• Play
    Psicoradio |

    psicoradio di mar 22/12/20

    A cura di:

    La redazione di Psicoradio

    Dialogo con Daniele Mencarelli, autore del libro "Tutto chiede salvezza" e vincitore del Premio Strega Giovani 2020 La sofferenza e la speranza. Il dramma del trattamento sanitario obbligatorio di chi a vent'anni è "passato dai banchi a questo bianco lettino", incontrando psichiatri talmente distratti da confondere un paziente con l'altro. Ma anche la consapevolezza che malessere e malattia non sono affatto la stessa cosa e che le persone sono molto più delle diagnosi che, inevitabilmente, quando stanno male, incontrano nella propria storia di cura. Psicoradio propone la primaparte di una conversazione che abbiamo fatto con Daniele Mencarelli, vincitore del Premio Strega Giovani 2020 con il romanzo autobiografico "Tutto chiede salvezza", edito da Mondadori. Con sagacia e limpidità insieme, Mencarelli ci racconta: "Nella fase di preparazione di scrittura ero spaventato di poter dare giudizi negativi sugli psichiatri. Di giudizi su di me nella mia vita ne ho avuti moltissimi e non voglio essere proprio io a darne. Ci sono psichiatri ed operatori straordinari, ma che possono sbagliare in buona fede. Sono umani come noi e, come noi, fanno errori, hanno momenti di stanchezza e mal di testa. La maledizione dei medici è che un loro errore coincide spesso con i momenti più drammatici della vita di una persona e questo può far fallire tutto, 'bruciare' il lavoro fatto". "Quello che mi spaventa - continua Mencarelli - è che mentre la ricerca e la scienza sono ormai concordi a vedere un individuo a 360 gradi e non solo come un 'depresso' o un 'bipolare', nelle grandi università italiane si privilegia ancora l'approccio biochimico. Lì si formano i medici del futuro e c'è il rischio che un giovane psichiatra fresco di studi possa dirmi che la mia depressione è dovuta soltanto ad una mancanza di serotonina. Ecco, questo ridurre la ricchezza di una persona alla sua diagnosi proprio non lo accetto".

SULLO STESSO ARGOMENTOTutti i podcast

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di mer 27/01/21 delle 19:47

    Metroregione di mer 27/01/21 delle 19:47

    Rassegna Stampa - 28/01/2021

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Funk shui di gio 28/01/21

    Funk shui di gio 28/01/21

    Funk shui - 28/01/2021

  • PlayStop

    Jazz Ahead di mer 27/01/21

    Jazz Ahead di mer 27/01/21

    Jazz Ahead - 28/01/2021

  • PlayStop

    A casa con voi di mer 27/01/21

    A casa con voi di mer 27/01/21

    A casa con voi - 28/01/2021

  • PlayStop

    Ora di punta di mer 27/01/21

    Ora di punta di mer 27/01/21

    Ora di punta – I fatti del giorno - 28/01/2021

  • PlayStop

    Esteri di mer 27/01/21

    ..1-Il cambiamento climatico diventerà una priorità di sicurezza nazionale. Joe Biden firmerà una serie di decreti per la riduzione delle…

    Esteri - 28/01/2021

  • PlayStop

    Sunday Blues di mer 27/01/21

    Sunday Blues di mer 27/01/21

    Sunday Blues - 28/01/2021

  • PlayStop

    Uno di Due di mer 27/01/21

    Uno di Due di mer 27/01/21

    1D2 - 28/01/2021

  • PlayStop

    Considera l'armadillo mer 27/01/21

    Considera l'armadillo mer 27/01/21

    Considera l’armadillo - 28/01/2021

  • PlayStop

    Jack di mer 27/01/21

    Jack di mer 27/01/21

    Jack - 28/01/2021

  • PlayStop

    Stay Human di mer 27/01/21

    Stay Human di mer 27/01/21

    Stay human - 28/01/2021

  • PlayStop

    Memos di mer 27/01/21

    Giorno della Memoria, 27 gennaio 1945 la liberazione del campo di sterminio nazista di Auschwitz. Si ricordano le vittime della…

    Memos - 28/01/2021

  • PlayStop

    Cult di mer 27/01/21

    ira rubini, cult, giorno della memoria 2021, nannerel fiano, università statale di milano, nedo fiano, memoriale shoah milano, tiziana ricci,…

    Cult - 28/01/2021

  • PlayStop

    Matteo Corradini, Luci nella Shoah

    MATTEO CORRADINI - LUCI NELLA SHOAH - presentato da IRA RUBINI

    Note dell’autore - 28/01/2021

  • PlayStop

    psicoradio di mar 26/01/21

    Ritrovare l'affetto in RSA - C’era una signora molto apprensiva che spesso videochiamava la madre con skype. Alla madre appariva…

    Psicoradio - 28/01/2021

Adesso in diretta