12 dicembre

Una cena tra ascoltatori per parlare dei viaggi di RP

martedì 27 novembre 2018 ore 13:50

Le prenotazioni per la cena alla Balera dell’Ortica – via Amadeo 78, Milano – sono chiuse ma vi aspettiamo dalle 22.00 per la serata aperta a tutti dove verrà presentato il calendario con le mete dei viaggi di Radio Popolare del 2019. L’incontro sarà preceduto dalla presentazione del libro di Alfredo Somoza – fondatore di AITR. Associazione Italiana Turismo Responsabile – dedicato all’America Latina “Un continente da favola: 30 leggendarie storie”.

Ulteriori informazioni rete@viaggiemiraggi.org


 

Avete una idiosincrasia per i viaggi di gruppo. Una volta avete fatto un viaggio con ‘Avventure nel Mondo’ e dopo mezza giornata siete entrati in conflitto con quello che gestiva la cassa comune. Vi piace decidere voi a che ora alzarvi. Per questi e per altri mille motivi sino ad oggi non avete partecipato ad uno dei viaggi proposti da Radio Popolare. Vi proponiamo di partecipare, mercoledì 12 dicembre alle 20.30, ad una cena dove potrete conoscere chi invece è venuto in giro per il mondo con la radio.

Scoprirete che molti di loro la pensano come voi. Non sono viaggiatori da tour organizzato, da ‘all inclusive’ o da braccialetto sul braccio tipo villaggio vacanze. Hanno però provato a cenare in una casa privata a Teheran, mentre una band locale suona classici del patrimonio musicale persiano. A Zurigo hanno scoperto che non ci sono solo banche, ma anche circoli culturali dove gli immigrati di ieri si incontrano con i cervelli in fuga di oggi. Hanno navigato lungo il Danubio serbo in compagnia di scrittori, poeti e musicisti, bevendo e assaporando una cucina verace apparentata con il circuito di slow food. Tutte cose che, da soli, è difficile organizzare. Come voi detestano il turismo mordi e fuggi, quello che ingrassa le casse di onnivori tour operator e vede nell’indigeno del sud del mondo solo un esotico soggetto da fotografare per essere poi postato su un social. Come voi sono fautori del turismo responsabile, un turismo attuato secondo principi di giustizia sociale ed economica e nel pieno rispetto dell’ambiente e delle culture. Un turismo che riconosce la centralità della comunità locale ospitante e il suo diritto ad essere protagonista nello sviluppo turistico sostenibile e socialmente responsabile del proprio territorio. Durante questa cena, oltre a conoscere chi ha deciso di viaggiare e nel contempo finanziare Radio Popolare (ogni viaggio è gravato da una cedolare secca, variabile dai 30 ai 100 Euro a secondo della meta, che finisce nella cassa della radio), mercoledì 12 dicembre alle 20 alla Balera dell’Ortica  c’è la possibilità di conoscere il calendario e le mete dei viaggi del 2019. Storiche destinazioni vengono confermate e arricchite da un mirato restyling (Cuba e Iran in primis). Nuovi itinerari saranno inseriti in catalogo anche su suggerimento dei viaggiatori. Qui possiamo anticipare che non sono previsti viaggi in Sichuan, Ungheria, Australia, Basso Polesine, Botswana e a Concorezzo. In compenso presenteremo l’idea di uno sconto per chi deciderà di farsi accompagnare in viaggio dai figli…

Aggiornato giovedì 13 dicembre 2018 ore 12:57
TAG