• Play
    Memos |

    Marchionne Beat: “confessioni di un drogato da capitale”. Intervista con Sandro Trento.

    A cura di:

    Raffaele Liguori

    Sergio Marchionne, amministratore delegato del gruppo Fiat Chrysler (FCA), ha presentato ieri un documento “visionario” sul futuro mondiale del settore dell'auto e a cui ha voluto dare un titolo cult della beat generation (ispirandosi a William Burroghs) : “Confessions of a Capital Junkie”. Cosa sostiene Marchionne, qual è la dipendenza da capitale annunciata nel titolo? E' la dipendenza, la necessità e anche lo spreco di capitale fisso che – spiega Marchionne – hanno tutte le grandi aziende automobilistiche nel mondo: uniamoci – dice nella sostanza l'ad di FCA – perchè divisi consumiamo troppo capitale fisso e bruciamo valore per gli azionisti. Unendo le piattaforme di base “avremo benefici impossibili da ignorare”. Memos ha chiesto oggi a Sandro Trento, economista dell'Università di Trento, di commentare le parole del capo azienda della Fiat Chrysler: «Marchionne con questo documento dice agli altri leader mondiali dell'auto “possiamo risparmiare corposi investimenti in ricerca e sviluppo, 5 miliardi l'anno, se noi condividiamo alcuni componenti del prodotto”. Si tratta di componenti come i sistemi di trasmissione, i freni che non sono visibili al consumatore, che non rientrano nei criteri di scelta». Quanto è rappresentativa questa visione di Marchionne nel capitalismo italiano, a quali attori sta parlando, cosa ispira questa proposta? Le parole dell'amministratore delegato Fiat sono l'occasione per raccontare nella puntata di oggi di Memos le caratteristiche del capitalismo italiano, la permanenza dei suoi vizi (i pochi investimenti, il sistema delle relazioni), il peso della crisi e le possibilità di recupero dopo i danni provocati dalla recessione di questi anni. Sandro Trento è autore di: “Il capitalismo italiano”, 2012, Il Mulino.

SULLO STESSO ARGOMENTOTutti i podcast

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di martedì 28/06/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 28/06/2022

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di martedì 28/06/2022 delle 7:15

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 28/06/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Esteri di martedì 28/06/2022

    1-Strage dei migranti in Texas. Sale a 50 il numero di morti all'interno di un camion abbandonato a San Antonio.…

    Esteri - 28/06/2022

  • PlayStop

    The Game di martedì 28/06/2022

    1) G7, concluso il vertice in Germania. Il “price-cap” di Draghi per tagliare i prezzi di gas e petrolio non…

    The Game - 28/06/2022

  • PlayStop

    Muoviti Muoviti di martedì 28/06/2022

    Dove si sonda il quartiere di Baggio a Milano dopo la proposta di Matteo Salvini di costruire lì una centrale…

    Muoviti muoviti - 28/06/2022

  • PlayStop

    Di tutto un boh. Isole e vie di fuga

    Con Margherita Fruzza, Giulia Strippoli e Lorenzo Palloni

    Di tutto un boh - 28/06/2022

  • PlayStop

    Considera l’armadillo di martedì 28/06/2022

    Si parla con Mino Petazzini su La poesia degli animali, un'antologia di testi su cane, cavallo, gatto e altri animali…

    Considera l’armadillo - 28/06/2022

  • PlayStop

    Jack di martedì 28/06/2022

    Lo spinotto musicale di Radio Popolare si prende cura del vostro primo pomeriggio e della vostra passione per la musica,…

    Jack - 28/06/2022

  • PlayStop

    La GKN lombarda: la storia della Cromoplastica di Verdellino

    Lo scorso fine settimana la proprietà della Maier Cromoplastica di Verdellino ha portato via, nottetempo, alcuni macchinari necessari alla produzione…

    Clip - 28/06/2022

  • PlayStop

    Suadenza forzata

    quando le corde vocali di Dismacchione lo costringono ad assumere un tono sexy, mentre auguriamo buone vacanze alle nostre antenne…

    Poveri ma belli - 28/06/2022

  • PlayStop

    Seconda pagina di martedì 28/06/2022 delle 12:48

    Fascia informativa e di approfondimento che segue il Giornale Radio, tra attualità, cultura e società.

    Seconda pagina - 28/06/2022

  • PlayStop

    Avni Doshi, Zucchero bruciato

    AVNI DOSHI - ZUCCHERO BRUCIATO – presentato da IRA RUBINI

    Note dell’autore - 28/06/2022

  • PlayStop

    Cult di martedì 28/06/2022

    Oggi a Cult, il quotidiano culturale di Radio Popolare in onda alle 11.30: la libraia Mariana Marenghi parla del contest…

    Cult - 28/06/2022

  • PlayStop

    Tutto scorre di martedì 28/06/2022

    Sguardi, opinioni, vite, dialoghi ai microfoni di Radio Popolare.

    Tutto scorre - 28/06/2022

  • PlayStop

    Prisma di martedì 28/06/2022

    L'ASTENSIONE: UN PROBLEMA SOCIALE E POLITICO. Salvatore Vassallo direttore istituto Cattaneo e Filippo Barbera docente di sociologia economica all'università di…

    Prisma - 28/06/2022

  • PlayStop

    Il demone del tardi di martedì 28/06/2022

    a cura di Gianmarco Bachi

    Il demone del tardi - 28/06/2022

  • PlayStop

    Seconda pagina di martedì 28/06/2022 delle 7:48

    Fascia informativa e di approfondimento che segue il Giornale Radio, tra attualità, cultura e società.

    Seconda pagina - 28/06/2022

  • PlayStop

    Caffè nero bollente di martedì 28/06/2022

    Ogni mattina dalle 6 alle 7 insieme a Florencia Di Stefano-Abichain sfogliamo i giornali, ascoltiamo bella musica e ci beviamo…

    Caffè Nero Bollente - 28/06/2022

  • PlayStop

    From Genesis To Revelation di martedì 28/06/2022

    From Genesis to Revelation è una trasmissione dedicata al rock-progressive: sebbene sporadicamente attiva già da molti anni, a partire dall’estate…

    From Genesis To Revelation - 28/06/2022

Adesso in diretta