ESTREMA DESTRA

Le ronde di Forza Nuova sui treni

mercoledì 20 aprile 2016 ore 06:00

È successo mercoledì scorso, potrebbe succedere ancora nei prossimi giorni. La nuova frontiera delle ronde viaggia sui binari ed è opera di Forza Nuova. Il partito della destra neofascista sta facendo le ronde per la “sicurezza” direttamente sui treni, la tratta è quella che va da Lecco a Sondrio/Tirano.

Sulle loro pagine facebook li chiamano “Viaggi per la sicurezza: contro disagi, degrado e insicurezza”. Un qualcosa di inedito e inquietante, il fai da te della sicurezza esportato da un partito su un mezzo di trasporto pubblico.

In rete gira una foto, pubblicata da un sito di informazione locale, dove si vede un gruppo di ragazzi nel corridoio di un treno, distribuiscono i volantini pubblicizzati sulle pagine facebook di Forza Nuova Sondrio e Lecco, dove si vede una fascia tricolore in spalla ad uno di loro, forse a imitare quella che usano i sindaci, forse una bandiera appoggiata alla spalla.

forza nuova treno

“Ottime le reazioni dei viaggiatori”, scrivono i forzanovisti. “Continueremo quindi con questa iniziativa nei prossimi mesi!”.

Trenord sta facendo verifiche su quanto successo, anche i sindacati dei ferrovieri stanno monitorando la situazione.

“Gruppi politici organizzati non possono sostituirsi alle istituzioni”, commenta Igor Gianoncelli della rete antifascista di Sondrio. “Con quale legittimità lo fanno?”.

Igor Gianoncelli rete antifascista Sondrio

 

La provincia di Sondrio ha sempre avuto una presenza storica legata alla destra neofascista. “Recentemente vediamo ai loro banchetti persone chiamate da fuori”, dice ancora Gianoncelli.

Igor Gianoncelli rete antifascista Sondrio 2

 

flyer fn treni

Aggiornato giovedì 21 aprile 2016 ore 08:45
TAG