Approfondimenti

Una generazione di genitori e nonni in Lombardia sta sparendo

generazione anziani

Una generazione di nonni della Lombardia sta sparendo. Ancora niente analisi del tampone per ospiti e personale delle case di riposo in Lombardia, la Regione continua a farlo fare solo al personale sintomatico, magari a quindici chilometri dalla residenza che è il luogo di isolamento.

L’ATS un po’ alla volta chiama i nostri operatori in malattia perché sintomatici e dal legnaese gli chiede di recarsi a Milano in zona Quarto Oggiaro per fare il tampone. Per gli altri dipendenti e ospiti niente”.

È la testimonianza di un dirigente di una casa di riposo, simile a quello di altri amministratori o direttori sanitari. Sono tutte simili e sconfortate, parlano di impotenza e di abbandono da parte della Regione Lombardia e delle sue Agenzie Territoriali per la Salute.

Sono sei settimane che RSA e ospedali sono tra i principali luoghi dove la pandemia si diffonde, e dove si muore. Eppure le Agenzie Territoriali per la Salute non danno sostegno e strumenti alle case di riposo per ridurre la diffusione del COVID-19.

Una generazione di genitori e nonni che in Lombardia sta sparendo quasi nell’abbandono. Quasi, perché il personale delle RSA ci sta provando in tutti i modi a non diventare positivo e a evitare che lo diventino gli ospiti. Ci sono lavoratori che di fatto si sono messi in isolamento dalla propria famiglia per evitare di essere contagiati o di contagiare.

A Lodi i morti nella Rsa sono stati cinquantadue su duecentocinquanta ospiti. Nella struttura di Quinzano d’Oglio, nella bassa bresciana, le vittime sono state trentatré su ottanta anziani. Nella vicina Barbariga ventidue su trentatré ospiti. A Coccaglio ventiquattro su ottanta. Nella provincia di Bergamo i responsabili delle Rsa dicono che seicento morti su seimilaquattrocento ospiti sarebbero riconducibili al coronavirus.

In Provincia di Pavia sono tante le situazioni a rischio. A Varzi ci sono stati venti morti, a Mortara ventidue. A Chiavenna, in provincia di Sondrio, sono stati sei i decessi di ospiti anziani.
Nella provincia di Milano ci sono Vanzago con dodici decessi e Mediglia, dove sono stati sessantadue morti su centocinquanta anziani ospitati. L’elenco è incompleto perché molto lungo e doloroso.

*ha collaborato Filippo Robbioni

  • Autore articolo
    Fabio Fimiani
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di mar 07/07

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 07/07/2020

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di mar 07/07 delle 07:15

    Metroregione di mar 07/07 delle 07:15

    Rassegna Stampa - 07/07/2020

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    E la chiamano Estate di mar 07/07

    E la chiamano Estate di mar 07/07

    E la chiamano Estate… - 07/07/2020

  • PlayStop

    Queer as code di mar 07/07

    Queer as code di mar 07/07

    Queer as code - 07/07/2020

  • PlayStop

    I Girasoli di sab 27/06

    - CESARE COLOMBO: finalmente riaperta al Castello Sforzesco la mostra delle fotografie che ci raccontano Milano dal '52 al 2012.…

    I girasoli - 07/07/2020

  • PlayStop

    Magic Box di mar 07/07

    Magic Box di mar 07/07

    Magic Box - 07/07/2020

  • PlayStop

    Note dell'autore di mar 07/07

    Note dell'autore di mar 07/07

    Note dell’autore - 07/07/2020

  • PlayStop

    Logos di mar 07/07

    Logos di mar 07/07

    Logos - 07/07/2020

  • PlayStop

    La Febbra di mar 07/07

    La Febbra di mar 07/07

    La febbra - 07/07/2020

  • PlayStop

    Prisma di mar 07/07

    Prisma di mar 07/07

    Prisma - 07/07/2020

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di mar 07/07

    Rassegna stampa internazionale di mar 07/07

    Rassegna stampa internazionale - 07/07/2020

  • PlayStop

    Fino alle otto di mar 07/07

    Fino alle otto di mar 07/07

    Fino alle otto - 07/07/2020

  • PlayStop

    Indie-Re 8

    François Berchenko, Merversible, Guillaume Malaret, Le Cabanon records, David Pageot, Acidulate records, Maxime Denuc, Radio Campus,

    Radio Muse Indie-re - 07/07/2020

  • PlayStop

    Jazz Anthology di lun 06/07

    Jazz Anthology di lun 06/07

    Jazz Anthology - 07/07/2020

  • PlayStop

    A casa con voi di lun 06/07

    con Alessandro Diegoli. - punto quotidiano con redattore serale di metro..- Thomas Sanyas dalla Islanda, cooperante internazionale con YAP (Youth…

    A casa con voi - 07/06/2020

  • PlayStop

    Tamarindo di lun 06/07

    Zoologia, Maurizio Casiraghi, Miele, contraffatto, Gini Paoli, enova, Angelo Carta, Margherita Fruzza, Università, Ennio Morricone, Chawki Senouci

    Tamarindo - 07/06/2020

  • PlayStop

    Ora di punta di lun 06/07

    Ora di punta di lun 06/07

    Ora di punta – I fatti del giorno - 07/06/2020

Adesso in diretta