L'Ambrosiano

Vigili sulle rive del fiume Lete

In risposta alle violenze sulle donne in piazza Duomo il Sindaco ha promesso 500 vigili. Sala avrà tranquillizzato la coscienza sua e d’un po’ d’opinione pubblica. In me è salita la preoccupazione. Polizia locale, PS, Carabinieri son presidi necessari, ma le periferie da cui vengono autori di violenze solo in parte son problemi di ordine pubblico. Lo dicono anche i politici in prossimità delle elezioni. Ricevuto il mandato, però, le acque del Lete, fiume dell’Oblio, scorrono nei Navigli; e nel Tevere: per rimozioni di nessi tra fenomeni o dimenticanze Milano chiama, Roma risponde. I disagi di
giovani e periferie fanno la storia d’Italia: i “teruni” (la Locomotiva d’Italia è il mito che ha in ombra i quartieri dormitorio del Miracolo economico); l’immigrazione recente (il Paese riparte grazie ai cantieri del bonus facciate pieni di Nordafricani; a badanti e colf di Sud America e Paesi dell’Est che suppliscono a un welfare gruviera: in quelle aree nascono figli e problemi d’integrazione).

All’insufficienza di politiche locali ora s’associa il governo: boccia un emendamento alla manovra: 50 milioni per il “bonus psicologo”, mancia non risolutiva dei problemi di giovani e periferie, ma un segnale: riconoscere il disagio psichico diffuso e che le persone che già soffrivano di emarginazioni e disuguaglianze col Covid stanno peggio: gli adolescenti in ispecie. Se la politica non si iscrivesse al Circolo Canottieri Fiume Lete, vedrebbe saltati i muri centro/periferie: a Milano e nel Paese. L’Italia che sta male è nota: si riempiono i pronti soccorsi (tra i giovani autolesionismi o tentati suicidi più che raddoppiati); s’impennano le richieste d’aiuto (ansie + 83%, depressioni + 72: adolescenti il 62 %); 1 su 3 accedono ma presto lasciano: mancano i soldi. La Regione Lazio ha messo 2,5 milioni per la
salute mentale; il Pirellone ha promesso lo psicologo nelle Case di Comunità (sulla carta: le elezioni son vicine!); il Municipio 9 di Milano dà un “bonus ragazzi 10-25” per gli psicologi di zona. Vigili, intanto? Sì, come aggettivo qualificativo di cittadini che si fan carico dei disagi evitando proiezioni e di istituzioni che investono risorse per prevenire e curare. Per i ghisa? Vedarèm.

  • Marco Garzonio

    Giornalista e psicoanalista, ha seguito Martini per il Corriere della Sera, di cui è editorialista, lavoro culminato ne Il profeta (2012) e in Vedete, sono uno di voi (2017), film sul Cardinale di cui firma con Olmi soggetto e sceneggiatura. Ha scritto Le donne, Gesù, il cambiamento. Contributo della psicoanalisi alla lettura dei vangeli (2005). In Beato è chi non si arrende (2020) ha reso poeticamente la capacità dell’uomo di rialzarsi dopo ogni caduta. Ultimo libro: La città che sale. Past president del CIPA, presiede la Fondazione culturale Ambrosianeum.

ALTRO DAL BLOGVedi tutti
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di sabato 21/05/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 22/05/2022

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di venerdì 20/05/2022 delle 19:51

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 22/05/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Slide Pistons – Jam Session di sabato 21/05/2022

    La nuova frizzante trasmissione di Luciano Macchia e Raffaele Kohler. Tutti i sabati su Radio Popolare dalle 23.45. In onda…

    Slide Pistons – Jam Session - 22/05/2022

  • PlayStop

    Snippet di sabato 21/05/2022

    Un viaggio musicale, a cura di missinred, attraverso remix, campioni, sample, cover, edit, mash up. Sabato dalle 22:45 alle 23.45…

    Snippet - 22/05/2022

  • PlayStop

    News della notte di sabato 21/05/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 22/05/2022

  • PlayStop

    Avenida Brasil di sabato 21/05/2022

    La trasmissione di musica brasiliana di Radio Popolare in onda dal 1995! Da nord a sud, da est ad ovest;…

    Avenida Brasil - 22/05/2022

  • PlayStop

    Speciale Musica di Chris Cornell

    a cura di Niccolò Vecchia

    Gli speciali - 22/05/2022

  • PlayStop

    Gli speciali di sabato 21/05/2022

    I reportage e le inchieste di Radio Popolare Il lavoro degli inviati, corrispondenti e redattori di Radio Popolare e Popolare…

    Gli speciali - 22/05/2022

  • PlayStop

    Pop Up Live di sabato 21/05/2022

    PopUp Live! Alberto Nigro e Andrea Frateff-Gianni – storici conduttori di PopUp – daranno vita a una trasmissione itinerante con…

    Pop Up Live - 22/05/2022

  • PlayStop

    I girasoli di sabato 21/05/2022

    - GALLERIE D'ITALIA si espande. Oggi si apre un nuovo museo a Napoli e una ha aperto a Torino con…

    I girasoli - 22/05/2022

  • PlayStop

    Stay human di sabato 21/05/2022

    Daniele Sanzone degli A67 ci racconta come è nato #Jastemmma, il loro nuovo lavoro (una decina di canzoni che hanno…

    Stay human - 22/05/2022

  • PlayStop

    Senti un po’ di sabato 21/05/2022

    Senti un po’ è un programma della redazione musicale di Radio Popolare, curata e condotta da Niccolò Vecchia, che da…

    Senti un po’ - 22/05/2022

  • PlayStop

    DOC – Tratti da una storia vera di sabato 21/05/2022

    DOC 73 - I CRIMINI DI JIMMY SAVILE - Uno dei più famosi dj e presentatori britannici, idolo di famiglie…

    DOC – Tratti da una storia vera - 22/05/2022

  • PlayStop

    Ollearo.con di sabato 21/05/2022

    Un faro nel weekend per orientare la community di RP. Il collante a tenuta super che tiene insieme gli elementi…

    Ollearo.con - 22/05/2022

  • PlayStop

    Good Times di sabato 21/05/2022

    Il Polo del Novecento di Torino ospita la mostra “Più moderno di ogni moderno. Le geografie di Pier Paolo Pasolini”;…

    Good Times - 22/05/2022

  • PlayStop

    Piovono radio di sabato 21/05/2022

    Il direttore di Radio Popolare Sandro Gilioli a confronto con ascoltatori e ascoltatrici.

    Piovono radio - 22/05/2022

  • PlayStop

    Itaca di sabato 21/05/2022

    Itaca, viaggio nel presente. I giornali, l’attualità, il colloquio con chi ci ascolta. Ogni sabato dalle 8.45 alle 10.30.

    Itaca - 22/05/2022

  • PlayStop

    Mash-Up di sabato 21/05/2022

    battiato_mistic_adventure

    Mash-Up - 22/05/2022

  • PlayStop

    News della notte di venerdì 20/05/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 22/05/2022

  • PlayStop

    Psicoradio di venerdì 20/05/2022

    Psicoradio, la radio della mente Nasce nel 2006, frutto della collaborazione tra il Dipartimento di Salute Mentale dell’Azienda Usl di…

    Psicoradio - 22/05/2022

  • PlayStop

    Gli speciali di venerdì 20/05/2022

    I reportage e le inchieste di Radio Popolare Il lavoro degli inviati, corrispondenti e redattori di Radio Popolare e Popolare…

    Gli speciali - 22/05/2022

  • PlayStop

    Esteri di venerdì 20/05/2022

    Il giro del mondo in 24 ore. Ideato da Chawki Senouci Data di nascita: 6 ottobre 2003 (magazine domenicale di…

    Esteri - 22/05/2022

Adesso in diretta