• Play
    Psicoradio |

    psicoradio di martedì 27/04/2021

    A cura di:

    La redazione di Psicoradio

    Vite recluse scritte in pochi fogli. Le cartelle cliniche del manicomio S. Lazzaro di Reggio Emilia. Quando Dorina arriva all’ex manicomio San Lazzaro di Reggio Emilia ha 14 anni, il suo rendimento a scuola è scarso, oggi si direbbe che “è una bambina difficile”. Apparentemente viene “corretta” durante il suo primo ricovero, poi però dopo due anni ritorna e solo a quel punto si scopre che il padre la costringeva a prostituirsi. Storie come questa e come quelle di tutte le persone che hanno vissuto in un manicomio, le incontriamo ogni giorno: sono storie di depressione, di persone con disabilità fisiche che non si riusciva a gestire in casa, di bambini orfani o anziani colpiti dal Parkison, di coppie omosessuali che manifestavano il loro amore provocando “pubblico scandalo”...Se i manicomi non fossero stati chiusi nel 1978, queste persone oggi sarebbero ancora recluse. Se oggi le possiamo conoscere, è anche grazie al lavoro di documentazione promosso da realtà come la biblioteca scientifica Carlo Livi e dell’archivio dell’ex ospedale psichiatrico San Lazzaro di Reggio-Emilia, uno dei più grandi in Italia. “Dobbiamo immaginarci – dice Chiara Bombardieri, responsabile della biblioteca dell’archivio dal 2009, intervistata dalla redazione – che nella società di cento anni fa era un attimo finire in un ospedale psichiatrico. Guardandole con gli occhi di oggi certe storie ci fanno sorridere, ma chissà poi cosa diranno di noi tra 200 anni”.

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di martedì 31/01/2023 delle 19:47

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 01/02/2023

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di mercoledì 01/02/2023

    Notizie, opinioni, punti di vista tratti da un'ampia gamma di fonti - stampa cartacea, social media, Rete, radio e televisioni…

    Esteri – La rassegna stampa internazionale - 02/01/2023

  • PlayStop

    Caffè nero bollente di mercoledì 01/02/2023

    Ogni mattina dalle 6 alle 7 insieme a Florencia Di Stefano-Abichain sfogliamo i giornali, ascoltiamo bella musica e ci beviamo…

    Caffè Nero Bollente - 02/01/2023

  • PlayStop

    Fresh Nights di mercoledì 01/02/2023

    Fresh Nights è il programma di Dario Grande che scava nella nuova musica italiana e non, alla scoperta del sound…

    Fresh Nights - 02/01/2023

  • PlayStop

    Avenida Brasil di martedì 31/01/2023

    La trasmissione di musica brasiliana di Radio Popolare in onda dal 1995! Da nord a sud, da est ad ovest;…

    Avenida Brasil - 01/02/2023

  • PlayStop

    News della notte di martedì 31/01/2023

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 01/02/2023

  • PlayStop

    Doppio Click di martedì 31/01/2023

    Doppio Click è la trasmissione di Radio Popolare dedicata ai temi di attualità legati al mondo di Internet e delle…

    Doppio Click - 01/02/2023

  • PlayStop

    Quel che resta del giorno di martedì 31/01/2023

    I fatti più importanti della giornata sottoposti al dibattito degli ascoltatori e delle ascoltatrici.

    Quel che resta del giorno - 01/02/2023

  • PlayStop

    Esteri di martedì 31/01/2023

    1 – Francia, seconda mobilitazione contro la riforma sulle pensioni. Centinaia di migliaia di manifestanti in tutto il paese, mezzo…

    Esteri - 01/02/2023

  • PlayStop

    Muoviti Muoviti di martedì 31/01/2023

    Quando le prime luci della sera… no, non è l’incipit di un romanzo. E’ l’orario in cui va in onda…

    Muoviti muoviti - 01/02/2023

  • PlayStop

    Di tutto un boh di martedì 31/01/2023

    l’Italia è una repubblica fondata sul sentito dire. Tra cliché e cose spiegate male, è un attimo perdersi un pezzo…

    Di tutto un boh - 01/02/2023

  • PlayStop

    The Weekly Report di martedì 31/01/2023

    Una puntata speciale interamente dedicata alla memoria di Tom Verlaine, ai Televisione e alla New York di fine anni Settanta.

    The Weekly Report - 01/02/2023

  • PlayStop

    Pubblica di martedì 31/01/2023

    Autonomia regionale differenziata: come cambiare di fatto la Costituzione repubblicana senza modificare una riga della carta fondamentale e spaccare il…

    Pubblica - 31/01/2023

  • PlayStop

    Jack di martedì 31/01/2023

    Per raccontare tutto quello che di interessante accade oggi nella musica e in ciò che la circonda. Anticipazioni e playlist…

    Jack - 01/02/2023

  • PlayStop

    Considera l’armadillo di martedì 31/01/2023

    Noi e altri animali È la trasmissione che da settembre del 2014 si interroga su i mille intrecci di una…

    Considera l’armadillo - 01/02/2023

  • PlayStop

    La patente del beone

    quando apprendiamo con favore la diminuzione dei prezzi degli alcolici a Dubai, ma solo dietro presentazione di apposito attestato abilitante…

    Poveri ma belli - 01/02/2023

  • PlayStop

    Malta, il gasdotto insanguinato

    Si chiama Melita, ed è il gasdotto che sembra aver condannato a morte Daphne Caruana Galizia. Recommon viaggia a Malta,…

    Omissis - 31/01/2023

  • PlayStop

    Cult di martedì 31/01/2023

    Oggi a Cult, il quotidiano culturale di Radio Popolare in onda alle 11.30: Cinzia Spanò in „Palma Bucarelli e l‘altra…

    Cult - 01/02/2023

  • PlayStop

    Prisma di martedì 31/01/2023

    L'ATTACCO ALL'IRAN, IL VIAGGGIO DI BLINKEN, LA DIPLOMAZIA INTERNAZIONALE: COSA ACCADE ATTORNO ALLA GUERRA IN UCRAINA? Con Roberto Festa eOrietta…

    Prisma - 31/01/2023

  • PlayStop

    Tutto scorre di martedì 31/01/2023

    Sguardi, opinioni, vite, dialoghi ai microfoni di Radio Popolare.

    Tutto scorre - 01/02/2023

  • PlayStop

    MASSIMO MANTELLINI - INVECCHIARE AI TEMPI DELLA RETE

    MASSIMO MANTELLINI - INVECCHIARE AI TEMPI DELLA RETE - presentato da Alessandro Gilioli

    Note dell’autore - 31/01/2023

Adesso in diretta