• Play
    Esteri |

    Esteri di lun 08/06

    A cura di:

    Chawki Senouci

    1-Eritrea, il buco nero dei diritti umani. “Il governo non usa la legge ma la paura”...L'ultima denuncia in un rapporto delle Nazioni Unite (Raffaele Masto).2- Le elezioni in Turchia: la prima sconfitta per Erdogan e il primo uccesso per i curdi. Il paese, però, rischia di rimanere senza un governo (Ekrem Guzeldere, Smirne).3-Al-Sisi, un anno al potere: con la lotta al terrorismo e la stretta sulle libertà il presidente egiziano ha conquistato l'occidente (Laura Cappon, Il Cairo).4-Il sistema politico spagnolo sempre più simile a quello italiano. Il punto sulle trattative tra Podemos e i socialisti dopo le elezioni amministrative (Giulio Maria Piantadosi, Madrid).5-In Canada grande attenzione per i Mondiali di calcio femminile. Solo la FIFA lo considera ancora uno sport di seconda categoria (Dario Falcini).6-Graphic Novel: “Dimentica il mio nome”, l'ultimo libro di Zerocalcare (Maurizio Principato).

SULLO STESSO ARGOMENTOTutti i podcast

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

  • PlayStop

    GR giovedì 20/06 17:30

    Le notizie. I protagonisti. Le opinioni. Le analisi. Tutto questo nelle 16 edizioni quotidiane del Gr. Un appuntamento con la redazione che vi accompagna per tutta la giornata. Annunciati dalla “storica” sigla, i nostri conduttori vi racconteranno tutto quello che fa notizia, insieme alla redazione, ai corrispondenti, agli ospiti. La finestra di Radio Popolare che si apre sul mondo, a cominciare dalle 6.30 del mattino. Da non perdere per essere sempre informati.

    Giornale Radio - 20-06-2024

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di giovedì 20/06/2024

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra in profondità, scova notizie curiose, evidenzia punti di vista differenti e scopre strane analogie tra giornali che dovrebbero pensarla diversamente.

    Rassegna stampa - 20-06-2024

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di giovedì 20/06/2024 delle 7:15

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione ai fatti che riguardano la politica locale, le lotte sindacali e le questioni che riguardano i nuovi cittadini. Da Milano agli altri capoluoghi di provincia lombardi, senza dimenticare i comuni più piccoli, da dove possono arrivare storie esemplificative dei cambiamenti della nostra società.

    Metroregione - 20-06-2024

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Playground di giovedì 20/06/2024

    A Playground ci sono le città in cui abitiamo e quelle che vorremmo conoscere ed esplorare. A Playground c'è la musica più bella che sentirai oggi. A Playground ci sono notizie e racconti da tutto il mondo: lo sport e le serie tv, i personaggi e le persone, le ultime tecnologie e le memorie del passato. A Playground, soprattutto, c'è Elisa Graci: per un'ora al giorno parlerà con voi e accompagnerà il vostro pomeriggio. Su Radio Popolare, da lunedì a venerdì dalle 16.30 alle 17.30.

    Playground - 20-06-2024

  • PlayStop

    Sapore Indie di giovedì 20/06/2024

    Sapore Indie è la trasmissione per connettersi al presente e scoprire le novità più rilevanti della musica alternative internazionale. Tutti i giovedì alle 15.30, con Dario Grande, un'ora di esplorazione tra le ultime uscite di artisti grandi e piccoli, storie di musica e vite underground. Per uscire dalla bolla dei soliti ascolti e sfuggire l’algoritmo, per orientarsi nel presente e scoprire il suono più rigenerante di oggi. ig: https://www.instagram.com/dar.grande/

    Sapore Indie - 20-06-2024

  • PlayStop

    Jack di giovedì 20/06/2024

    Nella prima parte parliamo dell'artista Indiano Diljit Dosanji con Gurbaaz. Nella seconda parte ospitiamo Don Claudio Burgio per parlare della comunita Kayros, della sua etichetta Kayros Music e dell'accordo con Island (Universal)

    Jack - 20-06-2024

  • PlayStop

    Considera l’armadillo di giovedì 20/06/2024

    Per riascoltare Considera l'armadillo noi e altri animali che ha ospitato il grande @Bruno Bozzetto.

    Considera l’armadillo - 20-06-2024

  • PlayStop

    Poveri ma belli di giovedì 20/06/2024

    Un percorso attraverso la stratificazione sociale italiana, un viaggio nell’ascensore sociale del Belpaese, spesso rotto da anni e in attesa di manutenzione, che parte dal sottoscala con l’ambizione di arrivare al roof top con l’obiettivo dichiarato di trovare scorciatoie per entrare nelle stanze del lusso più sfrenato e dell’abbienza. Ma anche uno spazio per arricchirsi culturalmente e sfondare le porte dei salotti buoni, per sdraiarci sui loro divani e mettere i piedi sul tavolo. A cura di Alessandro Diegoli e Disma Pestalozza

    Poveri ma belli - 20-06-2024

  • PlayStop

    Cult di giovedì 20/06/2024

    Cult è condotto da Ira Rubini e realizzato dalla redazione culturale di Radio Popolare. Cult è cinema, arti visive, musica, teatro, letteratura, filosofia, sociologia, comunicazione, danza, fumetti e graphic-novels… e molto altro! Cult è in onda dal lunedì al venerdì dalle 11.30 alle 12.30. La sigla di Cult è “Two Dots” di Lusine. CHIAMA IN DIRETTA: 02.33.001.001

    Cult - 20-06-2024

  • PlayStop

    Speciale Falla con noi - il tour di primavera di Radio Popolare - Cremona

    Il 15 aprile Radio Popolare ha inaugurato un tour attraverso le città principali del suo bacino d’ascolto, a parte Milano. Ogni tappa è un’occasione per incontrarci e condividere momenti speciali. Trasmetteremo per tutto il giorno (quasi) ininterrottamente dalle 9:30 alle 19:00 Giovedì 20 giugno: CREMONA Dove: Timpetill – Libreria per ragazzi – Via Mercatello, 50

    Gli speciali - 20-06-2024

  • PlayStop

    Giorni migliori di giovedì 20/06/2024

    Puntata speciale dedicata all'Operazione Primavera con Lorenza Ghidini, Dismacchione e Alone (da Poveri ma belli).

    Giorni Migliori – Intro - 20-06-2024

  • PlayStop

    DANIELE VASCHI - COMPRAMI

    DANIELE VASCHI - COMPRAMI - presentato da Francesco Tragni

    Note dell’autore - 20-06-2024

Adesso in diretta