L'Ambrosiano

Farmaci: Agenzia Europea, politici dalla memoria corta, nemesi

Maroni 4 anni fa offrì il Pirellone come sede dell’Agenzia del Farmaco sfrattata dalla Brexit. Per l’EMA l’Europa preferì Amsterdam a Milano: diffidenza verso la nostra voglia di riforme sperimenta ora anche da Super Draghi. Si gridò al tradimento. Ma Milano e Lombardia davvero volevano l’EMA? Farne leva per riformare il prontuario farmaceutico? Affrancarsi da Big Pharma e risparmiare 10 miliardi l’anno come dice Garattini? O era una bandierina e poi non cambiar nulla?

Ci son state le opportunità per professare fede nella ricerca e nella salute-servizio-pubblico, e agire: allo scoppio della pandemia e ora col Piano di Ripresa e Resilienza. Nessun Vento del Nord è però spirato, anzi. I politici, senza distinzione di schieramenti, han memoria corta e forse altri interessi. S’è visto dal caos dell’azione regionale nella prima fase; poi nella seconda ondata; quindi nella campagna vaccinale. Da Milano e Lombardia non son stati sollecitati specifici investimenti e mete che prendendo atto dei fallimenti riformassero sanità, ricerca, farmaci. Draghi ha annunciato 20 miliardi per telemedicina e rapporto salute-territorio; con indicazioni vaghe per la ricerca.

L’esito prevedibile è duplice. Che per gli interventi si avvii la macchina della spesa, ma latitino idee e strategie su servizio pubblico e centralità della persona. Nuove e stringenti linee guida son necessarie per una Regione che ha smantellato prevenzione e medicina di base e non ha cambiato la legge Maroni come il Governo le aveva chiesto; una Regione che quanto a novità ha il taglio di capelli della signora Moratti che fa tendenza a Milano, ha scritto Il Domani.

Altro esito temuto è che a Lombardia e capitale del post Expo vada bene continuare così: non puntare su pubblico, innovazione e ricerca, base per riportare a casa cervelli, fonte di sviluppo e applicazioni (farmaci e vaccini!); esser periferia in cui multinazionali d’una parte o l’altra del mondo (la Lega che tifa Sputnik in Lombardia) collocano succursali dove infialare brevetti frutto di ricerche fatte altrove; terra di conquista per stabilimenti farmaceutici, che, finita la convenienza, emigrano. Diavolo d’un’EMA e di chi se l’è portata via!

 

  • Marco Garzonio

    Giornalista e psicoanalista, ha seguito Martini per il Corriere della Sera, di cui è editorialista, lavoro culminato ne Il profeta (2012) e in Vedete, sono uno di voi (2017), film sul Cardinale di cui firma con Olmi soggetto e sceneggiatura. Ha scritto Le donne, Gesù, il cambiamento. Contributo della psicoanalisi alla lettura dei vangeli (2005). In Beato è chi non si arrende (2020) ha reso poeticamente la capacità dell’uomo di rialzarsi dopo ogni caduta. Ultimo libro: La città che sale. Past president del CIPA, presiede la Fondazione culturale Ambrosianeum.

ALTRO DAL BLOGVedi tutti
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di mer 12/05/21

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 05/12/2021

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di mer 12/05/21 delle 19:49

    Metroregione di mer 12/05/21 delle 19:49

    Rassegna Stampa - 05/12/2021

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Esteri di mer 12/05/21

    1- Le operazioni militari a Gaza continueranno. L’annuncio del governo israeliano a poche ore dall’arrivo dell’emissario di Joe Biden. Nello…

    Esteri - 05/12/2021

  • PlayStop

    Sunday Blues di mer 12/05/21

    Sunday Blues di mer 12/05/21

    Sunday Blues - 05/12/2021

  • PlayStop

    Uno di Due di mer 12/05/21

    Uno di Due di mer 12/05/21

    1D2 - 05/12/2021

  • PlayStop

    Jack di mer 12/05/21

    Ospite della puntata Zibba intervistato da Matteo Villaci

    Jack - 05/12/2021

  • PlayStop

    Considera l'armadillo mer 12/05/21

    Si parla con Isabella Pratesi, direttrice Conservazione WWF Italia della campagna di sms solidali 45585 SOS Leone per combattere il…

    Considera l’armadillo - 05/12/2021

  • PlayStop

    Stay Human di mer 12/05/21

    Stay Human di mer 12/05/21

    Stay human - 05/12/2021

  • PlayStop

    Memos di mer 12/05/21

    Democrazia europea cercasi. Il 9 maggio scorso, festa dell’Europa, c’è stato il lancio della “Conferenza per il futuro dell’Europa”. Un’assemblea…

    Memos - 05/12/2021

  • PlayStop

    Roberto Escobar, Il mondo di Woody

    ROBERTO ESCOBAR - IL MONDO DI WOODY - presentato da BARBARA SORRENTINI

    Note dell’autore - 05/12/2021

  • PlayStop

    Cult di mer 12/05/21

    ira rubini, cult, ruben jais, la verdi dal vivo, tatiana oleaer, nuovi incorci 21, scuola di teatro paolo grassi milano,…

    Cult - 05/12/2021

  • PlayStop

    Doppio Click di mer 12/05/21

    ATT su iPhone: tutti bloccano il tracciamento; aggiornamento privacy di Whatsapp; Signal trolla Facebook; anche Google Play migliora la privacy;…

    Doppio Click - 05/12/2021

  • PlayStop

    Prisma di mer 12/05/21

    Aggiornamenti da Gaza e un'analisi della situazione tra Israele e Palestina con Davide Lerner. Riunione Stato Regioni su riaperture, ne…

    Prisma - 05/12/2021

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di mer 12/05/21

    Rassegna stampa internazionale di mer 12/05/21

    Rassegna stampa internazionale - 05/12/2021

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di mer 12/05/21

    Il demone del tardi - copertina di mer 12/05/21

    Il demone del tardi - 05/12/2021

  • PlayStop

    Fino alle otto di mer 12/05/21

    Fino alle otto di mer 12/05/21

    Fino alle otto - 05/12/2021

Adesso in diretta