• Play
    |

    Lampedusa, il dovere di aiutare. Perchè l’Europa non vuole permetterselo? Intervista con Cécile Kyenge.

    A cura di:

    Cécile Kyenge è una deputata europea. E' stata ministra dell'Integrazione nel governo Letta dall'aprile 2013 al febbraio 2014. Era dunque una ministra del governo italiano quando fu decisa l'operazione Mare Nostrum, dopo la strage di Lampedusa del 3 ottobre 2013, in cui morirono 366 persone. Un'operazione che era mirata principalmente al soccorso in mare dei migranti e che poi è stata abbandonata e sostituita – dal primo gennaio di quest'anno – con la cosiddetta operazione Triton, limitata al solo pattugliamento di una zona ristretta di mare. Perchè Mare Nostrum è stata abbandonata? Perchè il governo italiano non l'ha fatta diventare un perno della sua politica sull'immigrazione? Perchè, poi, l'Europa non vuole permettersi il dovere del soccorso in mare dei migranti? «Perchè oggi – dice Cécile Kyenge, ospite di Memos - visto che non abbiamo una politica comune europea, prevalgono logiche ideologiche, economiche che portano ciascuno a voler proteggere il proprio territorio, a chiedere una chiusura delle frontiere». Kyenge difende la decisione del governo di cui faceva parte. «L'Italia, dopo la strage del 2013, aveva fatto vedere qual era la strada da percorrere. Mare Nostrum, come operazione italiana, doveva avere una vita breve, perchè doveva servire come passaggio verso un allargamento su scala europea dei suoi principi. Mare Nostrum era una sfida all'Europa: senza il primato della vita anche nelle politiche dell'immigrazione non esiste una soluzione». Perchè poi il governo italiano chiude Mare Nostrum? «Per logiche interne, politiche, visto che a gestire la questione c'era il ministro Alfano – dice Kyenge -. E anche per pressioni esterne, neanche velate, di commissari europei che si occupavano di immigrazione e che accusavano Mare Nostrum di aprire le porte dell'Europa ai migranti».

ULTIMI EPISODI DEL PROGRAMMA
    string(3) "922"
SULLO STESSO ARGOMENTOTutti i podcast

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di sab 11/07

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 07/11/2020

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di ven 10/07 delle 19:49

    Metroregione di ven 10/07 delle 19:49

    Rassegna Stampa - 07/10/2020

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Domino di sab 11/07

    Domino di sab 11/07

    Domino - 07/11/2020

  • PlayStop

    I Girasoli di sab 11/07

    I Girasoli di sab 11/07

    I girasoli - 07/11/2020

  • PlayStop

    Sabato Libri di sab 11/07

    Sabato Libri di sab 11/07

    Sabato libri - 07/11/2020

  • PlayStop

    Sabato Libri di sab 11/07

    Sabato Libri di sab 11/07

    Sabato libri - 07/11/2020

  • PlayStop

    Jazz Ahead 80

    Playlist: 1. Love and Love Again, Double Cut, Mappe, Parco Della Musica Records, 2017..2. Dreamscape, Roger Rota, Reality In Illusion,…

    Jazz Ahead - 07/11/2020

  • PlayStop

    Jazz Ahead 80

    Playlist: 1. Love and Love Again, Double Cut, Mappe, Parco Della Musica Records, 2017..2. Dreamscape, Roger Rota, Reality In Illusion,…

    Jazz Ahead - 07/11/2020

  • PlayStop

    BlackLivesMatter

    a cura di Claudio Agostoni

    Gli speciali - 07/11/2020

  • PlayStop

    Itaca di sab 11/07

    Itaca di sab 11/07

    Itaca - 07/11/2020

  • PlayStop

    Itaca Rassegna di sab 11/07

    Itaca Rassegna di sab 11/07

    Itaca – Rassegna Stampa - 07/11/2020

  • PlayStop

    Favole al microfono di sab 11/07

    Favole al microfono di sab 11/07

    Favole al microfono - 07/11/2020

  • PlayStop

    Mash-Up di sab 11/07

    Mash-Up di sab 11/07

    Mash-Up - 07/11/2020

  • PlayStop

    Doppia Acca di ven 10/07

    Doppia Acca di ven 10/07

    Doppia Acca - 07/11/2020

  • PlayStop

    A casa con voi di ven 10/07

    con Matteo Villaci. - collegamento con Roy Paci pochi minuti prima del suo concerto a Seregno..- punto quotidiano con metroregione..-…

    A casa con voi - 07/10/2020

  • PlayStop

    Ora di punta di ven 10/07

    Ora di punta di ven 10/07

    Ora di punta – I fatti del giorno - 07/10/2020

  • PlayStop

    Tamarindo di ven 10/07

    erica casati, virginia woolf. disneyland, femminismo, perturbazione, matteo serra, mind the gap, emergo, margherita fruzza, diana novelletto

    Tamarindo - 07/10/2020

Adesso in diretta