Dietro la lavagna
26 febbraio 2015
Dietro alla lavagna di gio 26/02

Da lunedì prossimo nelle scuole di New York avverrà una rivoluzione: i ragazzi potranno portare il cellulare in classe. Lo ha deciso il sindaco De Blasio. E’ giusto? Può davvero essere utile alla didattica? O forse è solo utile ai genitori per controllare il proprio figlio? E in Italia i prof lo possono sequestrare come spesso fanno? Ne parliamo con lo psichiatra Gustavo Pietropolli Charmet, il Segretario Generale dell’Ufficio del Garante della Privacy, gli studenti e un preside.

Facebook Twitter Email
Conduttori

Alex Corlazzoli

In onda

Il mercoledì dalle 20.30 alle 21.30

Facebook Twitter Email
Conduttori

Alex Corlazzoli

In onda

Il mercoledì dalle 20.30 alle 21.30

GLI ULTIMI PODCAST
07 marzo 2018
 
Dietro alla lavagna di mer 07/03

Dietro alla lavagna di mer 07/03

28 febbraio 2018
 
Dietro alla lavagna di mer 28/02

Dietro alla lavagna di mer 28/02

21 febbraio 2018
 
Dietro alla lavagna di mer 21/02

Dietro alla lavagna di mer 21/02

14 febbraio 2018
 
Dietro alla lavagna di mer 14/02

Dietro alla lavagna di mer 14/02

07 febbraio 2018
 
Dietro alla lavagna di mer 07/02

Dietro alla lavagna di mer 07/02

31 gennaio 2018
 
Dietro alla lavagna di mer 31/01

Dietro alla lavagna di mer 31/01

24 gennaio 2018
 
Dietro alla lavagna di mer 24/01

Dietro alla lavagna di mer 24/01

17 gennaio 2018
 
Dietro alla lavagna di mer 17/01

Dietro alla lavagna di mer 17/01

10 gennaio 2018
 
Dietro alla lavagna di mer 10/01

Dietro alla lavagna di mer 10/01

20 dicembre 2017
 
Dietro alla lavagna di mer 20/12 (seconda parte)

Dietro alla lavagna di mer 20/12 (seconda parte)

20 dicembre 2017
 
Dietro alla lavagna di mer 20/12 (prima parte)

Dietro alla lavagna di mer 20/12 (prima parte)

13 dicembre 2017
 
Dietro alla lavagna di mer 13/12 (seconda parte)

Dietro alla lavagna di mer 13/12 (seconda parte)

podcast
Clicca sull’icona per sottoscrivere il servizio podcast Dietro la lavagna