• Play
    Musiche dal mondo |

    The Good Ones: Rwanda, you should be loved

    A cura di:

    Marcello Lorrai

    Rwanda, you should be loved è il terzo album del trio The Good Ones, costituitosi dopo il genocidio del ’94 - quando nel giro di tre mesi vennero uccise come minimo un milione di persone – da appartenenti alle tre etnie del Ruanda, tutsi, hutu e abatwa, proprio nella prospettiva di superare il trauma di quello che era avvenuto, che aveva toccato anche le famiglie di questi musicisti. A scoprirli, sulle colline di una remota regione rurale del Ruanda, è stato una decina di anni fa il produttore americano Ian Brennan, sposato con una italo-ruandese, la fotografa e filmaker Marilena Delli. I tre musicisti di The Good Ones continuano a vivere lì, dove tutt’ora non arriva né acqua corrente né elettricità, né l’influenza delle musiche urbane o straniere e occidentali. Le condizioni di vita modestissime dei musicisti si riflettono nella loro musica, la cui poesia non è alterata da alcune partecipazioni non invasive, curate da Brennan, di musicisti di fama internazionale, come Tunde Adebimpe (Tv on the radio), Nels Cline (Wilco), Joe Lally (Fugazi), Kevin Shields (My Bloody Valentine). L’album è stato registrato nella fattoria di The Good Ones.

SULLO STESSO ARGOMENTOTutti i podcast

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di venerdì 03/02/2023 delle 7:15

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 02/03/2023

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di venerdì 03/02/2023

    Notizie, opinioni, punti di vista tratti da un'ampia gamma di fonti - stampa cartacea, social media, Rete, radio e televisioni…

    Esteri – La rassegna stampa internazionale - 02/03/2023

  • PlayStop

    Caffè nero bollente di venerdì 03/02/2023

    Ogni mattina dalle 6 alle 7 insieme a Florencia Di Stefano-Abichain sfogliamo i giornali, ascoltiamo bella musica e ci beviamo…

    Caffè Nero Bollente - 02/03/2023

  • PlayStop

    Serve & Volley di venerdì 03/02/2023

    Musica e parole per chiudere in bellezza il palinsesto dei giovedì! Con Marco Sambinello e Niccolò Guffanti.

    Serve&Volley - 02/03/2023

  • PlayStop

    Labirinti Musicali di giovedì 02/02/2023

    Finita la quasi quarantennale militanza domenicale della “classica apertura”, la redazione musicale classica di Radio Popolare ha ideato un programma…

    Labirinti Musicali - 02/02/2023

  • PlayStop

    News della notte di giovedì 02/02/2023

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 02/02/2023

  • PlayStop

    Musiche dal mondo di giovedì 02/02/2023

    Musiche dal mondo è una trasmissione nel solco della lunga consuetudine di Radio Popolare con la world music – da…

    Musiche dal mondo - 02/02/2023

  • PlayStop

    Live Pop di giovedì 02/02/2023

    Dal 15 settembre, ogni giovedì alle 21, l’auditorium Demetrio Stratos di Radio Popolare torna ad ospitare concerti, presentazioni di libri,…

    Live Pop - 02/02/2023

  • PlayStop

    Quel che resta del giorno di giovedì 02/02/2023

    I fatti più importanti della giornata sottoposti al dibattito degli ascoltatori e delle ascoltatrici.

    Quel che resta del giorno - 02/02/2023

  • PlayStop

    Esteri di giovedì 02/02/2023

    1-Iran. Il regista Jafar Panahi inizia uno sciopero della fame e della sete. “ Ad oggi, come molte persone incarcerate,…

    Esteri - 02/02/2023

  • PlayStop

    Muoviti Muoviti di giovedì 02/02/2023

    (89 - 280) Dove si cerca un recensore in vista del festival di Sanremo e forse lo si trova. E’…

    Muoviti muoviti - 02/02/2023

  • PlayStop

    Di tutto un boh di giovedì 02/02/2023

    l’Italia è una repubblica fondata sul sentito dire. Tra cliché e cose spiegate male, è un attimo perdersi un pezzo…

    Di tutto un boh - 02/02/2023

  • PlayStop

    La rompighiaccio italiana “Laura Bassi” ha raggiunto il punto più a sud mai toccato da una nave

    In questi giorni in Antartide la rompighiaccio italiana “Laura Bassi” dell'Istituto nazionale di oceanografia e di geofisica sperimentale ha raggiunto…

    Clip - 02/02/2023

  • PlayStop

    La rompighiaccio italiana “Laura Bassi” ha raggiunto il punto più a sud mai toccato da una nave

    In questi giorni in Antartide la rompighiaccio italiana “Laura Bassi” dell'Istituto nazionale di oceanografia e di geofisica sperimentale ha raggiunto…

    Clip - 02/02/2023

  • PlayStop

    Madeleines di giovedì 02/02/2023

    Un ricordo può arrivare inaspettato, portandosi dietro la nostalgia di un mondo. Basta un accordo, una canzone, un suono. In…

    Madeleines - 02/02/2023

  • PlayStop

    Jack di giovedì 02/02/2023

    Ospite della puntata Assurditè, che ci parla del suo percorso, dei suoi lavori, del suo futuro e ci regala tre…

    Jack - 02/02/2023

  • PlayStop

    Considera l’armadillo di giovedì 02/02/2023

    Con Danilo Selvaggi, direttore generale della Lipu abbiamo parlato della lettera della Commissione Europea al governo italiano sull'emendamento sulla caccia,…

    Considera l’armadillo - 02/02/2023

  • PlayStop

    Se ti droghi muori

    quando pre-presentiamo una sugosa iniziativa sanremese, ci addentriamo negli investimenti a breve termine e capiamo di più sulle resine grazie…

    Poveri ma belli - 02/02/2023

  • PlayStop

    Cult di giovedì 02/02/2023

    Oggi a Cult, il quotidiano culturale di Radio Popolare in onda alle 11.30: Roberto Tiranti dei New Trolls, fra i…

    Cult - 02/02/2023

  • PlayStop

    Pubblica di giovedì 02/02/2023

    L’articolo 41-bis: dalla legge Gozzini alle modifiche introdotte dopo la strage di Capaci; da misura eccezionale e temporanea a provvedimento…

    Pubblica - 02/02/2023

  • PlayStop

    Tutto scorre di giovedì 02/02/2023

    Sguardi, opinioni, vite, dialoghi ai microfoni di Radio Popolare.

    Tutto scorre - 02/02/2023

Adesso in diretta