Marcello Lorrai
TRA SARDEGNA E JAZZ
L’esordio italiano di Elaine Mitchener
Elaine Mitchener, una delle figure più brillanti del jazz europeo, si è esibita insieme al quartetto di Alexander Hawkins al festival "Ai confini tra Sardegna e jazz".
TRA SARDEGNA E JAZZ
David Murray: that’s jazz!
David Murray conquista il pubblico del festival "Ai confini tra Sardegna e jazz" esibendosi in trio dopo l'infortunio del pianista Orrin Evans. Il racconto di Marcello Lorrai.
TRA SARDEGNA E JAZZ
La musica nel mare: rituale per i migranti
Il racconto dell'esibizione di Rob Mazurek e Gabriele Mitelli a a Sa Salina, uno dei luoghi scelti per ospitare l'edizione 2018 del festival "Ai confini tra Sardegna e Jazz"
Musica dell'integrazione
Ai confini tra Sardegna e Jazz
La 33esima edizione de "Ai confini tra Sardegna e Jazz" si sposta nei luoghi che sono spesso teatro di sbarchi di migranti. Ecco il programma dell'evento.
DUE OPERE DI AMINA ZOUBIR
Corpi e libertà nella musica moderna algerina
La Sfinge Nera II a Milano, collettiva di arte contemporanea del continente africano, ospita due opere di Amina Zoubir. Ecco l'intervista di Radio Popolare all'artista algerina.
13a Biennale senegalese
Dak’Art, tra In e Off
La 13esima Biennale Senegalese si è tenuta dal 3 maggio al 2 giugno scorso. Ecco il racconto di Marcello Lorrai.
INTERVISTA A TONI NEGRI
“Tra realtà e speranza, una immaginazione costituente”
Abbiamo intervistato Toni Negri in occasione di un suo recente viaggio a Milano e abbiamo parlato della sua autobiografia e anche del futuro.
intervista a toni negri
“La lotta non finisce mai”
Abbiamo intervistato Toni Negri in occasione di un suo recente viaggio a Milano e abbiamo parlato della sua autobiografia e anche del futuro.
1929-2018
La sublime radicalità di Cecil Taylor
Cecil Taylor è stato uno dei musicisti più importanti del secondo novecento, non solo nel campo del Jazz. Il ricordo di Cecil Taylor è di Marcello Lorrai
Il nostro ricordo
Addio alla cantautrice palestinese Rim Banna
Rim Banna si è spenta il 24 marzo in un ospedale di Nazareth dopo una lunga malattia. Il ricordo di Radio Popolare.
50 anni dalla morte
Hanno ammazzato il Che, il Che e’ vivo
Il mito rivoluzionario che ha attraversato i decenni. Per un'idea romantica, certo, ma anche per l'attualità del suo esempio: il mondo si può cambiare
TRA SARDEGNA E JAZZ - 1
Percussioni, dall’Africa all’avanguardia
L'edizione di quest'anno del festival di Sant'Anna Arresu “Ai confini tra Sardegna e jazz” ha pensato bene di prendere le mosse dall'Africa. Sul palco gli ivoriani Boni e Dobet Gnahoré, padre e figlia, che avevano partecipato all'Extrafesta di Radio Popolare nel 2001 e molti altri...
bombino al carroponte
“La chitarra elettrica sembra un’invenzione touareg”
Il chitarrista e cantante Omara Moctar, in arte Bombino, sarà tra i protagonisti della festa-concerto di Radio Popolare All You Need Is Live, venerdì 8 settembre al Carroponte. E' uno degli esponenti di maggiore rilievo della musica moderna touareg. Lo abbiamo intervistato
Dixieland Jazz Band
Non solo il primo disco di Jazz
Il successo della Original Dixieland Jazz Band portò i cinque musicisti di New Orleans fino in Europa. Suonarono perfino per la casa reale d'Inghilterra
WORLD MUSIC CHARTS EUROPE
Aziza Brahim la più votata nel 2016
L'album risultato più votato nella classifica generale del 2016 è Abbar el Hamada, della cantante sahrawi Aziza Brahim, pubblicato dalla Glitterbeat
cuba
L’utopia interrotta delle Escuelas de Arte
Utopia Posible è una installazione dell'artista cubano Felipe Dulzaides dedicata alla tormentata vicenda delle Escuelas de Arte. Le volle Fidel, agli inizi della Rivoluzione, nel 1961: l'anno della campagna di alfabetizzazione di massa, che viene vista come lo strumento fondamentale per combattere il sottosviluppo. Nel febbraio scorso abbiamo intervistato Felipe Dulzaides all'Avana

 

 

 
 
1
2
3
>
>>