.
In redazione Massimo Alberti

In onda

Da lunedì a venerdì dalle 7.50 alle 9.30

Facebook
Conduttori

Gianmarco Bachi, Lorenza Ghidini, Luigi Ambrosio.
In redazione Massimo Alberti

In onda

Da lunedì a venerdì dalle 7.50 alle 9.30

GLI ULTIMI PODCAST
30 maggio 2017
 
Il demone del tardi – i fatti (seconda parte)

La crisi politica e sociale in Brasile, con Diego Corrado e Alfredo Somoza. E infine l’addio alle monetine da 1 e 2 centesimi, con il giornalista de il Post Davide Maria De Luca (seconda parte)

30 maggio 2017
 
Il demone del tardi – i fatti (prima parte)

legge elettorale in dirittura di arrivo? Ne parliamo con Tommaso Labate del Corriere della Sera e Andrea Cecconi presidente del gruppo M5S alla Camera (prima parte)

29 maggio 2017
 
Il demone del tardi – i fatti (seconda parte)

Attesa per la sentenza della Corte di Cassazione sulla strage di Brescia. All’indomani dell’anniversario parliamo con Manlio Milano (presidente associaizone famigliari delle vittime di Brescia) e l’avvocato di parte civile Federico Sinicato di quello che può succedere nell’udienza del 20 giugno (seconda parte)

29 maggio 2017
 
Il demone del tardi – i fatti (prima parte)

I voucher saranno il casus belli per far cadere il Governo Gentiloni e andare a elezioni anticipate? Ne parliamo con Enrico Rossi di Art 1-Mdp e il vicedirettore de l’Espresso Marco Damilano (prima parte)

25 maggio 2017
 
Il demone del tardi – i fatti (seconda parte)

Le indagini sull’attentato di Manchester e la rete del terroristaSalman Abedi tra GB e Libia. In diretta l’inciato del Corriere Lorenzo Cremonesi. E infine l’incredibile vicenda degli ‘scontrinisti’, lavoratori precari mascherati da volontari su cui si reggeva l’apertura della Biblioteca Nazionale di Roma. Dopo il ‘licenziamento’ i lavoratori decidono come dare battaglia: in diretta dall’assemblea coi sindacati ci racconta la vicenda Fabio Barcarolo (seconda parte)

25 maggio 2017
 
Il demone del tardi – i fatti (prima parte)

Numero chiuso nella facoltà umanistiche all’Università di Milano: inevitabile? Ne parliamo con Marco Abate, coordinatore della commisisone didattica del Consiglio Universitario Nazionale e con Alessandro Zucchi, direttore del dipartimento di filosofia alla Statale di Milano (prima parte)

22 maggio 2017
 
Il demone del tardi – i fatti (seconda parte)

Nei nostri studi il capogruppo di Mdp-Art 1 alla Camera Francesco Laforgia parla del progetto politico avviato con Giuliano Pisapia (seconda parte)

22 maggio 2017
 
Il demone del tardi – i fatti (prima parte)

A che punto è la legge sullo Ius Soli? Dopo il grande successo della manifestazione 20 maggio Senza Muri lo chiediamo alla relatrice del Ddl Doris Lo Moro e al portavoce della rete G2 Mohammed Tailmoun (prima parte)

 
 
1
2
3
>
>>
podcast
Clicca sull’icona per sottoscrivere il servizio podcast Il demone del tardi. I fatti