Sara Milanese
Welcome #7
Trento, da accolti ad accoglienti
Omar, Fabien, Michele, Nitudem: da migranti ad angeli custodi di malati mentali, grazie a un progetto che punta sulla capacità di valorizzare le esperienze di disagio
Estate solidale
Un “gelato sospeso” contro la crisi
Regalare un gelato a un bambino che non se lo può permettere: è lo scopo della campagna “Gelato sospeso 2.0”. Un piccolo gesto di solidarietà per un po' di dolcezza
Welcome #6
“Li ospito a casa mia!”
Raccogliere l'invito leghista di "ospitarli a casa propria". Giovanna ci ha provato e ci è riuscita. Ma ha affrontato da sola la burocrazia e le differenze culturali
Welcome #9
Latronico, dalla diffidenza all’accoglienza
I comuni del Sud Italia campioni di accoglienza sono tanti, anche se le loro esperienze sono poco note. Latronico, nell'entroterra lucano, è uno di questi
Welcome #4
Accogliere, tradizione triestina
Da quindici anni ICS onlus trova una casa temporanea per i richiedenti asilo che arrivano in città. Anche alle famiglie
Welcome #3
Oltre l’integrazione: convivere a Parma
Metti sotto lo stesso tetto un somalo, un nigeriano e due studenti italiani: ecco Tandem, il progetto che fa convivere profughi e universitari
Welcome #2
La buona accoglienza di Asti
Ad Asti sono tante le famiglie straniere che accolgono in casa i richiedenti asilo. Ma anche gli italiani che l’hanno provata dicono che questa è un’esperienza arricchente
Welcome #1
La valle accogliente
La Val Camonica ospita da anni 150 profughi in progetti di microaccoglienza. Una presenza che non crea disagio e facilita le relazioni
Mamma mia #3
Cinque famiglie…che sembrano una!
Vivere in grandi condomini, senza quasi scambiare parola con il vicino di pianerottolo? No, grazie. Abitare in villette mono famigliari per non essere disturbati da nessuno? Nemmeno! Ci sono delle famiglie che scelgono di non chiudere mai la propria porta, e decidono di condividere questa scelta con altri nuclei famigliari. È il caso, per esempio, […]
Mamma mia #2
MAMMA MIA Un genitore che ne vale due!
“Ho 54 anni, sono educatore professionale, e sono una mamma single”. Maria Luisa ha due figlie, Lucrezia e Fabiola, di 19 e 17 anni, che ha cresciuto da sola.
Contro la Xylella
Gli ulivi di Natale di Taranto
“Mettete degli ulivi nei condomini e addobbate le strade della città con gli alberi invece che con le luminarie”: è la proposta che Made in Taranto, una rete di imprenditori, artigiani e commercianti tarantini, ha fatto alla città per il Natale 2015. Gli alberi utilizzati per addobbarele strade durante le feste verranno poi ripiantati in […]
Catania: destra contro
Piazza dei libri non si tocca!
“Ci hanno detto che siamo delle zecche rosse, l’hanno detto chiaramente in consiglio comunale, e ci accusano di essere abusivi, perché abbiamo fatto rivivere una piazza abbandonata”. Siamo a Catania, l’attacco, per ora solo verbale, arriva dai consiglieri comunali di destra, e oggetto dell’attacco è l’associazione culturale Gammazita, “colpevole” di aver recuperato uno spazio sociale […]
Mobilità sui social
#Vogliamoiltram: Palermo in piazza (virtuale)
Otto anni di attesa, e ora che i binari di 3 diverse linee attraversano la città e i tram sono pronti nelle stazioni, i palermitani non ne vogliono più sapere di aspettare, e dai social chiedono di far partire immediatamente il servizio! “Palermo è la seconda città più trafficata d’Europa”, ricorda Antony Passalacqua, di Mobilita […]
Nuovi eroi metropolitani
Il “batman delle buche” di Alessandria
Gli alessandrini non hanno dubbi: il ciclista che ogni notte circola per il centro della città in bicicletta armato di bomboletta spray arancione per segnalare le buche, è un vero eroe metropolitano. L’hanno soprannominato “il batman delle buche”, gli hanno pure dedicato una pagina su facebook. In sella alla sua bici, da due anni affronta, […]
 
 
1
2
>
>>