L'Ambrosiano

Sapessi com’è strano fare l’indiano a Milano, con Covid e inquinamento

Delhi chiama Milano, che fa finta di niente e va avanti. Media, visioni mediche specialistiche, politica accreditano comportamenti individuali scorretti quali cause di diffusione Covid. Hanno ragione. Il torto è non dare informazioni complete, tacere l’incidenza dei fattori ambientali o sminuirla, voltar la faccia per ignoranza, convenienze, interessi di bottega.

Nei Paesi in cui si fa ricerca (anche per questa in Italia si aspetta SuperDraghi) studi scientifici mostrano la correlazione inquinamento atmosferico/patologie; la pandemia moltiplica i nessi, con ricadute su psiche, vissuti, stati emotivi. Un’aria malsana rende fragile l’apparato cardiorespiratorio e indebolisce il sistema immunitario. Gli studiosi spiegano le scene raccapriccianti dell’India che brucia cadaveri per strada col fatto che Delhi è la capitale più inquinata del mondo; già prima del Covid il 18 per cento delle cause di morte era da far risalire ai veleni che minano i polmoni d’una popolazione molto meno anziana di noi. Paradossi d’un capitalismo sregolato: tanta manodopera giovane attrae risorse (ad esempio: in quel Paese le multinazionali producono gran parte dei vaccini che esportano nel resto del mondo); a genti e governi del posto resta la disumanità dei costi.

I mondi lontani riflettono ciò che non vogliamo vedere di noi. La Lombardia è un catino di veleni molto pericoloso. L’han denunciato ambientalisti, Report, medici e igienisti ambientali. Ma guai a parlarne. In Regione, categorie, partiti ci si stizzisce alle inchieste sugli sversamenti dei liquami da allevamenti intensivi e miasmi conseguenti. The Lancet Planetary Health ha indicato Brescia e Bergamo (province da picchi Covid) in testa nella classifica dei morti (evitabili) da polveri sottili a cui i virus si aggrappano e viaggiano. Milano e Lombardia hanno abbozzato: i media affetti da ansia da prestazione e la politica divisa tra ricerca compulsiva dei like e dubbi su “bene comune chi-era-costui?”.

Dehli resti in India, ok; ma ci vorrebbero: adeguato Piano Regionale sulla qualità dell’aria; prevenzione nei processi produttivi (Roma parla di transizione ecologica; e le Regioni? le “eccellenze”?); ambienti di lavoro tutelati, umani. Ci vogliono!

  • Marco Garzonio

    Giornalista e psicoanalista, ha seguito Martini per il Corriere della Sera, di cui è editorialista, lavoro culminato ne Il profeta (2012) e in Vedete, sono uno di voi (2017), film sul Cardinale di cui firma con Olmi soggetto e sceneggiatura. Ha scritto Le donne, Gesù, il cambiamento. Contributo della psicoanalisi alla lettura dei vangeli (2005). In Beato è chi non si arrende (2020) ha reso poeticamente la capacità dell’uomo di rialzarsi dopo ogni caduta. Ultimo libro: La città che sale. Past president del CIPA, presiede la Fondazione culturale Ambrosianeum.

ALTRO DAL BLOGVedi tutti
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di mer 27/10/21 delle 07:15

    Metroregione di mer 27/10/21 delle 07:15

    Rassegna Stampa - 27/10/2021

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di mer 27/10/21

    Rassegna stampa internazionale di mer 27/10/21

    Rassegna stampa internazionale - 27/10/2021

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di mer 27/10/21

    Rassegna stampa internazionale di mer 27/10/21

    Esteri – La rassegna stampa dei giornali internazionali - 27/10/2021

  • PlayStop

    Caffe nero bollente di mer 27/10/21

    Il Caffè Nero Bollente del mercoledì con musica, sfoglio dei giornali e la serie tv della settimana consigliata da Paolo…

    Caffè Nero Bollente - 27/10/2021

  • PlayStop

    Hexagone di mer 27/10/21

    Hexagone di mer 27/10/21

    Hexagone - 27/10/2021

  • PlayStop

    Jailhouse Rock di mar 26/10/21

    Jailhouse Rock di mar 26/10/21

    Jailhouse Rock - 27/10/2021

  • PlayStop

    News Della Notte di mar 26/10/21

    News Della Notte di mar 26/10/21

    News della notte - 27/10/2021

  • PlayStop

    L'altro martedi' di mar 26/10/21

    L'altro martedi' di mar 26/10/21

    L’Altro Martedì - 27/10/2021

  • PlayStop

    Doppio Click di mar 26/10/21

    Doppio Click di mar 26/10/21

    Doppio Click - 27/10/2021

  • PlayStop

    Quel che resta del giorno di mar 26/10/21

    Quel che resta del giorno di mar 26/10/21

    Quel che resta del giorno - 27/10/2021

  • PlayStop

    Esteri di mar 26/10/21

    1- No all’estradizione di Julian Assange. Alla vigilia del processo d’appello le associazioni, impegnate per la libertà di stampa, chiedono…

    Esteri - 27/10/2021

  • PlayStop

    The Game di mar 26/10/21

    The Game di mar 26/10/21

    The Game - 27/10/2021

  • PlayStop

    Muoviti muoviti di mar 26/10/21

    Muoviti muoviti di mar 26/10/21

    Muoviti muoviti - 27/10/2021

  • PlayStop

    Di tutto un boh di mar 26/10/21

    Di tutto un boh di mar 26/10/21

    Di tutto un boh - 27/10/2021

  • PlayStop

    Considera l'armadillo mar 26/10/21

    Si parla con Fiorenzo Degasperi e Giuseppe Mendicino curatori della Mostra Palazzo delle Albere di trento, Selvatici e salvifici, gli…

    Considera l’armadillo - 27/10/2021

  • PlayStop

    Jack di mar 26/10/21

    Jack the Smoker ci racconta il progetto Cantera Machete

    Jack - 27/10/2021

  • PlayStop

    Poveri ma belli di mar 26/10/21

    Poveri ma belli di mar 26/10/21

    Poveri ma belli - 27/10/2021

  • PlayStop

    Seconda pagina di mar 26/10/21 delle 12:46

    Seconda pagina di mar 26/10/21 delle 12:46

    Seconda pagina - 27/10/2021

  • PlayStop

    Cult di mar 26/10/21

    ira rubini, cult, roberta skerl, una vita che sto qui, ivana monti, teatro franco parenti, donne favolose, roberto codazzi, alejandra…

    Cult - 27/10/2021

  • PlayStop

    Tutto scorre di mar 26/10/21

    Tutto scorre di mar 26/10/21

    Tutto scorre - 27/10/2021

Adesso in diretta