• Play
    |

    Il referendum costituzionale su Renzi. “Se lo perdo, lascio la politica”. Cosa si muove a sinistra del leader Pd? Intervista con Federico Fornaro e Massimiliano Smeriglio.

    A cura di:

    Si muove qualcosa a sinistra, dentro il Pd e fuori dal partito di Renzi? Nello scorso fine settimana a Roma la galassia che ruota attorno a Sel-Sinistra italiana (Cosmopolitica) si è data appuntamento per avviare un percorso che porti – da qui a dicembre - alla creazione di un nuovo partito. Ieri, il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, ha lanciato la sua candidatura per la segreteria del Pd. "La mia sarà una candidatura - ha detto Rossi - alternativa a Renzi ma con l'ambizione di superare la dinamica tra renziani e antirenziani. Per questo mi definisco convintamente rossiano". Il congresso del Pd è comunque ancora lontano. La segreteria di Renzi scade a fine 2017. Da qui ad allora, però, ci sono anche altre importanti scadenze, una in particolare l'ha posta Renzi: se perdo il referendum confermativo delle modifiche alla Costituzione “lascio la politica”. Lo ha detto due giorni fa all'assemblea nazionale del Pd a Roma. Lo aveva già anticipato a fine dicembre. Il referendum confermativo non è stato ancora fissato, molto probabilmente sarà il 9 o il 16 ottobre prossimi. Ad ottobre, quindi, se vincessero i “no” al pacchetto costituzionale Renzi-Boschi si aprirebbe una nuova stagione politica: via Renzi, via il governo Pd-Ncd e altri, e forse elezioni anticipate, Mattarella permettendo. C'è di che darsi da fare, se si vive in quell'area politica di sinistra che critica l'attuale presidente del consiglio. Ma gli avversari politici di Renzi sono pronti alla sfida? Come si spiegano la scelta del leader del Pd di mettere sul piatto un posta così alta sull'esito del referendum confermativo? Memos ne ha parlato con il senatore del Pd, Federico Fornaro, di area bersaniana, e con Massimiliano Smeriglio, vicepresidente della Regione Lazio, già deputato e coordinatore nazionale di Sel.

ULTIMI EPISODI DEL PROGRAMMA
    string(3) "922"
SULLO STESSO ARGOMENTOTutti i podcast

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di gio 28/01/21

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 28/01/2021

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di mer 27/01/21 delle 19:47

    Metroregione di mer 27/01/21 delle 19:47

    Rassegna Stampa - 28/01/2021

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Note dell'autore di gio 28/01/21

    Note dell'autore di gio 28/01/21

    Note dell’autore - 28/01/2021

  • PlayStop

    Cult di gio 28/01/21

    Cult di gio 28/01/21

    Cult - 28/01/2021

  • PlayStop

    37 e 2 di gio 28/01/21

    37 e 2 di gio 28/01/21

    37 e 2 - 28/01/2021

  • PlayStop

    Prisma di gio 28/01/21

    Prima parte: crisi di sistema, più che crisi di governo? L'opinione di Filippo Ceccarelli giornalista e scrittore. - Seconda parte:…

    Prisma - 28/01/2021

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di gio 28/01/21

    Rassegna stampa internazionale di gio 28/01/21

    Rassegna stampa internazionale - 28/01/2021

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di gio 28/01/21

    Il demone del tardi - copertina di gio 28/01/21

    Il demone del tardi - 28/01/2021

  • PlayStop

    Fino alle otto di gio 28/01/21

    Fino alle otto di gio 28/01/21

    Fino alle otto - 28/01/2021

  • PlayStop

    Funk shui di gio 28/01/21

    Funk shui di gio 28/01/21

    Funk shui - 28/01/2021

  • PlayStop

    Jazz Ahead di mer 27/01/21

    Jazz Ahead di mer 27/01/21

    Jazz Ahead - 28/01/2021

  • PlayStop

    A casa con voi di mer 27/01/21

    A casa con voi di mer 27/01/21

    A casa con voi - 28/01/2021

  • PlayStop

    Ora di punta di mer 27/01/21

    Ora di punta di mer 27/01/21

    Ora di punta – I fatti del giorno - 28/01/2021

  • PlayStop

    Esteri di mer 27/01/21

    ..1-Il cambiamento climatico diventerà una priorità di sicurezza nazionale. Joe Biden firmerà una serie di decreti per la riduzione delle…

    Esteri - 28/01/2021

Adesso in diretta