• Play
    Memos |

    Presidenziali francesi: un voto doppio, per la Francia e l’Europa.

    A cura di:

    Raffaele Liguori

    La campagna elettorale è praticamente finita. Domenica 23 i cittadini francesi sono chiamati a votare per il primo turno delle presidenziali. Quindici giorni dopo ci sarà il ballottaggio decisivo. Sarà un voto per la Francia e allo stesso tempo per l’Europa. Per entrambe il pericolo vero si chiama Marine Le Pen. Tra tre giorni calerà il sipario sulla presidenza Hollande, cinque anni in cui l’ombra del crepuscolo non lo ha mai abbandonato. Anche nei momenti terribili degli attentati a Charlie Hebdo, al Bataclan e a Nizza. I candidati alle presidenziali di domenica sono 11. I primi cinque nei sondaggi sono, in ordine alfabetico: François Fillon (il repubblicano all’americana), Benoît Hamon (il socialista), Marine Le Pen (la neofascista xenofoba), Emmanuel Macron (il centrista europeista), Jean-Luc Mélenchon (la sinistra alternativa). Qual è la posta in gioco nel voto di queste presidenziali francesi? Memos lo ha chiesto a Yves Meny, politologo francese, presidente della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa; e a Marco Revelli, politologo e sociologo all’università del Piemonte Orientale. La puntata si è conclusa con le definizioni che Yves Meny e Marco Revelli hanno dato del populismo. Meny è coautore di un libro “Populismo e democrazia” (Mulino, 2004) che rappresenta una delle prima analisi del populismo contemporaneo. Revelli, invece, ha appena pubblicato uno suo lavoro di ricerca sociale e politologica, “Populismo 2.0” (Einaudi, 2017).

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di venerdì 27/01/2023

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 27/01/2023

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di venerdì 27/01/2023 delle 7:15

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 27/01/2023

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Muoviti Muoviti di venerdì 27/01/2023

    (85 - 276) Dove si scopre una nuova disciplina che dubitiamo diventerà olimpica, il bus surfing. Con Alessandro Galluccio del…

    Muoviti muoviti - 27/01/2023

  • PlayStop

    Di tutto un boh di venerdì 27/01/2023

    l’Italia è una repubblica fondata sul sentito dire. Tra cliché e cose spiegate male, è un attimo perdersi un pezzo…

    Di tutto un boh - 27/01/2023

  • PlayStop

    Jack Box di venerdì 27/01/2023

    Jack Box è lo scatolone musicale di Jack del venerdi, dal quale estraiamo i suoni che hanno caratterizzato la settimana,…

    Jack Box - 27/01/2023

  • PlayStop

    Jack di venerdì 27/01/2023

    Per raccontare tutto quello che di interessante accade oggi nella musica e in ciò che la circonda. Anticipazioni e playlist…

    Jack - 27/01/2023

  • PlayStop

    Considera l’armadillo di venerdì 27/01/2023

    Noi e altri animali È la trasmissione che da settembre del 2014 si interroga su i mille intrecci di una…

    Considera l’armadillo - 27/01/2023

  • PlayStop

    C'è da spostare una macchina

    quando ospitiamo il nostro mito assoluto Francesco Salvi e non capiamo più niente

    Poveri ma belli - 27/01/2023

  • PlayStop

    Cult di venerdì 27/01/2023

    Cult è condotto da Ira Rubini e realizzato dalla redazione culturale di Radio Popolare. Cult è cinema, arti visive, musica,…

    Cult - 27/01/2023

  • PlayStop

    37e2 di venerdì 27/01/2023

    Continuiamo la nostra inchiesta sulle RSA; proseguiamo la nostra indagine sulle liste d’attesa; cosa vuol dire essere disabili gravi e…

    37 e 2 - 27/01/2023

  • PlayStop

    GIANNI BARBACETTO - UNA STORIA ITALIANA

    GIANNI BARBACETTO - UNA STORIA ITALIANA - presentato da Lorenza Ghidini

    Note dell’autore - 27/01/2023

  • PlayStop

    Prisma di venerdì 27/01/2023

    Caso Còspito; libertà di cura, libertà di stampa. I media indipendenti insieme per uno speciale radiofonico Un detenuto anarchico all’ergastolo…

    Prisma - 27/01/2023

  • PlayStop

    Il giorno delle locuste di venerdì 27/01/2023

    Le locuste arrivano come orde, mangiano tutto quello che trovano sul loro cammino e lasciano solo desertificazione e povertà. Gianmarco…

    Il giorno delle locuste - 27/01/2023

  • PlayStop

    Il demone del tardi di venerdì 27/01/2023

    a cura di Gianmarco Bachi

    Il demone del tardi - 27/01/2023

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di venerdì 27/01/2023

    Notizie, opinioni, punti di vista tratti da un'ampia gamma di fonti - stampa cartacea, social media, Rete, radio e televisioni…

    Esteri – La rassegna stampa internazionale - 27/01/2023

  • PlayStop

    Caffè nero bollente di venerdì 27/01/2023

    Ogni mattina dalle 6 alle 7 insieme a Florencia Di Stefano-Abichain sfogliamo i giornali, ascoltiamo bella musica e ci beviamo…

    Caffè Nero Bollente - 27/01/2023

  • PlayStop

    La musica a Terezìn - 26/01/2023

    A cura di Carlo Centemeri. Il ghetto degli artisti, il campo di concentramento di Terezìn, la micidiale opera di propaganda…

    Labirinti Musicali - 27/01/2023

  • PlayStop

    News della notte di giovedì 26/01/2023

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 27/01/2023

Adesso in diretta