Raggi
primi cento giorni
Virginia Raggi tiene ma delude
Il colore dei primi cento giorni dell'amministrazione 5 Stelle di Roma può essere il grigio, secondo le analisi di Christian Raimo e Danilo Chirico
l'assessore berdini
“Le Olimpiadi? Con un altro progetto, perché no?”
L'assessore all'urbanistica della giunta di Roma Paolo Berdini commenta il No alla candidatura ai Giochi 2024 sancito ieri dalla sindaca Virginia Raggi. "Non c'era il tempo di cambiare il progetto, che era sbagliato - dice - altrimenti la sfida la si doveva accettare"
Movimento 5 Stelle
Il momento più difficile, non solo in Campidoglio
Il caos di Roma mette in luce difficoltà del Movimento 5 Stelle anche a livello nazionale. Con una crisi di leadership e il rischio inaffidabilità
rivalita' e competizioni
M5S, tutti contro tutti. “Ora più condivisione”
La vicenda di Roma sta facendo emergere tutte le debolezze del Movimento, e il ritorno di Grillo lo conferma. Tra i parlamentari il malumore è forte
indagato anche lui
Caos 5 Stelle, via anche De Dominicis
E' stata un'altra giornata al cardiopalma per la città di Roma, travolta dalle notizie che si susseguono e che segnano la tenuta della Giunta Capitolina. Virginia Raggi, durante un suo piccolo bagno di folla in occasione del 63 esimo anniversario della Difesa di Roma, ha promesso ai cittadini che la incoraggiava “io non mollo”
con di maio e di battista
Grillo: “Raggi avanti, ma vigileremo”
Dal palco della manifestazione i big del Movimento rilanciano la fiducia alla giunta capitolina ma Di Maio è costretto all'autocritica sul caso Muraro
Movimento 5 Stelle
“Minata l’immagine di purezza”
Il caso Muraro è un duro colpo: la vicenda dell'inchiesta tenuta nascosta va contro i principi di legalità e trasparenza. L'intervista con il politologo Paolo Natale
nuova grana per raggi
Roma, indagata l’assessora all’ambiente Muraro
L'indagine per abuso d’ufficio e violazioni ambientali è partita mesi fa, molto prima che la consulente dell’Ama fosse nominata assessore dalla sindaca di Roma Virginia Raggi. La notizia è diventata pubblica alla vigilia della sua audizione di fronte alla commissione parlamentare Ecomafie. E rischia di travolgere l’intera giunta